Virtus Entella, Breda nuovo allenatore: “Vogliamo alzare asticella”

Redazione Picenotime

10 Giugno 2016

Presentazione Breda (Entella.it)

Primo giorno da tecnico dell’Entella per mister Roberto Breda, 45enne tecnico nato a Treviso che nell'ultima stagione ha guidato la Ternana (prende il posto di Alfredo Aglietti). Dopo l’ufficialità dell’approdo sulla panchina biancoceleste, è arrivata la presentazione ai media locali e nazionali. 

Ringrazio la società per l’opportunità che mi è stata offerta e che ho accettato con grande entusiasmo – ha spiegato l’allenatore in conferenza stampa –. Sin dal primo momento i segnali che ho ricevuto dall’Entella sono stati estremamente positivi, soprattutto mi ha fatto enormemente piacere la convinzione con la quale hanno condotto la trattativa, ho percepito da subito grande fiducia nel sottoscritto e nel mio staff - ha dichiarato Breda, come riporta il sito ufficiale della Virtus Entella -. Il percorso dell’Entella è stato notevole finora, il mio obiettivo è quello di proseguire sulla strada tracciata dando la mia impronta. Bisogna fare attenzione a non sentirsi appagati dall’ottimo risultato ottenuto nella stagione passata, vogliamo continuare ad alzare l’asticella. Non vedo l’ora di conoscere il gruppo, l’Entella di mister Breda sarà una squadra propositiva, scenderà in campo con l’obiettivo di vincere ogni partita. La mia idea di calcio è improntata sul gioco in verticale - ha aggiunto il nuovo allenatore -. Con la società abbiamo incominciato a parlare delle strategie di mercato. Uno degli obiettivi del club è da tempo quello di crescere in casa i propri talenti, la nostra Primavera ha ottenuto risultati incredibili, dimostrando coi fatti che l’Entella crede davvero nei giovani”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni