Avellino-Cagliari 1-2, Munari e Cerri timbrano la rimonta sarda al Partenio

Redazione Picenotime

29 Gennaio 2016

Tifosi Avellino

Dopo sette risultati utili consecutivi l'Avellino deve alzare bandiera bianca contro il Cagliari nell'anticipo della 24esima giornata del campionato di Serie B. Gara dai ritmi forsennati fin dai primi minuti, con gli irpini che passano in vantaggio al 5' grazie ad un tap-in vincente di Mokulu su un colpo di testa di Castaldo che colpisce in pieno il palo. I sardi reagiscono subito e dopo sei minuti Munari batte Frattali su assist dalla sinistra di Joao Pedro. Al 25' ingenuità di Sbaffo, che già ammonito tocca il pallone con la mano costringendo l'arbitro Pinzani ad estrarre il cartellino rosso. Al 35' ospiti vicini al gol con un diagonale sporco di Sau che sbatte sul palo, dopo un minuto Tesser si copre ed inserisce l'ultimo arrivato Migliorini al posto di Mokulu. Ad inizio ripresa il Cagliari attacca a testa bassa con i tentativi in successione di Sau e Di Gennaro, quest'ultimo costretto a lasciare la contesa in anticipo per un problema fisico (al suo posto entra Cinelli). Ad un quarto d'ora dal termine Rastelli inserisce Cerri al posto di Sau ed il neoentrato va subito in rete sfruttando un liscio di Pucino su tiro-cross di Farias. Arriva così la sedicesima vittoria in campionato per i sardi che si riportano momentaneamente in vetta alla classifica con 52 punti, l'Avellino rimane invece fermo a quota 35.


TABELLINO

AVELLINO-CAGLIARI 1-2

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Biraschi (80' Joao Silva), Jidayi, Chiosa, Pucino; Sbaffo, Paghera, Gavazzi; Bastien (66' Insigne); Castaldo, Mokulu (36' Migliorini). A disposizione: Offredi, Nica, Tavano, Visconti, Ligi, D’Attilio. Allenatore: Tesser.

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Balzano, Salamon, Ceppitelli, Barreca; Munari, Di Gennaro (58' Cinelli), Fossati; Joao Pedro (64' Melchiorri); Farias, Sau (75' Cerri). A disposizione: Rafael,  Krajnc, Pisacane, Tello, Murru, Giannetti. Allenatore: Rastelli.

Arbitro: Pinzani della sezione di Empoli.

Reti: 5' Mokulu, 11' Munari, 78' Cerri

Espulso: 25' Sbaffo 


24° TURNO SERIE B: AVELLINO-CAGLIARI 1-2, CROTONE-PERUGIA, CESENA-ASCOLI, BRESCIA-LIVORNO, TERNANA-MODENA, LATINA-PRO VERCELLI, PESCARA-BARI, COMO-VICENZA, LANCIANO-TRAPANI, ENTELLA-NOVARA, SPEZIA-SALERNITANA


CLASSIFICA

52 CAGLIARI***

51 CROTONE

43 PESCARA

39 BARI

38 BRESCIA, NOVARA**

35 AVELLINO***

34 CESENA*

31 ENTELLA

30 PERUGIA, SPEZIA

29 TRAPANI 

27 TERNANA, VICENZA

26 ASCOLI

25 MODENA

24 PRO VERCELLI, LIVORNO

23 SALERNITANA

21 LANCIANO*

18 COMO

* Lanciano e Cesena un punto di penalizzazione

** Novara 2 punti di penalizzazione

*** Avellino e Cagliari una gara in più


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni