ARRIVA "SUNRISE", L'ALBA DI UN NUOVO SUCCESSO PER GIOVANNI ALLEVI

Redazione Picenotime

05 Ottobre 2012


Giovanni Allevi si fa un baffo delle solite acide critiche del violinista Uto Ughi (che di recente lo ha definito nuovamente "strimpellatore da bar") e si prepara a presentare il nuovo album dal titolo "Sunrise". L'ultimo lavoro del 43enne musicista ascolano uscirà ufficialmente il prossimo 30 Ottobre su etichetta Bizart/Sony Music, a due anni di distanza dall'ultimo album di successo per pianoforte "Alien" ed a quattro anni dalla prima raccolta per orchestra sinfonica "Evolution", premiato con il disco di platino.

Già dall'originale copertina di "Sunrise" (nella foto) si può capire perfettamente come la musica sia sempre al centro dei pensieri del talento marchigiano: "La musica, la mia strega capricciosa, è riapparsa col suono struggente del violino e del pianoforte e orchestra - ha dichiarato Allevi -. La musica della mia rinascita. Dopo un lungo e difficile periodo, le note, la gioia e l'entusiasmo sono tornati ad investirmi come una cascata. Ora voglio solo che queste note siano vicine al cuore della gente, che siano di incoraggiamento a superare i momenti di buio, per ritrovare quella luce che è dentro ognuno di noi".

Un nuova emozionante sfida per uno dei compositori più famosi al mondo, un progetto sinfonico assolutamente inedito che è stato registrato nel prestigioso Teatro Carlo Felice di Genova con il coinvolgimento di oltre 60 professori d'orchestra dello stesso ente lirico. La prima mondiale della nuova opera si terrà Mercoledì 14 Novembre proprio a Genova, con repliche il 15 Novembre a Firenze (Teatro Verdi), il 18 Novembre a Bologna (Teatro Auditorium Manzoni), il 19 Novembre a Milano (Teatro degli Arcimboldi) ed il 28 Novembre a Roma (Auditorium Conciliazione).
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni