Ascoli, la mostra “Oltre ed altro” di Teodosio Campanelli a Palazzo dei Capitani

Redazione Picenotime

19 Ottobre 2015

"Oltre ed altro"

Sarà presente dal 21 al 28 ottobre nelle sale espositive di Palazzo dei Capitani la mostra “Oltre ed altro” dell'artista Teodosio Campanelli, per la prima volta protagonista sotto le Cento Torri.
Una trentina le opere esposte, tra dipinti e sculture, per una panoramica sulla carriera del talento sambenedettese. Dai primi lavori a quelli più recenti, tutti legati dalla metafisica ricerca di un contatto 'terra-cielo'. Non mancheranno, poi, temi particolari come l'archeologia e la fantasia, presenti nelle rivisitazioni 3D sia di città realmente esistite nell'antichità, sia di quelle frutto del percorso visionario dell'artista.


La mostra, visitabile tutti i giorni (dal 21 al 28 ottobre) dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20, precede l'installazione in Piazza del Popolo dell'opera “L'Albero della Vita”, una sorta di finissage per la conclusione di Expo 2015 e creata prima dell'esposizione universale. La struttura, alta circa sei metri e realizzata in ferro, si ispira alla Carta di Milano e verrà sistemata al centro della piazza, di fronte a Palazzo dei Capitani. Domenica  25 l'inaugurazione (l'allestimento durerà fino al 1 novembre).



Teodosio Campanelli, definito da molti “un alchimista dell'arte”, basa la sua ricerca artistica sui grandi misteri della vita, sulla dimensione interna dell'uomo, la ricerca della verità e l'origine delle cose. E’ a lui che l'Aeronautica Militare ha affidato la realizzazione a Gimigliano del monumento dedicato alla memoria dei quattro piloti caduti nello scontro fra i caccia Tornado del 19 agosto 2014.  


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni