Gran Premio Catalogna, Fenati parte decimo: “Non posso ritenermi soddisfatto”

Redazione Picenotime

04 Giugno 2016

Con un distacco di poco più di un decimo dalla pole realizzata da Brad Binder (col crono di 1.54.024), Nicolò Bulega conquista il quarto posto sulla griglia di partenza del GP di Catalunya. Superato da Navarro proprio nel finale di qualifica, il giovane pilota dello SKY Racing Team VR46, per la prima volta al Montmelò in sella a una Moto3, ha chiuso a soli 18 millesimi dalla prima fila (1.54.131).

Decimo, con il tempo di 1.54.718, l'ascolano Romano Fenati, pronto ad affrontare una gara all'attacco per ricucire in fretta il distacco dai primi. In quinta fila Andrea Migno, 14esimo con il crono di 1.54.857. 


COMMENTI DEI PROTAGONISTI


PABLO NIETO - Team Manager: "Siamo tornati in pista dopo la difficile giornata di ieri. E' stata dura, ma abbiamo continuato a lavorare dando il nostro meglio. Nicolò è stato protagonista di una bella qualifica: ha fatto una strategia perfetta e ha perso la prima fila soltanto per pochi millesimi. Romano partirà più indietro, ma ha un ritmo costante e sono sicuro che in gara sarà nel gruppo davanti fin dall'inizio. Andrea ha dimostrato di poter lottare con i più forti e le posizioni a ridosso dei primi sono alla sua portata". 

ROMANO FENATI - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 1.54.718: "Chiudo questa qualifica con il peggior piazzamento in griglia di questa stagione e quindi non posso ritenermi soddisfatto, ma sono motivato a dare il massimo domani. Il passo è buono e sarà una gara all'attacco". 

ANDREA MIGNO - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 1.54.857: "Sono soddisfatto dell'andamento di questo weekend: sono veloce e ho un buon ritmo. Peccato per la qualifica, ho fatto qualche errore negli ultimi minuti prima della bandiera a scacchi e così ho perso qualche piazza sulla griglia. Cercherò di recuperare più posizioni possibili in gara". 

NICOLÒ BULEGA - Pilota Sky Racing Team VR46 - BEST TIME > 1.54.131: "Sono molto contento del risultato di oggi in qualifica: ho fatto un importante step in avanti rispetto a ieri e sono riuscito a rimanere con i più veloci. La strategia ha funzionato e nonostante Navarro mi abbia infilato proprio sulla bandiera a scacchi, partirò con i più forti in gara".  ​


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni