Gran Premio Catalogna: Fenati ai piedi del podio, doppia beffa all'ultimo giro

Redazione Picenotime

05 Giugno 2016

Buona prova di Romano Fenati nel Gran Premio di Catalogna, settimana prova del Campionato Mondiale Moto3. Il 20enne talento ascolano, scattato dalla decima posizione in griglia sul circuito di Montmelò, ha girato sempre nel gruppo di testa chiudendo al quarto posto, appena ai piedi del podio.

Prima vittoria in carriera per lo spagnolo Jorge Navarro, che ha preceduto il sudafricano Brad Binder e l'italiano Enea Bastianini (Binder e Bastianini hanno superato Fenati proprio nell'ultimo giro).

La classifica mondiale, in vista della prossima gara in programma il 26 Giugno in Olanda ad Assen, vede in fuga sempre Binder con 147 punti, seguito da Navarro a quota 103, Fenati con 80 e Bulega con 66.

COMMENTI DEI PROTAGONISTI

PABLO NIETO - Team Manager: "Come sempre in Moto3 le gare si decidono all'ultima curva. E' un peccato aver perso il podio per così poco, ma sono soddisfatto di aver portato due piloti nella Top5. Romano veniva dallo zero del Mugello e il quarto posto è comunque un'iniezione di fiducia. Nicolò ha fatto una buona gara, nonostante non avesse un ottimo feeling con la sua KTM. Andrea è stato veloce tutto il weekend, ha fatto un buon lavoro, ma sfortunatamente la caduta ha compromesso la sua gara. Si è alzato, è tornato in pista e ha comunque tagliato il traguardo". 

ROMANO FENATI - Pilota Sky Racing Team VR46: "Sono stato in lotta con i primi per tutta la gara, ma all'ultima chicane non ho "chiuso la porta" e Bastianini mi ha superato proprio sul traguardo. E' stata una bella gara, con tanti sorpassi, ed è un peccato aver perso il podio. Nel complesso sono soddisfatto del weekend: ho faticato a trovare il giusto feeling su questa pista e il quarto posto è un buon risultato". 

ANDREA MIGNO - Pilota Sky Racing Team VR46: "Sono partito bene, ho cercato di agganciare subito i primi e di tenere il loro ritmo, ma soffrivo sull'anteriore. Al settimo giro sono scivolato alla curva 10, sono tornato in pista nelle retrovie e non ho potuto fare altro che completare la corsa. Sono dispiaciuto: abbiamo fatto un buon lavoro, sono stato veloce tutto il weekend ed ero fiducioso per la gara". 

NICOLÒ BULEGA - Pilota Sky Racing Team VR46: "E' stata una bella gara: una lotta con i primi dalla partenza fino all'arrivo. Sono contento di aver centrato ancora una volta la Top5 dopo una partenza difficile. Non ho avuto un ottimo scatto al via, perdevo qualcosa in velocità rispetto agli altri, ma ho recuperato terreno e sono arrivato nel gruppo di testa". ​


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni