Al Serpente Aureo va in scena ''Uomini sull'orlo di una crisi di nervi''

redazione picenotime.it

12 Novembre 2015

Torna con il suo sesto appuntamento, il Festival nazionale di teatro amatoriale Serpente Aureo Città di Offida. Sarà la compagnia Papaveri e Papere di Fabriano a calcare il palcoscenico, domenica 15 novembre alle 17:15, con lo spettacolo “Uomini sull'orlo di una crisi di nervi”, una commedia brillante che con i suoi tempi comici perfetti mette sempre a dura prova sia gli attori che si cimentano sulle scene, sia il regista. Una sfida stimolante per il regista Fabio Bernacconi e i suoi attori, che sono: Oreste Aniello, Massimo Arteconi, Maurizia Pastuglia, Matteo Cossu e Lucio Cavalieri. Scritta a due mani da Alessandro Capone e Rosario Galli, l'opera pone l'accento su tutte le contraddizioni e le fragilità degli uomini che hanno superato la fatidica soglia degli "anta". Ha debuttato nel 1993 con attori del calibro di Pino Ammendola, Vincenzo Crocitti, Gianni Garofalo ,Nicola Pistoia e Claudia Koll, successivamente, è stata portata in scena da Roberto Ciufoli (Premiata Ditta), Massimiliano Giovanetti, Paolo Ricca, Roberto Brunetti e Nathalie Caldonazzo. Visto il successo ottenuto, nel 1995 è stata realizzata la versione cinematografica con la regia di Alessandro Capone.

Trama: Quattro amici, Gianni, Vincenzo, Pino e Nicola, si riuniscono, come ogni lunedì, per giocare a poker, nonostante siano tutti sposati. Ciascuno dei quattro amici ha una storia matrimoniale differente: Vincenzo vive un lungo matrimonio ed ha due figli, Gianni è sposato da sei mesi, Pino è separato ed ha un figlio mentre Nicola è sposato da due anni, dopo essere passato attraverso diverse convivenze. Durante la partita, a Pino viene l'idea di telefonare ad una squillo che scompigli la serata dei quattro amici. Lascia così un messaggio nella segreteria telefonica di una certa Yvonne. Quando costei si presenterà, a Pino toccherà apprendere che a rispondere al suo messaggio non è stata Yvonne, bensì una sua amica, decisa a fare ingelosire il fidanzato impegnato in un addio al celibato. Gianni, quindi, prenderà in mano la situazione e 


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni