Moto3, quarto tempo per Fenati a Jerez dopo le prime libere

Redazione Picenotime

22 Aprile 2016

Lo Sky Racing Team VR46 chiude la prima giornata di prove libere del GP di Spagna con due piloti tra i primi 5: a Jerez, terzo posto per Nicolò Bulega - a due decimi dalla pole provvisoria – e quarta posizione per Romano Fenati. Dodicesima piazza per Andrea Migno, che sfrutta al meglio le prime due sessioni nonostante l’infortunio al polso della settimana scorsa.      

Nicolò, che ben conosce il tracciato andaluso, è tra i più veloci già dal mattino con il tempo di 1.47.477. Nel pomeriggio migliora ulteriormente il suo crono e il feeling in frenata, sfiorando il muro del 1.47.400. Il giovane rookie, fiducioso di poter fare un importante step in avanti in qualifica, è a poco più di due decimi dalla pole provvisoria (Binder, 1.47.119 ndr). Vicino ai più forti anche Romano, che con il tempo di 1.47.473 al termine della prima sessione (1.47.632 nel pomeriggio ndr), è tra i più competitivi in vista delle qualifiche. Sensazioni positive anche per Andrea: la micro frattura al polso non gli impedisce di staccare il tempo di 1.48.144 nel secondo turno.


COMMENTI DEI PROTAGONISTI


PABLO NIETO - Team Manager: "Si chiude una prima giornata di prove libere molto positiva per tutto il team. Nicolò ha fatto un gran lavoro: adora questa pista e ha già trovato un buon setting. Romano si è concentrato in ottica gara e può fare ancora uno step in avanti domani. Complimenti anche ad Andrea: nonostante l’infortunio, ha avvicinato la Top10 ed è carico per la qualifica".

ROMANO FENATI - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 1.47.473: "E' stata una giornata positiva: sono stato subito veloce nella prima sessione mentre ho sofferto il cambio di temperatura nel pomeriggio e non sono riuscito a limare il mio crono. Sono vicino ai più forti, mi aspetto dei miglioramenti per quanto riguarda il setting, ma sono fiducioso per la qualifica di domani".

ANDREA MIGNO - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 1.48.144: "Abbiamo fatto un grande lavoro, sono molto soddisfatto. L'infortunio alla mano non mi ha permesso di spingere al massimo nel primo turno, ma grazie al supporto dei ragazzi della Clinica Mobile, ho recuperato le energie necessarie per affrontare la seconda sessione. Sono vicino alla Top10 e ho la possibilità di fare bene domani".

NICOLÒ BULEGA - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 1.47.400: "Sono al terzo posto nella classifica combinata dei tempi e sono davvero soddisfatto. Già al mattino ho girato con i più forti e nella sessione del pomeriggio ho migliorato ancora il tempo. Il feeling con la moto è positivo e ho fatto un importante step in frenata tra i due turni. Non vedo l'ora di tornare in pista per le qualifiche".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni