Tirreno-Adriatico, a San Benedetto fanno festa Van Avermaet e Cancellara

Redazione Picenotime

15 Marzo 2016

Foto da Tirrenoadriatico.it

Si è chiusa con la consueta cronometro individuale di 10 chilometri sul lungomare di San Benedetto del Tronto la 51esima edizione della Tirreno-Adriatico.

Ad avere la meglio sul traguardo posto in viale Buozzi, davanti a tanti appassionati di ciclismo, è stato il 35enne svizzero Fabian Cancellara (Trek Factory), che per la quarta volta ha fatto sua l'ultima tappa con l'ottimo crono di 11 minuti e 8 secondi. Alle sue spalle, distanziati rispettivamente di 13 e 15 secondi, il francese Johan Le Bon (FDJ) ed il tedesco Tony Martin (Etixx-Quick Step). 

La vittoria finale nella prestigiosa Corsa dei Due Mari è andata al 30enne belga Greg Van Avermaet (BMC), che si è aggiudicato la maglia azzurra con un solo secondo di vantaggio sullo slovacco Peter Sagan (Tinkoff-Saxo) e 23 secondi sul lussemburghese Bob Jungels (Etixx-Quick Step). Miglior italiano nella generale il siciliano Vincenzo Nibali, in sesta posizione con 29 secondi di distacco dal vincitore.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni