Gran Premio delle Americhe, Fenati in grande spolvero nelle prime libere

Redazione Picenotime

08 Aprile 2016

Inizia con il piede giusto il weekend dello Sky Racing Team VR46 sulla pista di Austin, che questo fine settimana ospita il Gran Premio delle Americhe. Romano Fenati continua a dimostrare il suo valore, chiudendo la prima giornata di prove libere al secondo posto, a poco più di un decimo dal capofila Quartararo (2.16.250 ndr). Romano, già tra i primi durante la sessione del mattino, migliora di oltre un secondo il suo crono e stacca un ottimo 2.16.397. Debutto più che positivo anche per l’esordiente Nicolò Bulega, già a suo agio sulla pista texana, dove corre per la prima volta: il giovane talento chiude la giornata al sesto posto con il tempo di 2.17.040. Al lavoro sul setting della sua KTM Andrea Migno, che occupa la 18esima piazza (2.17.775).


COMMENTI DEI PROTAGONISTI


PABLO NIETO - Team Manager: "Si chiude un’altra importante giornata di lavoro per tutto il team. Romano è partito subito forte, sempre con i più competitivi. Ha sfruttato i turni in ottica gara concentrandosi sulla scelta delle gomme. Nicolò ha iniziato a prendere confidenza con la pista questa mattina e già nella seconda sessione ha limato sensibilmente il suo crono. E’ a soli sei decimi dai primi e ha sicuramente margine di miglioramento per la qualifica. Andrea ha faticato a trovare il giusto feeling con il setting della sua KTM, ma può avvicinarsi al gruppo di testa domani". 


ROMANO FENATI - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 2.16.397: "Sono molto soddisfatto del risultato di oggi: ho avuto ottime sensazioni fin dal mattino e nel secondo turno sono riuscito a spingere come avrei voluto. I ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro, sono vicino alla testa del gruppo e sono fiducioso per la qualifica di domani".


ANDREA MIGNO - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 2.17.775: "E’ stata una prima giornata di lavoro in salita: ho faticato a trovare il giusto ritmo e feeling con il setting della moto. Dobbiamo analizzare i dati in vista della qualifica di domani per ricucire il gap con il gruppo di testa. Abbiamo margini di miglioramento e sono quindi fiducioso".


NICOLÒ BULEGA - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 2.17.040: "Il primo impatto con la pista non è stato facile: è molto tecnica e difficile da memorizzare. Nel complesso sono contento dello step fatto tra il primo e il secondo turno di libere, sono al sesto posto a soli sei decimi dal primo. Fatico a trovare il giusto feeling all’inizio della curva, ma sono convinto di poter fare bene domani". 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni