Cagliari-Como 1-1, Joao Pedro risponde in extremis a super Ganz

Redazione Picenotime

06 Dicembre 2015

Tifosi del Como a Cagliari

Colpo di scena nel secondo posticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie B, con il Cagliari che si fa fermare sull'1-1 dal fanalino di coda Como al Sant'Elia dopo otto vittorie interne consecutive. Sterile supremazia del Cagliari nel primo tempo, con il Como che non va mai in sofferenza e prova a rispondere colpo su colpo nonostante i 25 punti di distacco in classifica. Ad inizio ripresa i lombardi si portano a sorpresa in vantaggio con un tocco di rapina di Ganz che non lascia scampo a Storari. Entra in campo Farias per Barella ma sono sempre gli ospiti a sfiorare il raddoppio con Ganz, strepitosa stavolta la risposta dell'esperto portiere rossoblù. Al 72' le cose si complicano terribilmente per gli uomini di Rastelli, con Fossati che finisce anzitempo sotto la doccia per doppia ammonizione. Il Como gestisce con personalità il vantaggio e colpisce il palo al 77' con un indemoniato Ganz. Non sembra giornata per i sardi, con Joao Pedro e Cerri che non riescono ad inquadrare lo specchio della porta nei minuti finali. Al 92' però il fantasista brasiliano è lesto a sbrogliare una mischia in area piccola beffando Scuffet. Finisce 1-1, con i lariani che salgono a quota 10 punti in classifica dopo una prova ai limiti della perfezione. 


TABELLINO

CAGLIARI-COMO 1-1


CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Pisacane (68' Balzano), Ceppitelli, Krajnc, Murru; Fossati, Di Gennaro, Barella (58' Farias); Joao Pedro; Sau, Melchiorri (63' Cerri). A 

disposizione: Cragno, Colombo, Barreca, Salamon, Munari, Tello, Giannetti. Allenatore: Rastelli.

COMO (4-4-2): Scuffet; Ambrosini, Giosa (75' Borghese, Cassetti, Marconi; Bentivegna, Benedicic (81' Benedecic), Bessa, Jakimovski (57' Casoli); Ganz, Ebagua. A disposizione: Crispino, Ntow, Madonna, Gerardi, Scapuzzi, Sbaffo. Allenatore: Festa.

Arbitro: Ros di Pordenone.

Reti: 50' Ganz, 92' Joao Pedro

Espulso: 72' Fossati,


SEDICESIMA GIORNATA SERIE B: ENTELLA-BRESCIA 0-0, PERUGIA-MODENA 1-0, BARI-ASCOLI 3-0, CROTONE-CESENA 2-0, LATINA-LIVORNO 3-1, NOVARA-VIRTUS LANCIANO 4-1, PESCARA-SPEZIA 2-2, PRO VERCELLI-TERNANA 1-2, TRAPANI-AVELLINO 2-1, VICENZA-SALERNITANA 0-0, CAGLIARI-COMO 1-1


CLASSIFICA

34 CROTONE

33 CAGLIARI

32 BARI

28 NOVARA**

27 CESENA

25 PESCARA

24 PERUGIA, BRESCIA

23 TRAPANI

22 ENTELLA

21 LIVORNO 

20 PRO VERCELLI, LATINA, VICENZA

19 TERNANA

18 SPEZIA

16 AVELLINO, SALERNITANA

15 MODENA

14 ASCOLI, LANCIANO*

10 COMO

* Lanciano un punto di penalizzazione

** Novara 2 punti di penalizzazione


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni