Rotaract Club Ascoli Piceno, convegno sulla prevenzione in oncologia

Redazione Picenotime

27 Maggio 2016

Il Rotaract Club Ascoli Piceno porta avanti la campagna di prevenzione oncologica. Domani 28 maggio infatti, alle ore 18 presso la sala Consiliare della Provincia di Ascoli Piceno, in Piazza Simonetti, si terrà una conferenza sulla tematica “Prevenzione in Oncologia”. La serata sarà dedicata all'amica e socia onoraria Maria Cristina Cocca e promuoverà l’istituzione di una seconda borsa di studio a favore dell’A.I.R.C. in sua memoria, grazie anche al contributo della famiglia. 

Il convegno vedrà come relatori due illustrissime figure della medicina: Il Prof. Raffaele Pugliese, Direttore della Chirurgia Oncologica, della Chirurgia Mininvasiva e del Dipartimento Chirurgico polispecialistico dell’ “Ospedale Niguarda Cà Granda“ di Milano e il Prof. Felice Achilli, direttore dell’U.O. di Cardiologia dell’”Ospedale S. Gerardo di Monza”. 

Alla conferenza seguirà poi una conviviale del Rotaract Club presso il Circolo Cittadino (C.so Mazzini). Il forte impatto emotivo suscitato dalla scomparsa di Maria Cristina ha spinto sin da subito i soci del club, grazie al contributo della sua famiglia, a voler istituire un appuntamento che potesse non solo ricordarla, ma che potesse lasciare nel tempo un segno tangibile. Il suo spirito forte e la sua tenacia sono strati tradotti nella creazione di un sensibile contributo alla ricerca sul cancro, l’iniziativa è alla terza edizione ed ha prodotto già dei risultati straordinari, infatti il finanziamento A.I.R.C. in ricordo della Dott.ssa Maria Cristina Cocca  è stato aggiudicato alla Dott.ssa Alessandra Tesi con il progetto  “Gene regulation by Myc during B cell activation”. 

La sua attività è iniziata il primo febbraio 2016 e terminerà il 31 gennaio del prossimo anno, presso l’ Istituto Italiano di Tecnologia – Campus IFOM/IEO a Milano. Per la Dott.ssa Tesi sarà un anno importantissimo, un’opportunità unica.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni