Ascoli, Lovato: “Soddisfatti di Dimarco. Suo arrivo tutto merito di Marroccu”

Redazione Picenotime

18 Marzo 2016

Gianni Lovato - Federico Dimarco

Nonostante le tante convocazioni con la Nazionale Under 19 Federico Dimarco rappresenta una delle note maggiormente positive delle ultime settimane dell'Ascoli Picchio. Il 18enne terzino sinistro giunto dall'Inter nel calciomercato invernale, che molto probabilmente sarà costretto a saltare il match interno col Vicenza del 26 Marzo per gli impegni con la maglia azzurra, ha collezionato 6 presenze e 2 assist nel girone di ritorno con un rendimento ampiamente sopra la sufficienza.

A parlare del suo impatto in bianconero è stato il direttore generale dell'Ascoli Gianni Lovato nel corso di un'intervista esclusiva rilasciata al portale FcInterNews.it: "Siamo soddisfatti del suo arrivo, Federico ha un potenziale notevole: ha corsa, ottimo piede, è determinato, ha personalità - ha dichiarato Lovato -. Insomma, ha tutto per diventare un giocatore importante. Nonostante la giovane età, ha una consapevolezza da calciatore maturo: siamo soddisfatti del suo apporto in campo e fuori, e siamo contenti di aver concluso, lo scorso mese di gennaio, questa trattativa - ha aggiunto il dg bianconero -. Il merito del suo approdo ad Ascoli è tutto del nostro direttore sportivo Francesco Marroccu che è riuscito ad accaparrarsi il calciatore, grazie anche agli ottimi rapporti che ha con l’agente del giocatore Giuseppe Riso. Se punteremo su Dimarco anche nella prossima stagione? Noi, al momento, siamo impegnati nella corsa salvezza e quindi ogni discorso di mercato è rimandato a fine stagione, così come i bilanci finali: detto questo, credo che al ragazzo non farebbe male restare un’altra stagione con noi, per crescere e maturare ulteriormente. A Giugno vedremo...”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni