Serie B 2015/2016: è record di spettatori. Ascoli chiude all'undicesimo posto

Redazione Picenotime

23 Maggio 2016

Curva Sud - Stadio "Del Duca"

Un vero e proprio exploit per le presenze negli stadi della Serie B ConTe.it. Al termine della stagione regolare la media degli spettatori è aumentata del 7,3% rispetto allo scorso campionato arrivando a 7.088 contro i 6.608 del 2014/2015. Lo rileva il Report n. 9/2016 elaborato dall'Osservatorio Calcio Italiano (http://www.osservatoriocalcioitaliano.it/) in riferimento al database online di Stadiapostcards (http://www.stadiapostcards.com/).

Questi dati certificano un vero e proprio record: si tratta infatti del miglior risultato ottenuto nell'ultimo quinquennio: +24,1% rispetto al 2013/14 (5.711), addirittura +45,9% rispetto al torneo 2012/13 (4.858), +12,7% rispetto alla stagione 2011/12 (6.287).

Numeri da massima serie per il San Nicola di Bari che, con una media spettatori pari a 21.183, si conferma per il terzo anno consecutivo lo stadio più “popolato” tra i cadetti facendo registrare un incremento del 9,9% rispetto alla stagione 2014/15. Addirittura, se si prendesse in considerazione anche la Serie A, i pugliesi sarebbero in assoluto in nona posizione. Il secondo posto in questa graduatoria è del Cagliari: i rossoblù totalizzano una media presenze pari a 12.475. Sul gradino più basso del podio, infine, ecco il Cesena: all’Orogel Stadium “Dino Manuzzi" si è registrata una media spettatori pari a 12.207. Quarta posizione per la Salernitana (11.868) seguita dal Perugia (9.243). Sesto il Pescara (7.975, +13,8% rispetto al campionato precedente), davanti a Brescia (7.663, +28,9%) e Vicenza (7.509). Nella top ten anche Spezia (7.237, +14,9%) e Crotone (6.961). L'Ascoli Picchio ha chiuso la stagione all'undicesimo posto con una media di 6575 spettatori nei 21 match tra le mura amiche.

Il Pescara risulta esser la compagine che richiama il maggior numero di presenze di tifosi avversari: con i biancazzurri in campo si è registrato il miglior dato stagionale ad Ascoli (9.216), Lanciano (4.181) e Modena (8.355).


 

© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Ascolinelcuore 23 Maggio 2016 19:35

La nostra tifoseria è ineguagliabile


GIOVANNI ABBONATO DAL 1970 24 Maggio 2016 03:03

FATE IL RAPPORTO ABITANTI SPETTATORI E POI VEDIAMO COME CI PIAZZIAMO.
SUPEREREMMO, MA DI GRAN LUNGA, LA JUVE, IL TORO, L'INTER , IL MILAN, LA ROMA E LA LAZIO ED IL NAPOLI;
UN ASCOLANO SU OTTO VA' ALLO STADIO,
SAREMO PRIMI SUPERANDO LE PRIME 70 CITTA' .
(CESENA FA QUASI 100.000 ABITANTI, SALERNO 135, 000, BARI 330.000), PROBABILMENTE SAREBBE UNA DELLE PRIME TIFOSERIA D'ITALIA ASSIEME ALL'AVELLINO, SE NON LA PRIMA.
NEGLI ANNI SETTANTA IN SERIE B, ALLO STADIO DI ASCOLI ANDAVANO MEDIAMENTE 20/25 MILA PERSONE; PRIMI ANNI DI SERIE A,MEDIA DI 30.00; ERANO ALTRI TEMPI , MA SEMPRE NUMERI DA BRIVIDO.
CURVA SUD E CURVA NORD E TUTTI I SETTORI ERANO LIBERAMENTE OCCUPATI.
SPESSO ANDAVO IN CURVA NORD, E VEDEVO LA PARTITA PARLANDO CON BARESI, NAPOLETANI.
NON DICO CHE ERA MEGLIO PERCHE' ORA SAREBBE IMPENSABILE.
MA TUTTO CIO' FA RIFLETTERE.
FORZASCOLI SEMPRE.


leo porta capeccina 24 Maggio 2016 08:58

Caro amico oggi è impensabile vedere la partita in curva nord assieme ai tifosi avversari perché sono cambiate le persone ! Ai tuoi tempi ci poteva scappare una bella scazzottatella ma finiva li ! Oggi aimè si vive di eccessi e non si sanno più quali sono i propri limiti ! Bei tempi comunque ! Noi possiamo fare ancora di piu per portare gente allo stadio e se il picchio volerà il tutto verrà da se ! É la nostra mentalità che deve cambiare e deve tornare ad essere genuina come un tempo ! Forza picchio sempre!


Marco R. 24 Maggio 2016 10:30

Secondo me la spinta ad un incremento sonstanziale di presenze la può dare decisamente lo stadio nuovo che soltanto per curiosità avvicinerà anche molti tifosi del circondario. Potremo così rivivere quei fantastici anni 70/80/90 , ma si anche lo stare 2 ore prime ad aspettare in piedi con pane e frittata.


sarò sempre del settembre 24 Maggio 2016 15:02

Nella media numero di abitanti presenze, tra serie A e B, penso ci supera solo il Sassuolo, che ha novemila spettatori di media, con una città di neanche quarantamila abitanti. Però gioca a Reggio e allo stadio vanno anche quelli di Reggio.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni