Ascoli Picchio, per il centrocampo piace il maltese Rowen Muscat

Redazione Picenotime

29 Dicembre 2015

Rowen Muscat

Entra nel vivo il calciomercato dell'Ascoli Picchio, con il ds Francesco Marroccu alacremente al lavoro per rinforzare la squadra di Devis Mangia che Lunedì 4 Gennaio si ritroverà a Roma per il mini-ritiro invernale.

Il club di Corso Vittorio Emanuele sta valutando la possibilità di prelevare in prestito fino al termine della stagione il 24enne centrocampista maltese Rowen Muscat, che può giocare sia da mezzala che da esterno destro. Nato a Zebbug, nell'isola di Malta, il 5 Giugno 1991, è alto 180 centimetri per 75 chilogrammi e nella prima parte di stagione ha collezionato 11 presenze nelle file del Birkirkara (attuale terza forza della Premier League maltese), squadra in cui milita dal 2009 e nella quale fino a poche settimane fa ha giocato Fabrizio Miccoli prima di dare il suo addio al calcio. Vanta anche 4 presenze nei preliminari di Europa League (con un'eliminazione ai rigori contro il West Ham) ed un'apparizione nella Supercoppa di Malta, mentre nella scorsa stagione ha avuto un'esperienza nel campionato ungherese nelle file del Dunaujvaros. 

Forte fisicamente, gamba tonica e gran temperamento, ha collezionato 17 presenze con la Nazionale maltese giocando tutti e 180 i minuti delle due gare di qualificazione alla fase finale dei Campionati Europei 2016 contro l'Italia di Conte: sconfitta 1-0 a La Valletta il 13 Ottobre 2014 e ko di misura, sempre per 1-0 e sempre con gol di Pellè, a Firenze lo scorso 3 Settembre. 



© Riproduzione riservata

Commenti (7)

Aries47 29 Dicembre 2015 11:17

Stiamo su scherzi a parte vero?


sarò sempre del settembre 29 Dicembre 2015 12:23

Non è il nome che conta, ma come gioca. Ricordatevelo. Qualcuno conosceva Bierhoff prima di venire nel Picchio? Se seguono Muscat, vuol dire che qualcosa vale. O no? Non mi pare che abbiamo degli sprovveduti in società. Buon Anno a tutti.


Marco90 29 Dicembre 2015 12:58

A me sembra bravo.


Aries47 29 Dicembre 2015 13:39

Verissimo, non sono i nomi che contano, ritengo però che conti in quale campionato si gioca. Un conto è giocare in Spagna, Francia, Germania, Belgio, Inghilterra etc etc un'alto è giocare a Malta (con tutto il rispetto) Il campionato di B Italiano equivale a tanti campionati di A x altri stati! Comunque confido sempre nei nostri esperti.


Tifoso di Porto San Giorgio 29 Dicembre 2015 18:48

Boh, non sono un esperto,pero'dai filmati non e'che si vedano grandi cose,sembrava molto piu'dinamico e concreto (tirava da tutte le posizioni) quello sloveno poi accantonato a inizio stagione.


sarò sempre del settembre 29 Dicembre 2015 19:55

Anche in Islanda ci sono parecchi giocatori bravi.


albardialbissola 30 Dicembre 2015 20:03

Ora è impossibile giudicare...speriamo sia uno sconosciuto tipo jankto


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni