Ascoli, è ufficiale il passaggio dell'arciere Tripoli al Mantova

Redazione Picenotime

07 Gennaio 2016

Pietro Tripoli

Lo si sapeva ormai da giorni, ma ora è diventato ufficiale il passaggio a titolo definitivo di Pietro Tripoli dall'Ascoli Picchio al Mantova, squadra allenata dal croato Ivan Javorcic che occupa il quartultimo posto nel girone A di Lega Pro.

Ecco il comunicato apparso sul sito del club bianconero:

"L'Ascoli Picchio FC 1898 comunica il trasferimento a titolo definitivo di Pietro Tripoli al Mantova. La Società bianconera augura al calciatore le migliori fortune professionali e personali".

Ecco anche il comunicato ufficiale sul sito del Mantova Calcio:

"La società Mantova FC comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Pietro Tripoli".

Si chiude così l'avventura in bianconero del 28enne attaccante siciliano, che dopo ogni gol era solito esultare mimando il gesto dell'arciere. Subito in gol nel match di Coppa Italia perso 2-1 lo scorso 2 Agosto contro il Cosenza al "Del Duca", Tripoli è stato spesso schierato titolare nelle amichevole estivi per poi finire ben presto ai margini della rosa vivendo tutto l'autunno da separato in casa. Nella seconda parte del campionato di Lega Pro 2014/2015, dopo esser tornato nel Piceno a Gennaio dalla Pistoiese, ha collezionato 13 presenze e due reti contro Lucchese e Teramo, mentre nella stagione 2013/2014 si rivelò il miglior bianconero nel girone B di Prima Divisione Lega Pro con 11 gol e 2 assist vincenti in 29 presenze.


© Riproduzione riservata

Commenti (3)

TOSCANO DOC 07 Gennaio 2016 15:27

In bocca al lupo e grazie di tutto, arciere Pietro!


sarò sempre del settembre 07 Gennaio 2016 19:25

Grazie ARCIERE! Quando stavamo per fallire e tutti fuggivano, vero Pestrin? Sei voluto rimanere, dimostrando attaccamento ai colori bianconeri. In bocca al lupo!


Ceascu 08 Gennaio 2016 17:25

Grande uomo e oserei dire grande giocatore.In bocca al lupo


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni