Maltempo San Benedetto, Gaspari: “Il Tronto è sotto controllo”

Redazione Picenotime

02 Dicembre 2013

FIUME TRONTO
In merito alle copiose precipitazioni che si registrano sul territorio comunale da ieri, questa la dichiarazione rilasciata alle ore 11 dal sindaco di San Benedetto del Tronto Giovanni Gaspari al termine di un sopralluogo.

Il livello del Tronto è da considerarsi sotto controllo, nonostante nella prima mattinata di oggi la Sala Operativa Integrata della Protezione Civile, in costante collegamento con la nostra sala operativa di Protezione civile, ci abbia comunicato che si è proceduto al rilascio controllato di modiche quantità di acqua dagli invasi di Palombara e Mozzano. La sommatoria delle quantità rilasciate stamane è inferiore a quella rilasciata lo scorso 11 novembre, in occasione di una precedente situazione di criticità, e comunque inferiore ai 30 metri cubi al secondo.

L’unica criticità degna di attenzione particolare è rappresentata dal torrente Ragnola che ha esondato nel territorio al confine tra San Benedetto e Monteprandone. La situazione è resa più delicata dalla presenza di un albero caduto che ostacola il regolare deflusso delle acque.

Contiamo sul graduale, anche se lento, miglioramento delle condizioni meteo a partire dal primo pomeriggio anche se tutti gli uomini e i mezzi impegnati nella gestione della criticità resteranno al loro posto sino a cessazione dell’emergenza.

Nel frattempo, rinnovo l’invito a ridurre al minimo gli spostamenti, soprattutto nelle zone a maggiore criticità come l’Agraria e il centro cittadino e soprattutto a prestare la massima attenzione al transito, sia evitando i sottopassi sia procedendo a passo d’uomo nelle strade allagate per evitare l’effetto onda, molto dannoso per strutture e beni posti ai piani terra”.
 
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni