Il Gruppo Sportivo Automobile Club Ascoli Piceno cala il poker a Sarnano

Redazione Picenotime

27 Aprile 2016

Saranno 4 gli alfieri della scuderia Gruppo Sportivo Automobile Club di Ascoli Piceno che si presenteranno al via del 26° Trofeo Scarfiotti, la cronoscalata Sarnano–Sassotetto, in programma Domenica 1° Maggio nella caratteristica località maceratese.

Dopo l’apertura del 10 Aprile scorso, con la presentazione statica delle vetture in occasione di “Ascoli accende i motori”,  la stagione agonistica entra nel vivo con la prima prova del CIVM (Campionato Italiano Velocità Montagna) 2016 e a difendere i colori della Scuderia ascolana scenderanno in pista Emidio Romoli, Davide Gabrielli, Amedeo Pancotti e Andrea Vellei.

Il veterano Emidio Romoli, su Fiat Giannini 650, prenderà parte alla gara riservata alle auto storiche anch’essa valevole per il Campionato Italiano.

Tra le vetture moderne avremo Davide Gabrielli che porterà al debutto una Peugeot 106 Racing Start auto-preparata in via di ultimazione proprio in extremis e tutta da scoprire.

Con notevoli ambizioni sarà al via Amedeo Pancotti, sulla imponente BMW M5 di gruppo E1, il quale dopo gli sviluppi invernali punta ad una prestazione importante in ottica campionato.

Con l’agile e veloce Gloria C8P motorizzata Suzuki, sarà da tenere d’occhio Andrea Vellei ormai abituato a regalare grandi prestazioni e, nonostante la ridotta cilindrata della vettura, punterà senza mezzi termini ad un piazzamento di rilievo.

Deve rinunciare, a malincuore, all’esordio stagionale il giovane Daniele Vellei causa ritardo nel rialzo della sua Gloria C8P-Kawasaki con la quale si è aggiudicato la coppa di classe nel CIVM 2015. Il suo rientro in gara è rinviato alle prossime tappe del campionato.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni