Ascoli Basket, sconfitta senza appello sul parquet del Pisaurum

Redazione Picenotime

15 Novembre 2015

Sconfitta netta e senza appello per il giovane team di Aniello, che torna dalla lunga trasferta di Pesaro con un po' di amarezza per non averci mai realmente provato ma anche con la consapevolezza di aver giocato contro un'ottima formazione. Le torri ascolane terminano così il girone di andata, coscienti, al primo giro di boa di un torneo lunghissimo e logorante, di aver fino ad ora onorato un campionato di alto livello.

Tornando alla gara di Pesaro, vanno fatti i complimenti ai padroni di casa che giocano alla grande per 40 minuti; nella prima frazione Ascoli sembra riuscire a tener testa ai pesaresi, restando in vantaggio per i primi otto minuti dell' incontro, solo un fuoco di paglia in realtà, con la squadra di Foglietti che domina il resto del match realizzando addirittura 32 punti nel solo secondo quarto.

Dopo la pausa lunga in campo tutti i ragazzi bianconeri classe '96-'97-'98 per poter usufruire di minuti di esperienza che potrebbero tornare utili nel futuro prossimo della squadra e dei singoli giocatori. Prossimo difficilissimo impegno Sabato 21 Novembre nella "tana" del Matelica.


TABELLINO

Pisaurum-Ascoli 90-41


Pisaurum: Bianchi 12, Pompucci 17, Morelli 4, Giacomini 6, Di Noto 4, Vichi 6, Foglietti 5, Giunta 12, Cecchini 8, Benedetti 11, Kokich 4. Allenatore: Foglietti

Ascoli: Pacelli 7, Belardinelli, Danieli 3, Sifford 7 , Pebole 2, Mattei 6, Omope 1, Cummings, McPherson 2, Tse 9, Camerano 4. Allenatore: Aniello


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni