Ascoli, confronto tra gli Ultras 1898 e Cardinaletti in Corso Vittorio Emanuele

redazione picenotime.it

24 Marzo 2016

Nel pomeriggio di oggi gli Ultras 1898 hanno avuto un incontro nella sede dell'Ascoli Picchio in Corso Vittorio Emanuele con il direttore generale Gianni Lovato e con il nuovo amministratore delegato Andrea Cardinaletti.

È stato un confronto sereno e costruttivo in cui i tifosi bianconeri hanno avuto modo di disquisire con i massimi vertici del Picchio su tematiche legate al senso di appartenenza alla maglia e sui lavori di ristrutturazione dello stadio Del Duca, senza entrare nel merito di aspetti tecnici e di incarichi societari.

Si punta a remare con forza tutti dalla stessa parte a due giorni dalla fondamentale sfida salvezza con il Vicenza che potrebbe rappresentare un crocevia fondamentale per il futuro dell'Ascoli.


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

San Marco 24 Marzo 2016 20:21

Certamente molto lungimirante oltre che intelligente chi ha ideato questo incontro in un momento così delicato. Parlarsi e guardarsi negli occhi e' sempre positivo così come sara' positivo il risultato di sabato in un Del Duca letteralmente infuocato. Sempre ForzaAscoli.


blackandwhite 24 Marzo 2016 21:31

Avanti cosi, Cardinaletti deve capire subito dove è venuto e che non bisogna sgarrare, sono fiducioso, abbiamo una tifoseria straordinaria!


nickname 24 Marzo 2016 23:11

certo però che bellini poteva aspettare giugno a salvezza ottenuta per presentare cardinaletti...


giuseppe 24 Marzo 2016 23:20

Una tifoseria matura che sa dire al momento giusto nel posto giusto, Cardinaletti avrà capito che Ascoli non è Palermo e neanche una banca, Ascoli è la capitale del calcio marchigiano e qui di campioni ne abbiamo visti tanti


nello colli del tronto 25 Marzo 2016 08:28

TUTTI UNITI VERSO LA SALVEZZA, NOI SIAMO LA STORIA!!


Marco R. 25 Marzo 2016 10:05

nicknam Bellini ha fatto benissimo dal suo curriculum è la persona giusta al posto giusto al momento giusto. Piuttosto smettiamola di fare sempre polemica e critiche AL MOMENTO SBAGLIATO.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni