Gran Premio d'Argentina, secondo posto per Fenati nelle qualifiche ufficiali

redazione picenotime.it

02 Aprile 2016

Romano Fenati

Ancora una prima fila per Romano Fenati e lo Sky Racing Team VR46. Dopo la pole di Doha, il talento ascolano conferma l’ottimo stato di forma e partirà dalla seconda casella della griglia di partenza del GP d'Argentina. 

Grande step in avanti e ottima seconda fila per Nicolò Bulega, che balza al quarto posto dopo la penalità inflitta a Khairul Idham Pawi. Sedicesimo Andrea Migno, che ha perso qualcosa in termini di feeling rispetto a ieri.  

Romano, costante in tutti i turni di libere, lima il suo crono sino a 1.50.091 e conquista la seconda piazza a soli tre decimi dal primato (Binder – 1.49.767 ndr). Nicolò registra sulla bandiera a scacchi un buon 1.50.278 che gli vale il quarto posto. Per Andrea il cronometro si ferma sul tempo di 1.50.904 e scatterà dalla sesta fila. 

Al termine della qualifica il bilancio per lo Sky Racing Team VR46 è positivo,  ma le alte temperature e il meteo incerto domani potranno condizionare la gara. 

COMMENTI DEI PROTAGONISTI

PABLO NIETO - Team Manager. ''Piazzare due piloti nella Top5 è un grandissimo risultato per tutto il team e non posso che ritenermi soddisfatto. Romano ha fatto un gran lavoro sul passo e potrà fare bene in gara. Nicolò è riuscito a rimanere attaccato ai primi e potrà lottare nel gruppo di testa. Andrea, dopo il terzo posto di ieri, ha faticato oggi. Per lui la gara sarà più difficile, ma siamo fiduciosi: dovrà avvicinare subito quelli davanti''. 

ROMANO FENATI: ''Sono davvero soddisfatto di questa qualifica: il feeling con la moto è positivo e sono fiducioso. Ho scelto il momento giusto per uscire dai box e grazie al lavoro di tutti i ragazzi del team è arrivato questo tempo. Domani sarà dura: la gara sarà lunga e le temperature potranno fare la differenza''. 

ANDREA MIGNO: ''Dopo la prestazione di ieri, mi aspettavo qualcosa di più da questa qualifica. Purtroppo ho perso qualcosa in termini di setting e non sono riuscito a spingere quanto avrei voluto. Domani scenderò in pista motivato e proverò ad agganciare subito il gruppo di testa''. 

NICOLÒ BULEGA: ''E’ stata una qualifica molto positiva: sono in seconda fila e sono molto soddisfatto del passo in avanti fatto rispetto al Qatar. Sono fiducioso per la gara: il passo è buono, la pista mi piace, devo solo migliorare qualcosa in staccata''. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni