Ascoli-Spezia 3-0, un Picchio spumeggiante conclude al meglio il 2015!

Marco Amabili

27 Dicembre 2015

Nell'ultima giornata d'andata del campionato di Serie B l'Ascoli Picchio affronta lo Spezia per l'undicesimo impegno interno stagionale. Al "Del Duca" quest'anno i bianconeri hanno raccolto 4 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, mentre i liguri vantano uno score in trasferta di 2 successi, 4 pareggi e 4 ko. 

Mangia conferma lo stesso schieramento e gli stessi uomini che hanno espugnato il "Picchi" di Livorno, con l'unica variante di Almici sulla corsia di destra al posto dell'infortunato Pecorini. In avanti fiducia al duo Cacia-Petagna, a centrocampo c'è capitan Giorgi insieme a Carpani e Addae. Modulo 4-4-2 per Di Carlo, con Catellani e Calaiò in attacco, Misic e Situm sulle fasce a centrocampo. In difesa, davanti all'argentino Chichizola, ci sono Valentini, Postigo, Terzi e Migliore. Presenti in tribuna anche l'ex team manager dell'Ascoli Giovanni Paolo De Matteis, 'ex allenatore bianconero Ivo Iaconi e l'ex bomber Cristian Altinier, completamente gremita la Curva Sud, sono circa 50 i tifosi liguri in Curva Nord (6856 spettatori al Del Duca per oltre 59mila euro di incasso).



Ascoli in campo con il lutto braccio per ricordare il "maestro" dell'atletica leggera italiana Carlo Vittori venuto a mancare in settimana. Dopo 30 secondi rasoterra mancino di Petagna dal limite bloccato dal portiere spezzino Chichizola. Al 3' minuto ancora Petagna accelera sulla destra, assist interessante per Cacia che calcia di prima intenzione sopra la traversa. Reagisce lo Spezia con una botta tremenda col mancino di Brezovec che si stampa sul palo, il pallone arriva a Situm che fallisce clamorosamente il tap-in a porta vuota. Partita molto vivace con le due squadre che si affrontano a viso aperto: al 20' colpo di testa di Postigo sugli sviluppi di un angolo, para senza problemi Svedkauskas. Sempre da corner ci prova Mengoni sul fronte opposto, pallone di poco sopra la traversa. Alla mezzora l'esperto Calaiò cade in area dopo un leggero contatto con Mengoni, l'arbitro Saia lascia correre. Al 38' ottima chance per Milanovic su piazzato dalla sinistra di Jankto, la sua prepotente incornata si perde sulla parte alta della rete. Nel finale di prima frazione ammonizione pesante per Mengoni, che salterà per squalifica la prossima gara del 16 Gennaio sul campo dell'Entella. Problemi fisici per Calaiò, che viene sostituito dal 32enne Nenè.

Ad inizio ripresa intelligente sponda aerea di Cacia per l'accorrente Petagna, sinistro potente di prima intenzione di poco sopra la traversa. Al 53' il possente centravanti scuola Milan va in gol con una deviazione sotto misura su uno splendido assist basso di Jankto perfettamente imbeccato da Giorgi: un'azione da manuale porta avanti il Picchio! Alza bandiera bianca il difensore Postigo per problemi fisici, al suo posto entra Matic. L'Ascoli macina gioco e continua a spingere: al 60' clamorosa traversa colpita da Addae con un destro a giro dalla distanza. Passano cento secondi ed il Picchio colpisce un'altra incredibile traversa con un esterno destro di controbalzo di Almici. Mangia vede Carpani stanco e lo sostituisce con Altobelli, Di Carlo risponde con Ciurria al posto di uno spento Canadjija. Il Picchio sta bene fisicamente e mentalmente e nel giro di un minuto chiude il match: al 78' Addae supera Chichizola con una conclusione al volo su corner di Jankto, al 79' uno straordinario Cacia cala il tris con un destro chirurgico dopo aver controllato bene palla su lancio di Altobelli. Partita in ghiaccio e Del Duca in delirio, con Mangia che regala la standing ovation a Cacia sostituendolo con Perez. Applausi scroscianti anche per un fenomenale Jankto, al suo posto nel finale viene inserito Nava, con Perez che colpisce il palo nel recupero su assist di Petagna. Finisce con la settima vittoria in campionato del Piccho, la quinta tra le mura amiche. La squadra di Mangia sale a quota 23 punti in classifica al termine del girone d'andata, si tornerà in campo Sabato 16 Gennaio sul campo della Virtus Entella. 



TABELINO E PAGELLE

ASCOLI (3-5-2): Svedkauskas 6; Cinaglia 6.5, Milanovic 7, Mengoni 6.5; Almici 6.5, Carpani 6 (69' Altobelli 6.5), Addae 7, Giorgi 7, Jankto 8 (82' Nava sv); Cacia 7.5 (82' Perez sv), Petagna 7.5. A disposizione: Ragni, Del Fabro, Grassi, Berrettoni, Bellomo, Caturano. Allenatore: Mangia 8

SPEZIA (4-4-2): Chichizola 5.5; Valentini 4, Postigo 5 (56' Matic 5), Terzi 5.5, Migliore 6; Misic 5, Brezovec 6, Canadjija 5 (71' Ciurria 5.5), Situm 5,5; Catellani 5.5, Calaiò 5 (44' Nenè 5). A disposizione: Sluga, Acampora, Juande, Rossi, Tamas, Azzi. Allenatore: Di Carlo 4.5

Arbitro: Saia di Palermo 6.5

Rete: 53' Petagna, 78' Addae, 79' Cacia


© Riproduzione riservata

Commenti (57)

sarò sempre del settembre 27 Dicembre 2015 17:10

L'uccellino aveva ragione. Sta iniziando un altro campionato. Esco ora dalla SUD. STRATOSFERICIIIII!!! Contento per Addae. Se lo meritava. Peccato la sosta.


Tifoso di Porto San Giorgio 27 Dicembre 2015 17:12

Inversione di ...tendenza,compresa la regola del 3! Grande Ascoli!


ascoli il resto è noia 27 Dicembre 2015 17:21

grande picchio vittoria fondamentale ragazzi fate attenzione ai post di solo ascoli sa di calcio + di noi tutti messi insieme


Karmid 27 Dicembre 2015 17:22

E ci voleva tanto? É questo quello che dovete fare, testa bassa e arare il campo. Stop! Forza picchio sempre


Michele 27 Dicembre 2015 17:23

Come cambiano le cose, ora sono tutti bravi..... calma ragazzi siamo forti e presto saremmo fuori dalla palude.....


aniello 27 Dicembre 2015 17:36

Il piû bel regalo di Natale,
Forza Picchio

Aniello da Napoli


ROZZI PER SEMPRE 27 Dicembre 2015 17:42

Grande partita! Vittoria strameritata! Gioia immensa! Siamo di nuovo in gruppo, è tutto in gioco. Speriamo la società si muova al meglio sul mercato così da potercela giocare con tutti, o quasi! Buon anno ai tanti tifosi bianconeri, e FORZA SOLO E SEMPRE ASCOLI!!!


Marco Santarelli 27 Dicembre 2015 17:50

NON POSSO CREDERCI ..... Incredibile, una squadra ed un allenatore che fino a 10 giorni fa sembravano allo sbando sono completamente trasformati. Forse non dobbiamo esaltarci , consideriamoci ancora convalescenti, ma questo è davvero un finale col botto....... BUON 2016 A TUTTI.


picchio78 27 Dicembre 2015 18:03

E vai trovata la quadratura del cerchio ora con 4 innesti saremo a posto!!! Bravo mister giocatori al posto giusto e grinta!! L'unica pecca è la pausa che forse ora non serviva!!!!


ripano 27 Dicembre 2015 18:14

jankto.... petagna.... che giocatori!
comunque bella gara, disputata con ordine e aggressività!


Algoritmo 27 Dicembre 2015 18:17

Mo un bel ritorno da serie A,se po fa,daje!


Roberto74 27 Dicembre 2015 18:19

Grazie ragazzi per questa splendida vittoria dopo uno felice Natale ci farete passare anche un bel capodanno. Complimenti vivissimi anche al mister Mangia, finalmente un allenatore in panchina ! Pensare che nel post del 20 dicembre, sulle statisiche tra Mangia e Petrone, ancora visibile, c'era anche chi diceva di preferire Petrone ! In particolare Marco R, visto che Capro' ed io, eravamo tra quelli più convinti che Petrone non dovesse più sedere sulla panchina dell'Ascoli e fosse incompetente e presuntuoso, mentre Mangia, pur non essendo un fenomeno, un gioco alla squadra lo stava dando, commentava testualmente "O caprò e roberto 74 ma dove vivete che ancora non ci avete capito cosa.", . Ora i risultati, le statisrtiche, il gioco, parlano chiaro, caro Marco R. chi è che vive sulla luna e di calcio capisce poco o nulla, direi nulla ?


LORENZO CAPRO' 27 Dicembre 2015 18:33

SPARARE SUI PETRONIANI OGGI È COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA MA SONO CONVINTO CHE SPARIRANNO DA PICENOTIME PER LA VERGOGNA DI AVER DIFESO QUELLO CHE CI STAVA AFFOSSANDO .... ADESSO AVETE FINALMENTE CAPITO TUTTI CHE IO NON MI SBAGLIAVO , ABBIAMO UN GRANDE ALLENATORE .... RIESCE A FAR GIOCARE BENE ANCHE QUELLI CHE NON SONO ADATTI ALLA B. PER IL RESTO CACIA , PETAGNA, JANKTO E GIORGI FENOMENI, SE A GENNAIO PRENDIAMO I GIOCATORI CHE CI MANCANO... CI DIVERTIREMO ALLA GRANDE FINO A FINE CAMPIONATO!!!! FORZA MAGICO PICCHIO... CARO PRESIDENTE BELLINI NOI TI VOGLIAMO BENE E TANTO , MA SE NON TI FOSSI FISSATO CON PETRONE ... ADESSO SAREMO IN ZONA A!!! TANTISSIMI AUGURI DI BUON ANNO ALLA SOCIETÀ , ALLA SQUADRA , AL GRANDE MISTER E SOPRATTUTTO A NOI TIFOSI , OGGI LA CURVA È' STATA FANTASTICA ... UNA BOLGIA!!!


Karmid 27 Dicembre 2015 18:37

Un primo tempo alla pari? Di Carlo ti facevo più obiettivo è intelligente, evidentemente hai visto un'altra partita perché in quella di oggi vi abbiamo nascosto il pallone. Somaro, quando perdi 3-0 con altri 3 legni a nostro favore, vuol dire che non Sei entrato mai in partita.


Pretoriano 27 Dicembre 2015 18:46

Comunque vada è sempre colpa di Petrone per gli "intellingentoni".


asnkvola 27 Dicembre 2015 18:49

Con le due vere punte li davanti la situazione cambia,comunque ci vogliono 4 rinforzi di categoria per non rischiare proprio niente,per i miei standard di calcio Addae e Carpani non sono da b indipendentemente dai risultati della settimana perchè dai risultati dell'anno non giocavano nemmeno in lega pro,in b ci vogliono i piedi e i giocatori nostri con i piedi buoni sono altri.......


Ferruccio 27 Dicembre 2015 18:51

Sto godendo come un riccio in amore, GRANDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!


Montegallo BiancoNero 27 Dicembre 2015 18:51

CUORE BIANCONERO !! I segnali si vedevano già da tempo, anche se a tratti; la strada segnata è buona, la mano dell'allenatore si vede, e le due punte sono fondamentali..... Aspettiamo prima di cantare vittoria, ma così è tutto un altro VEDERE !! Ho notato che finalmente non si vedono più commenti di personaggi tragici, tipo teramani o pesciari o chissà cos'altro, che per un po' di tempo hanno creduto di poter rialzare la testa e proferire parola.... Finalmente sono tornati a concentrarsi sulle partite di SUBBUTEO delle loro microscopiche squadrette.


LORENZO CAPRO' 27 Dicembre 2015 18:53

GRANDE ROBERTO 74 AVEVO DIMENTICATO QUESTO, MA COSA VUOI FARE ... IO E TE ABBIAMO DATO DIMOSTRAZIONE DI CAPIRE IL CALCIO, BASTAVA SEGUIRE GLI ALLENAMENTI DI MANGIA PER CAPIRE CHE È PREPARATISSIMO . COMUNQUE RIPETO NON SPARIAMO SULLA CROCE ROSSA , D'ALTRONDE SIAMO TUTTI TIFOSI DELL'ASCOLI , SOLO CHE QUALCHE VOLTA DEVONO ASCOLTARE DI PIÙ QUELLI COMPETENTI COME NOI.


Paolo65 27 Dicembre 2015 18:58

Grande partita di tutti i protagonisti adesso la palla passa a Marroccu
Tanti auguri a tutti


solo l'ascoli 27 Dicembre 2015 19:12

capro' non fare il fenomeno petroniani o non petroniani importa poco qui tutti vogliono il bene del 'ascoli non eri tu che dicevi che bisognava cambiare 7 8 giocatori e chein attacco avevamo solo prime punte o mi sbaglio...........petagna e cacia come le definisci cosi' x curiosita'.............l' equivoco tattico di questa squadra è bellomo in un 3 5 2 non puo' giocare mangia lo ha capito un po' tardi........... ma giocando con 2 attaccanti la squadra è + propositiva cacia fa molta meno fatica di quando giocavamo con lui solo in attacco e bellomo dietro di lui e il suo rendimento è cresciuto attenzione lastrada è ancora lunga la sosta ci aiutera' a recuperare anche antonini che molti qui hanno dato x finito come giorgi e cacia...........asnk vola hai capito la differenza tra un 442 e un 352...........avevi ragione tu............bellomo al posto di carpani..............il calcio non è x tutti................


LORENZO CAPRO' 27 Dicembre 2015 19:13

ULTIMA COSA : I TERAMANI E PESCIARI DOVE SONO? CARI CUGINI DI PESCE SPERATE DA UNA VITA DI VENIRE AL DEL DUCA E IL SIGNORE VI HA ACCONTENTATI .... BUON MONTICELLI SAMB, NON È LA STESSA COSA LO SO' ... MA AL DEL DUCA GIOCATE, COSA VOLETE DI PIÙ DALLA VITA??? PER RIGIOCARE CONTRO DI NOI VI SERVONO ALTRI 200 ANNI!!! SFIGATI


Massimo 27 Dicembre 2015 19:22

Non posso fare altro che complimentarmi per la grande saggezza ed umilta' che contraddistingue Mangia e Complimentarmi con tutta la squadra per il loro grande impegno!!!!!!Per Cacia posso dire solo che la classe non é acqua!!!!!!!!!!!!!Massimo Pagliare del Tronto.


MARIO78 27 Dicembre 2015 19:23

Sono contentissimo oggi, ma sono convinto che ci vogliono sempre innesti di categoria per salvarci.Oggi è ' andata bene , ma il primo tempo abbiamo rischiato sul palo loro e sul tap in sbagliato . Nel secondo tempo favolosi Jankto e Petagna con Almici hanno fatto la differenza e anche Addae e ' stato all' altezza , lo,Spezia e ' calato molto e noi ne abbiamo approfittato.Pero' la B e ' insidiosissima e ci vogliono,i giocatori adatti.Forza Bellini forza in società la B e ' un bene prezioso da mantenere


Marco R. 27 Dicembre 2015 19:30

O cip e ciop i vs commenti parlano da soli , oltre a non capire niente di pallone non capite niente neanche quello che leggete. Cmq prestazioni simili le ho viste anche con como e pescara e ricordate che spesso le partite le decidono gli episodi ma soprattutto quando gli 11 in campo corrono lottano e vogliono vincere. Saluti bianconeri .


LORENZO CAPRO' 27 Dicembre 2015 19:34

ECCO A VOI "SOLO ASCOLI" MI ERO DIMENTICATO DI LUI.... TU PENSA QUANTO SEI INCOMPETENTE : PERCHÉ FORSE NON È VERO CHE ABBIAMO 4 PRIME PUNTE SENZA SECONDA PUNTA? PERCHÉ ADESSO CHE ABBIAMO VINTO 2 PARTITE DI FILA GRAZIE AL MISTER E A 4 FENOMENI ( GIORGI , JANKTO , PETAGNA E CACIA ) NON ABBIAMO BISOGNO URGENTE DI IN CENTROCAMPISTA CENTRALE FORTE , DI UN TERZINO SINISTRO FORTE , DI UN DIFENSORE CENTRALE FORTE E DI 2 ESTERNI FORTI??? LO VEDI CHE CARPANI , GRASSI, MENGONI, BERRETTONI , CINAGLIA , NAVA E ALTRI SONO SOLO DI C ???? HAI VISTO OGGI CARPANI CHE NON HA IL PASSO DA B? O MENGONI CHE SPAZZA SOLO E COMMETTE ERRORI IN CONTINUAZIONE? DAMMI RETTA SEGUIMI DI PIÙ E POI IMPARA!!!!


asnkvola 27 Dicembre 2015 19:39

Bellomo a posto di Carpani mille volte confermo,Carpani a Bellomo non può pulirgli nemmeno le scarpette,ai ragione il calcio non è per tutti e ricordo che Bellomo è il giocatore con più classe tecnica in rosa è un allenatore farebbe di tutto per schierarlo dietro il duo Cacia -Petagna,quello che Mangia non se la sente di fare e per puro caso visto gli squalificati si è trovato a mettere le due punte vere Cacia -Petagna altrimenti ancora si trovava ad arregnarsi con la formazione visto che insisteva a considerare un attaccante Bellomo ma Bellomo per chi ne capisce di calcio è un centrocampista avanzato e dietro le due punte sarebbe un attacco da promozione,sta all'allenatore trovare il giusto tassello per inserirlo,ricorda che Mangia fino a due partite fa giocava con Grassi-Bellomo e solo per puro caso a azzeccato le ultime formazioni visto che aveva 7 tra infortunati e squalificati,Mangia non era un brocco prima ma non è un fenomeno ora,lo spezia per puro caso non è passato in vantaggio e se lo faceva la partita che abbiamo visto oggi cambiava con quei due scarponi a centrocampo( Addae e Carpani) voglio vedere chi l'addrizzava,succedeva un Novara due,lu pallo è naddra cosa è Bellomo deve giocare con Cacia e Petagna perché la squadra ne guadagna........


SUPERMARIO 27 Dicembre 2015 19:44

Ragazzi va tutto alla grande una curva meravigliosa che tutti ci invidiano ma in trasferta siamo sempre i soliti 4 gatti


asnkvola 27 Dicembre 2015 19:47

Quando difendevo Cacia perchè non poteva giocare solo davanti e che si doveva giocare con due punte di ruolo dove stavi tu solo Ascoli o quegli altri quaquarù? Lascia stare che il pallone è per pochi e l'altra volta il 3-5-2 di mangia era un 4-4-2 puro visto che il sig.Nava ha trovato un autogoal a centro porta,difficile trovare un centrocampista in quel posto su un azione difensiva non ti pare? La linea di difesa era Nava a terzino sinistro con Del Fabro e Cinaglia al centro e Mengoni a terzino destro paparó.........


asnkvola 27 Dicembre 2015 19:51

Ho invertito i terzini....Nava era a terzino destro e Mengoni a terzino sinistro su un a linea difensiva a 4, oggi invece era a 3 con Milanovic centrale e Mengoni a sinistra e Cinaglia a destra ma a Livorno il signor Mangia ha fatto un 4-4-2 pollastroni......


sarò sempre del settembre 27 Dicembre 2015 19:52

Capro', non è questione di non essere adatti alla B, ma di ruoli. Ripeto che Carpi e Frosinone sono andati in A con le stesse squadre che avevano in lega Pro. Una squadra di lega pro che gioca da squadra fa la sua figura anche in B.


solo l'ascoli 27 Dicembre 2015 20:05

asnk vola non eri tu che postavi a settembre che eravamo + forti del cagliari mentre dieci giorni fa non eri sempre tu che postavi che bisognava cambiare tutto..........e non eri sempre tu che a livorno non ti sei accorto neanche con quale modulo abbiamo giocato o mi sbaglio..........capro' lascia perdere torna a palleggiare incompetente.............


San Marco 27 Dicembre 2015 20:40

Pubblico Fantastico. Curva da champion liga.Squadra in grande crescita. Allenatore che finalmente sa mettere gli uomini al giusto posto.Le due punte Cacia e Petagna sono fondamentali ed in serie B ce le invidiano tutti gli altri club.Con quattro innesti ce la giocheremo con tutti.Abbiamo una Grande societa'. Grazie a tutti. Auguri per uno splendido 2016 a tutti i" Picchiatelli "malati del nostro magico Ascoli.


asnkvola 27 Dicembre 2015 20:44

Infatti bisogna cambiare: via Berrettoni,Grassi,Carpani,Canini,Antonini,Addae ma dubito che li mandano via tutti,Addae dopo oggi se lo tengono sbagliando perché uno che si fa ammonire a ogni gara e che dopo tre gare becca l'espulsione ed ha due piedi da muratore andrebbe ceduto ma recupera palloni e la metà se li perde per strada ma li recupera e se lo tengono,gli altri vanno ceduti,a questo punto va ceduto pure Frediani visto che non ha spazio,Perez lo terrei non perchè mi entusiasma ma è un'ottima riserva per le due bestie che abbiamo,Pirrone non lo darei via perchè Addae una partita strappa applausi e 5 fa imprecare,il Cagliari ha una rosa da milioni di euro,li rivedremo ad Ascoli al ritorno quando sicuramente saremo più squadra........


Algoritmo 27 Dicembre 2015 20:47

Ora che Mangia ha capito che bisogna sempre giocare con le 2 punte di ruolo
schierate in avanti si vince alla grade.


Ceascu 27 Dicembre 2015 20:53

Ragazzi c sta puoc da Mattia',il picchio e'forte .Mi dispiace dirlo ma un allenatore che ha tenuto Petagna in panchina per 2mesi e' un incompetente.Buone feste a tutti i tifosi del picchio



fabrizio becattini 27 Dicembre 2015 20:59

Capro
perché i sostenitori di petrone non dovrebbero più scrivere ?
io sarò sempre il suo primo tifoso
anche per quello che ha fatto per l ascoli
e se ora puoi commentare e guardare la B è grazie a lui
che ti piaccia oppure no
ciao solo ascoli
marco r--settembre --rozzi x--supermario
girare a 23 è un bel regalo
tanti auguri di cuore a tutti e senza rancore x nessuno


solo l'ascoli 27 Dicembre 2015 20:59

non hai invertito i terzini asnkvola hai solo sbagliato sport da commentare...........rileggiti i tuoi post di settembre quando postavi che eravamo + forti del cagliari...........ci capisci poco non ti offendere è la verita'...............


sarò sempre del settembre 27 Dicembre 2015 21:07

Solo l'Ascoli, lascia perdere, che tanto per questi la ragione è sempre dalla loro parte. Eppure un po' di sana autocritica fa sempre bene.....


solo l'ascoli 27 Dicembre 2015 21:15

asnk vola vatti a rileggere l'articolo del 23 dicembre livorno ascoli1 3 petagna cacia giorgi statano il tabu' trasferta forse capisci come abbiamo giocato a livorno.............dimenticavo non ho nessuna parentela con il giornalista ...........solo che io so di calcio tu no tutta li' la differenza buona serata ciao fabrizio stai attento a capro' ahahah buon anno ci sentiamo nel 2016 vado una settimana in montagna a riposare mi raccomando controllami capro'e i suoi palleggi........... un saluto anche a saro' sempre del settembre e a rozzi x sempre forza picchio capro'edicola silvia e fabrizio sono la stessa persona..........visto che in 6 mesi non lo hai ancora capito...............


ascoli il resto è noia 27 Dicembre 2015 21:38

scusate x essermi intromesso ma leggendo i vari commenti secondo il mio modesto parere solo ascoli ha dimostrato + volte con i suoi post di capire di calcio asnk vola senza rancore ma a me sembra che tu cambi troppo spesso parere lorenzo capro' pure apprezzando spesso i tuoi commenti solo ascoli è + competente di te spero di non avere offeso nessuno saluti


asnkvola 27 Dicembre 2015 21:45

Sci ma lu Cagliari non gioca a una punta per metà campionato,gioca con Giannetti,Joao Pedro,Melchiorri,Farias e compagnia bella,noi con due attaccanti come Cacia e Petagna a volte facevamo giocare solo Cacia e a volte solo Caturano,immagina tu se avevamo Rastelli in panchina,la squadra si giudica anche dal pilota che la guida,un conto al volante ci sta Vettel è un conto se ci sta Raikkonen,non è propriamente la stessa cosa,tu puoi avere pure Messi,Ronaldo,Neimar e company ma se ne fai giocare uno solo davanti gli canta l'ave maria,il Cagliari non gioca in paura con una punta sola come abbiamo fatto noi,ripeto il Cagliari vincerà il campionato ma aspetto la partita di ritorno,non credo che avrà la stessa partita facile dell'andata...........


paolo tenerife canarie 27 Dicembre 2015 21:59

Alla faccia dei petroniani quattro incompetenti a posto di andare allo.stadio andate al circo a vedere pedrone fa il pagliaccio oggi vi é bastata? Copró visto Che spettacolo?adesso arriva il divertimento grazie ragazzi auguroni a tutti


Pretoriano 27 Dicembre 2015 22:42

ondivaghi bandieruole voltagabbana non dimenticate che questi giocatori della squadra in B sono sempre gli stessi scelti da Mario Petrone che come e più di Mangia (essendo a inizio campionato) aveva bisogno di tempo per assemblare bene la nuova squadra che solo ora inizia ad avere la sua giusta fisionomia che può ancora essere migliorata anche da subito ( magari con un Bellomo schierato dietro le due punte di ruolo sempre in avanti ) ma bisogna avere la paziente virtù dei forti di attendere per provare tutte le forze messe e che metterà in campo la nostra grande società Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. per un felice anno nuovo 2016 per loro e per tutti noi suoi tifosi.


paolo tenerife canarie 27 Dicembre 2015 22:57

Ragazzi x cortesia non prendete x il c... Capró lui di calcio ci capisce forte ooooo saluti a cip e ciop forza picchoo


LORENZO CAPRO' 27 Dicembre 2015 23:15

CIAO GIAMPI SI OGGI SPETTACOLO , ADESSO ABBIAMO UN ALLENATORE ERA DAI TEMPI DI CASTORI CHE NON SI VEDEVANO SOVRAPPOZIONI SULLE FASCE .... PER IL RESTO SONO SENZA PAROLE... INCOMPETENTI E ARROGANTI ... ADDIRITTURA C'È CHI SI VANTA DI TIFARE PETRONE, RICORDANDOMI CHE LA SERIE B E' SUA. LA SERIE B LA DOBBIAMO SOLO A CAMPITELLI!!!! DETEV ALL'IPPICA !!!?


paolo tenerife canarie 28 Dicembre 2015 00:10

Loré fatti date il Mio numéro a andrea chiodi bar marino e mandamo un messaggio su whatsapp poi to contatto ciao auguri


Pretoriano 28 Dicembre 2015 00:23

Vergogna e infamia a chi si dice tifoso dell'Ascoli Picchio e poi avvalla il gioco sporco di combinelli con il solo scopo di screditare Mister Petrone che ha vinto il campionato Lega Pro 2014/2015
nel rispetto del regolamento sportivo
portando meritatamente l'Ascoli Picchio
in serie B come risulta agli atti storici.


asnkvola 28 Dicembre 2015 00:48

Difendere PETRONE è come bestemmiare dentro la chiesa,sbaglio a lui un Altinier e un Mustacchio non servivano? È già erano gli unici due buoni da tenere giustamente li ha fatti scappare ahahahahahhahahhah,adesso vedrete che gran carriera farà PETRONE.......La lega pro è pure troppo,presto allenerà la Samb ahahahahahahah


bruno 28 Dicembre 2015 07:55

partita meravigliosa e spezia annichilito, this is football! tanti auguri di buon anno a tutti i tifosi bianconeri!


Algoritmo 28 Dicembre 2015 11:20

Altinier chi,quello che con Petrone in Lega Pro fece 17 goal e fin'ora invece solo 4 e di Mustacchio 3 goal è molto meglio Capitan Gigi Giorgi 4 goal fortemente voluto dal Mister Mario Petrone per il nostro Ascoli Picchio riportato in serie B
con tutte le carte in regola per affrontare
un futuro adeguato alle aspettative societarie e dei tifosi nel migliore modo possibile sempre nel rispetto della onestà
sportiva di questo bel gioco del calcio.


cobra 28 Dicembre 2015 12:02

BORGOROSSO F.C. PRESIDENTE MARCO R MAIN SPONSOR EDICOLA SILVIA ALLENATORE MARIO PETRONE


fabrizio becattini 28 Dicembre 2015 13:47

grande cobra
per la prima di campionato ti mando l invito
direttamente allo zoo di pistoia


fabrizio becattini 28 Dicembre 2015 13:58

algoritmo
non ha sbagliato una virgola


fabrizio becattini 28 Dicembre 2015 13:59

pretoriano
no ha sbagliato una virgola


aniello 28 Dicembre 2015 14:17

Signori,scusate se mi intrometto,ma la verità é capire quali sono le nostre ambizioni.
Per la salvezza abbiamo una buona squadra e un discreto allenatore,qualche giocatore di sicuro non é da serie b ,converrebbe liberarsene a gennaio per prendere qualcuno in prospettiva.
Per quanto riguarda Addae,a me non piace con avversari tecnici a centrocampo và sempre in difficoltà,ma se diventasse meno irruento in una squadra che lotta per la salvezza ci puo stare.

Buon Anno a tutti e forza Picchio
Aniello da Napoli


Marco R. 28 Dicembre 2015 18:48

nel club inserirei anche lo stemma ; il ciuchino ovvero cobra


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni