Serie B, un altro punto di penalizzazione per la Virtus Lanciano

Redazione Picenotime

16 Febbraio 2016

Virtus Lanciano (Legab.it)

Cambia la classifica del campionato di Serie B dopo la 26esima giornata, anche in virtù delle decisioni del Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare.

Un punto di penalizzazione alla Virtus Lanciano (e 500 euro di ammenda), uno alla Fidelis Andria (e 3.000 euro di ammenda) e uno al Savona (e 500 euro di ammenda) da scontarsi nella corrente stagione sportiva: queste le decisioni del Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Sergio Artico. Tutte e tre le società erano state deferite dal Procuratore federale per violazioni del regolamento CO.VI.SO.C.. 

La squadra abruzzese scende così a quota 26 punti in graduatoria a braccetto con il Modena, davanti solamente alla Salernitana (24) ed al Como (21). 


CLASSIFICA 


58 CAGLIARI

55 CROTONE

48 PESCARA

42 NOVARA*

42 CESENA

40 BARI

39 BRESCIA

37 ENTELLA, SPEZIA

36 AVELLINO

34 PERUGIA

33 TRAPANI, TERNANA

32 LATINA

30 LIVORNO

29 VICENZA

28 PRO VERCELLI, ASCOLI

26 MODENA, LANCIANO*

24 SALERNITANA

21 COMO

* Lanciano e Novara 2 punti di penalizzazione


PROSSIMO TURNO: BARI-LATINA, CAGLIARI-PESCARA, ASCOLI-COMO, MODENA-BRESCIA, VICENZA-AVELLINO, NOVARA-TERNANA, LIVORNO-CESENA, SPEZIA-LANCIANO, PRO VERCELLI-ENTELLA, SALERNITANA-CROTONE, PERUGIA-TRAPANI


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni