“Costantino Rozzi: il mito continua”, convegno ad Ascoli sul Presidentissimo

Marco Amabili

17 Novembre 2015

Si è tenuta questa mattina presso il Caffè Bistrò ad Ascoli Piceno la conferenza stampa di presentazione dell'evento "Costantino Rozzi: il mito continua" in programma nel centro storico del capoluogo piceno Giovedì 19 Novembre alle ore 18 alla Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani.

L'iniziativa è stata organizzata dall'Associazione Culturale "AscolTiAmo" con il preciso intento di far conoscere, soprattutto alle nuove generazioni, le molteplici sfaccettature del personaggio Costantino Rozzi, senza ombra di dubbio una delle figure più rilevanti del XX Secolo nel Piceno ed in tutte le Marche.

L'attivissima associazione "AscolTiAmo" è stata rappresentata in conferenza dal presidente Massimo De Luca, da tanti soci e dall'assessore Gianni Silvestri, che si è avvalso della collaborazione del decano dei giornalisti sportivi ascolani Bruno Ferretti per organizzare un evento che punta a coinvolgere il maggior numero di persone nel ricordo del Presidentissimo.

Presenti al Caffè Bistrò anche Anna Maria e Fabrizio Rozzi, figli di Costantino, che hanno portato i saluti di mamma Franca ed hanno ringraziato gli organizzatori del convegno: "Mio padre avere un rapporto di amore viscerale con la sua città - ha dichiarato in conferenza Anna Maria Rozzi -. E' un grande piacere ricordarlo a 21 anni di distanza dalla sua prematura scomparsa, porto i ringraziamenti di tutta la nostra famiglia per questa bellissima iniziativa che sicuramente sarà inserita nel sito Costantinorozzi.it che abbiamo creato un anno fa in occasione del ventennale della morte di papà".

"Mio padre si è diplomato brillantemente geometra nel 1948, ma non ebbe la possibilità di continuare gli studi all'università - ha aggiunto Fabrizio Rozzi -. Fu sempre un suo cruccio quello di non aver potuto proseguire gli studi, per questo motivo si impegnò in prima persona come presidente del Lions Club per far nascere una Facoltà di Architettura ad Ascoli Piceno. Non fu facile, ma per lui non esistevano impresse impossibili e con tanta dedizione riuscì a fare questo importante regalo ai suoi concittadini".

Il convegno di Giovedì 19 Novembre sarà aperto dai saluti del sindaco Guido Castelli, in seguito verranno proiettati video inediti riguardanti il Presidentissimo a cura di Giandomenico Lupi. Saranno tanti gli ex calciatori dell'Ascoli Calcio a partecipare e sono stati invitati anche i massimi dirigenti dell'Ascoli Picchio, oltre a tutta la famiglia Rozzi e molti ex dipendenti del Cavalier Rozzi. Nella sala antistante la Sala della Ragione sarà allestita una mostra fotografica con bellissime istantanee del Presidentissimo ed al termine dell'evento sarà distribuita gratuitamente a tutti i partecipanti un'interessante pubblicazione di 70 pagine dal titolo "Costantino Rozzi. Il mito continua".

© Riproduzione riservata

Commenti (2)

solo l'ascoli 18 Novembre 2015 22:05

che tristezza nemmeno un commento sul + grande presidente della storia del'ascoli calcio mitico e indimenticabile costantino grazie di tutto


TOSCANO DOC 21 Novembre 2015 15:49

"solo l'ascoli" non ti preoccupare... finora non ho potuto commentare per impegni di lavoro, ma ci sono anche io dalla Toscana a onorare la memoria del Presidentissimo! E' grazie alla sua simpatia e alle sue idee che, da tanto lontano, faccio il tifo per la squadra della vostra città... e la mia casa è piena di materiale che lo riguarda!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni