Ascoli Picchio-Cagliari 2-1, i momenti chiave di un match adrenalinico

Redazione Picenotime

09 Aprile 2016

Ascoli - Cagliari 2-1

Una splendida doppietta di Cacia nel primo tempo regala all'Ascoli tre punti fondamentali per la conquista della salvezza contro il blasonato Cagliari. Il bomber calabrese batte due volte l'esperto Storari e spiana la strada alla squadra di Mangia, rimasta in 10 ad inizio ripresa per l'espulsione di Bianchi (secondo giallo per fallo da rigore su Giannetti, penalty poi realizzato da Joao Pedro). I bianconeri lottano come leoni, i rossoblù colpiscono anche due legni ma non riescono a trovare il gol del pari. Per il Picchio sono ora 42 i punti in classifica (+4 sulla zona playout) in vista della prossima trasferta sul campo sintetico del Trapani.

© Riproduzione riservata

Commenti (24)

leo porta capeccina 09 Aprile 2016 21:11

Cacia é veramente il valore aggiunto della nostra squadra....é da tre quattro partite che veramente ci sta facendo apprezzare la sua lunga carriera e la qualità del giocatore! Veramente sta ripagando lo sforzo fatto dalla società per prenderlo dal bologna anche se non è nostro ma chi lo sa .....mai dire mai !! Gran giocatore ....e andiamoooooooooo grande picchio!!!!!


Pietro 09 Aprile 2016 21:16

C'è da dire una cosa :le partite tra Ascoli e Cagliari riservano sempre emozioni fortissime.proprio in settimana la redazione ci aveva fatto rivivere l'indimenticabile partita dell'83 e oggi il salvataggio di cinaglia sulla linea di porta mi ha ricordato quello di nicolini su uribe.... Ke goduriaaaaaaa!!!!


francesco 09 Aprile 2016 22:06

Meglio di vedere un film porno con Eva Henger e Selen insieme, sto godendo come un riccio in amore, grazie Cacia, grazie di cuore!!!!!!!


L'ASCULA' 09 Aprile 2016 22:15

La ricetta è semplice......oggi 14 giocatori motivati ed in forma con un grande leader (a lui non piace) in campo....DANIELE CACIA.
FORZA PICCHIO.


Pietro 09 Aprile 2016 22:53

O france' è meglio si vedere cacia ke un film porno ma sarebbe ancora meglio farlo un film porno..... Stasera x come sto su di giri mi sa che vado sul set e mi cimento...

.ahahahahah


MARCHE BIANCONERE 09 Aprile 2016 23:00

SQUADRA BEN MESSA IN CAMPO UN PLAUSO AL NOSTRO ALLENATORE, SEMPRE MEGLIO DEL NAPOLETANO PETRONE, CACIA NON LO SCOPRIAMO OGGI MERITO ANCHE DI MANGIA CHE NON SOLO DANIELE TUTTI GLI ALTRI DELLA ROSA SONO IN CRESCITA' PESCIARI FATE PURE LA FESTA MA LA SQUADRA NUMERO 1 NELLE MARCHE SI CHIAMA ASCOLI 1898.


pescarese purosangue 09 Aprile 2016 23:04

Avete pi cu.. che anima... oggi il Cagliari doveva vincere minimo 5-2!!!!!!


Amolascoli 09 Aprile 2016 23:24

Pescarese purosangue, anconetano, teramano.... Inchinatevi!


matteo 09 Aprile 2016 23:24

vi rompe pescaresi che il prossimo anno ci incontriamo di nuovo.
non vedo l ora di godermi la nostra vittoria su di voi


MARCHE BIANCONERE 09 Aprile 2016 23:28

PESCARESE DI RAZZA ROSICA A PIU' NON POSSO O PESCIARO CHE TU SIA' ROSICA SIAMO SEMPRE DAVANTI A VOI.


solo l'ascoli 09 Aprile 2016 23:39

giusto x fare chiarezza sulla traversa di farias il gioco è fermo x un fallo di tello su mitrea dalle immagini si vede chiaramente infatti il gioco riprende con una punizione in nostro favore allo stadio tra la confusione e la paura .......forse in molti non se ne sono accorti in tv è tutto molto chiaro


fabrizio becattini 10 Aprile 2016 08:04

ciao solo ascoli
che sofferenza
era dal maggio 1991-ascoli -messina che non vedevo vincere l ascoli ad ascoli
tutti pareggi o sconfitte
ieri veramente emozionante contro un cagliari che gioca a uno massimo due tocchi
comunque l arbitro (mia materia )non è stato brillante e tutto è passato in secondo piano per la nostra vittoria
il livello non è eccelso ,anzi mi sembrano tutti appesantiti e fuori forma ,insomma si sentono arrivati
un saluto a te e famiglia ,marco r-rozzi x
e settembre che ho avuto il piacere di conoscerlo personalmente



PRENESTINO BIANCONERO 10 Aprile 2016 09:58

L'errore di Altobelli poteva costarci carissimo! Ora la salvezza passa per le vittorie obbligate su Livorno e Salernitana. Ma per andare a La Spezia già salvi sarebbe il caso di fare i tre punti anche col Bari, oppure strappare due pareggi nelle tre trasferte prima dell'ultima di campionato.
P.S. Mi sfugge la ragione per cui Mangia non rilascia più interviste.


albardialbissola 10 Aprile 2016 10:17

rosica cavallo pescarese....rosica......ahahah...e impara come si gioca a calcio


Marco Santarelli 10 Aprile 2016 10:29

Torno in continuazione al minuto 1,10 circa del filmato, mamma mia che ha fatto Cacia! è vero un lusso per la categoria, ma bravo davvero anche Di Marco ,entrambi i goal nascono dai suoi passaggi. Buona personalità, guardate il secondo goal, alza la testa e lancio lungo perfetto per l'eurogoal di Cacia. Questo senza nulla togliere i meriti degli altri, ieri eccellenti per grinta ed impegno.


Karmid 10 Aprile 2016 11:22

Continuo a rivedere le perle di Cacia e mi viene da dire MAMMA MIAAAAAA


Marco R. 10 Aprile 2016 12:17

Un saluto anche a te Fabrizio. Oggi ci ha pensato qualcuno dall'alto....... era scritto che dovevamo vincere come a perugia. Tu ci credi nei miracoli ? Io NI ..........


Marco 10 Aprile 2016 12:24

Il Cagliari ha segnato su rigore e noi abbiamo giocato da lì con un uomo in meno. In 11 contro 11 ce la siamo giocata tranquillamente, poi per forza di cose con un uomo in meno la tecnica e il palleggio del Cagliari sono venute fuori perché è una gran bella squadra, non come il Pescara che nonostante i moduli degli avversari 10-0 perde sempre.


Algoritmo 10 Aprile 2016 12:32

35sima giornata di campionato serie B 2015/2016 da incorniciare in bacheca degli annali di calcio dell'Ascoli Picchio
con vittoria di inestimabile valore contro il Cagliari e stop ai risultati di tutte le squadre in zona a rischio play out con conseguente ribasso dei punti necessari al raggiungimento della quota minima per ottenere la salvezza matematica.


picchio 10 Aprile 2016 12:44

pescarese ad ascoli perdi sempre


Roma 10 Aprile 2016 13:15

11 contro 11 con formazione schierata a catenaccio pressing e contropiede dopo le nitide vittorie su Perugia e Cagliari non c'è più trippa per gatti ma solo sorci verdi .


Marco Santarelli 10 Aprile 2016 13:31

Forse sarà per scaramanzia PRENESTINO BIANCONERO, con i suoi silenzi sono arrivati 6 punti (Perugia - Cagliari) . Non credo sia un silenzio polemico,non mi sembra sia stato mai contestato pesantemente, poi è normale che quando le cose non vanno ci può essere qualche malumore, ma questo è il calcio e lui lo sà bene.


Costa91 10 Aprile 2016 15:47

Non dimentichiamoci della prestazione perfetta di Michele Canini, finalmente quello vero!!!Grande!!!


sarò sempre del settembre 10 Aprile 2016 16:18

Ciao Fabrizio, contento di averti conosciuto. Ciao anche a solo l'Ascoli. Canini ha fatto un partitone, ed ha sfiorato anche il gol.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni