Moto3, Romano Fenati al lavoro in Texas per il riscatto

redazione picenotime.it

07 Aprile 2016

A soli sette giorni dal difficile GP d’Argentina, condizionato dalla pioggia di domenica, lo Sky Racing Team VR46 torna in pista al Circuit of the Americas di Austin per la terza tappa della stagione 2016. In Texas, Romano Fenati, Andrea Migno e Nicolò Bulega sono già al lavoro insieme a tutto il team per preparare il lungo weekend del Gran Premio delle Americhe, con la gara della Moto3 in programma domenica 10 aprile alle 18.00 italiane.  

 Dopo la trasferta sudamericana, la parola d’ordine è riscatto. Fenati, tra i più competitivi in qualifica e già alla seconda prima fila della stagione – inclusa la pole in Qatar - punta a ottenere il massimo anche dal tracciato texano. Dopo la sorprendente seconda fila guadagnata nelle qualifiche argentine, il rookie Bulega si prepara a un altro esordio: domani, infatti, scenderà in pista per la prima volta sul circuito di Austin. Obiettivo zona punti per Migno, che non vede l’ora di scendere in pista per riscattarsi dalla gara di Rio Hondo.  


INFO CIRCUITO 

Lunghezza: 5,5 km

Curve a sinistra: 11

Curve a destra: 9

Rettilineo più lungo: 1200 m

Giri gara: 18

Distanza gara: 99,2 km

Podio 2015 Moto3: Danny Kent, Fabio Quartararo, Efren Vazquez  

COMMENTI DEI PROTAGONISTI

PABLO NIETO - Team Manager: ''Arriviamo ad Austin dopo una gara in salita: siamo stati competitivi per tutto il weekend, ma in gara non siamo stati in grado di interpretare nel modo giusto la pioggia e le condizioni della pista. L’obiettivo è continuare a lavorare sodo e restare concentrati per dimostrare il nostro valore anche in Texas''.

ROMANO FENATI: ''Sono contento di tornare in pista a soli sette giorni dalla gara di Rio Hondo. Sono motivato a fare bene e a lottare per le posizioni che contano. Dopo l’Argentina ho voglia di riscatto''.  

ANDREA MIGNO: ''Il meteo in Argentina ha reso le cose più difficili del previsto: sono quindi carico per risalire in sella alla mia KTM per la gara di Austin. La pista è difficile, ma possiamo raccogliere qui i primi punti della stagione''. 

NICOLÒ BULEGA: ''Sono curioso di scoprire la pista di Austin. Come in Argentina, dovrò sfruttare al massimo la giornata di venerdì per imparare a conoscere il tracciato e le traiettorie. La voglia di rifarsi dopo Rio Hondo sarà una motivazione in più''.



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni