Lovato saluta: ''Orgoglioso di aver riportato Ascoli in B ma ho i miei limiti''

Redazione Picenotime

29 Giugno 2016

Gianni Lovato

Pubblichiamo integralmente la lettera inoltratoci dall'ex direttore generale dell'Ascoli Picchio Gianni Lovato, che da oggi lascia ufficialmente il club bianconero.

Si conclude oggi la mia avventura ascolana, iniziata due anni fa. I commiati spesso sono accompagnati da frasi stucchevoli e retoriche, vorrei evitare di inserirmi nel filone. Posso dire che sono state stagioni sicuramente intense, in certi momenti anche esaltanti, talvolta complicate. Ho cercato di ripagare la fiducia accordatami dal presidente Bellini e dalla sua famiglia con comportamenti onesti e coerenti. Mi rimane l'orgoglio di aver riportato in una sola stagione l'Ascoli in B, dove la lascio, partendo dalle macerie esistenti e costruendo una squadra di primissimo livello con un mercato chiuso in attivo (come peraltro anche il secondo). Mi resta anche la consapevolezza di aver  rappresentato Ascoli con serietà in ambito istituzionale, di averne difeso i diritti nell'estate 2015 e di aver contribuito per la mia piccola parte a restituirle quell'immagine oggi riconosciuta da tutto il calcio italiano.

Qui ho conosciuto persone eccellenti e goduto del privilegio di poter regalare qualche attimo di gioia a gente di cui nemmeno conosco il nome. Questo facendo semplicemente il mio lavoro. Avrei voluto regalarne ancora di più, di momenti belli, ma ho i miei limiti. A questo proposito auguro sinceramente ad Andrea Cardinaletti di riuscire ad eguagliare e perchè no migliorare i risultati sportivi ottenuti (insieme ai miei preziosissimi collaboratori) in questi due anni. Un lasso di tempo breve nella vita ma non nel calcio, dove tutto si consuma in fretta. Proprio a chi ha lavorato al mio fianco va il ringraziamento più grande, che estendo a tutti i tifosi dell'Ascoli.

Gianni Lovato


Ecco il comunicato ufficiale pubblicato sul sito dell'Ascoli Picchio che sancisce l'addio con Gianni Lovato:

"In data odierna l'Ascoli Picchio e il Direttore Generale uscente Gianni Lovato hanno firmato la risoluzione consensuale del contratto. Il Club bianconero ringrazia Lovato per l'operato svolto negli ultimi due anni e gli augura le migliori fortune personali e professionali". 



© Riproduzione riservata

Commenti (45)

Simone Dalle Crode 29 Giugno 2016 18:11

Sei un Signore


Mauro60 29 Giugno 2016 18:15

Non volendo entrare in merito a questioni che da tifoso non mi competono ringrazio il sig.Lovato sicuramente una persona seria e gli auguro le migliori fortune in quasisi ambito proofessionale decida di operare GRAZIE DI TUTTO


Toscano DOC 29 Giugno 2016 18:44

Bellissime parole... grazie di tutto, Direttore!


paolo2 29 Giugno 2016 19:05

Non entro in campo lavorativo xk non mi compete e non ne sono all'altezza ma apprezzo le persone che fanno autocritica e denunciano i propri limiti. Tutti ne abbiamo ma tanti lo dimenticano. Grazie di tutto signor Lovato.


Luca 29 Giugno 2016 19:09

Nessuno mette in discussione che lei signor lovato non sia una brava persona, ma si assuma le responsabilità, se avesse avuto più umiltà era ancora direttore generale. La sua incompetenza calcistica con il tempo è diventata presunzione e ha fatto danni. In B ci siamo andati per quel folle di Campitelli.i dispiacea non ci facciamo addolcire dalle lettere strappalacrime, perché non ha lavorato gratis ma è stato e continuerà ad essere superpagato. Grazie ai conflitti che ha creato in società, abbiamo rischiato di retrocedere e perdere i soci. Buona fortuna signor lovato non sentiremo la sua mancanza.


asnkvola 29 Giugno 2016 19:11

Ho avuto la fortuna di stringergli la mano un mese fa in un autogrill nei pressi di Bologna,una grande persona di una serietà assoluta,nemmeno io voglio entrare in merito in questioni che non conosco,per me resta un grande in tutti i sensi,magari un giorno chissà .........


fabrizio becattini 29 Giugno 2016 19:35

la saluto con affetto insieme a tutta la mia famiglia (edicola silvia)
di lei porterò sempre un piacevole ricordo ,mi ha sempre fatto piacere essere riconosciuto e salutato
un abbraccio sincero


asnkvola 29 Giugno 2016 19:43

Campitelli si è comprato la partita perchè lo scontro diretto lo perdeva al 100 per 100 ,stavamo 2-0 per noi con dentro 7 riserve contro gli 11 titolari del Teramo,qua in casa Ascoli-Teramo ci mangiammo 5 goal fatti,ndindó la nostra rosa era tremendamente superiore a quella del Teramo,il primato lo abbiamo perso per un netto calo fisico dovuto alla preparazione e alla somarata di Petrone di relegare in panchina il sig.Mustacchio,già solo lui li sfaldava da solo......Ancora co sa storia di Campitelli? I biscotti nel calcio non sono come quelli per la colazione,o li sai fare ,o ti rimetti a fare il pane visto che ci ha fatto i milioni aahhahahahahahaha,tu pensi ancora che è stato Lovato a non acquistare Lapadula? Tu pensi ancora che è stato Lovato a non ingaggiare Giampaolo? Signori Lovato era un dipendente della società,un referente,cioè riferisce a chi sta più in alto di lui ed è quest'ultimo che decide,se ha Lovato chi di dovere gli diceva portami Lapadula a tutti i costi e a qualsiasi cifra,la storia era andata diversamente ma stai tranquillo che ha Lovato nessuno ha detto che era disposto a fare follie per Lapadula,che pensate che un direttore possa prendere decisioni autonomamente se ci sono in mezzo svariate migliaia di euro? Sci buonasera credete ancora alle favole.......Voi pensate che Cardinaletti non deve riferire di quello che fa a chi gli paga lo stipendio? Ahahahahahah,poveri ingenui,chi comanda è sempre chi caccia i soldi,stampate velo bene nella mente,io sono due anni che non vedo colpe particolari in nessuno della società compreso il presidente,..........Forse l'unica colpa che ha il presidente è avere rinnovato il contratto a Petrone,quella sì che è stata na ca.......no Lapadula,i giocatori si possono sbagliare,l'inter se ne è fatti scappare,la Juve con Zaza si è fatta fregare due volte dal Sassuolo,lo ha dovuto ricomprare due volte,i sbagli si fanno ma sono fatti in buona fede quindi danni non fanno,LOVATO NON HA FATTO DANNI,LOVATO HA FATTO COMPRARE IL PICCHIO A BELLINI E CI HA RISPEDITO IN B IN UN ANNO E POI CI SIAMO SALVATI IL SECONDO,ADESSO ELENCA LE COLPE DI LOVATO O TACI PER SEMPRE.


ASCOLI NEL CUORE 29 Giugno 2016 19:44

Io penso che il dottor Lovato sia una persona perbene ed è stato l'unico a tener testa in occasione in cui era necessario "alzare la voce" a Campitelli & Co. Col suo parlare forbito riusciva a pungere chi di dovere. Grazie direttore e auguri per tutto


principedellespine 29 Giugno 2016 19:55

Ciao Grande....che la vita professionale possa regalarti altre grandi soddisfazioni.....Ascoli ti ricorderà come un serio professionista


andrea 29 Giugno 2016 20:15

Scusate ma non capisco la riconoscenza che qualcuno concede a lovato io lo giudico sul lato tecnico sportivo
era il direttore generale dell'Ascoli non il catechista della parrocchia e va giudicato per l'operato del ruolo che ha ricoperto a mio avviso pessimo.
in due anni e mezzo ha avuto l'esclusiva del dialogo con bellini.
ha tenuto sempre i soci nell'angolino e fatti passare agli occhi del presidente come fomentatori della piazza
non è riuscito a chiudere per nessuna delle ipotesi del centro sportivo
non ha preso melchiorri e lapadula per cifre ridicole facendo un danno di oltre dieci milioni
non ha voluto giampaolo preferendogli petrone
ha perso il campionato sul campo
è andato in conflitto con crovari prima e marroccu poi facendoli andare via
durante tutto il campionato ha avuto problemi con i giocatori simbolo da giorgi a cacia
bellini ha dovuto chiamare cardinaletti a campionato in corso per sostituirlo
con tutto il rispetto per ogni essere umano merita, mi dite di cosa lo dobbiao ringraziare?



ripano 29 Giugno 2016 20:21

Grazie di tutto dott. Lovato, le auguro le migliori fortune


mimmo 29 Giugno 2016 20:32

Stranamente questa volta sono pienamente d'accordo con Asnkvola ...secondo me Luca e Andrea devono avere la febbre molto alta ....stanno delirando!!!


francesco 29 Giugno 2016 20:32

Scusa ma se lo stesso presidente Bellini ha dovuto tenerlo lontano dalla squadra, ci stava facendo retrocedere per i problemi con la squadra, ma di cosa parli?
Se il presidente si fidava di lui metteva Marco Costantini a fare i conti e chiamava Andrea Cardinaletti a fare l' amministratore unico?
Personalmente per tutto quello che abbiamo passato in questi due anni, tra il campionato perso e la salvezza miracolosa dico solo, era ora e che dio sia lodato.


alfredo 29 Giugno 2016 20:47

mio figlio dopo che per un'anno di capricci scrive a babbo natale ah ah ah ah ah ah vabbè dai arrivederci e grazie ora torna a torino a fare il giornalista sportivo quello ti riesce meglio


asnkvola 29 Giugno 2016 21:08

Ahahahaha,Crovari è passato alla Juve direi una squadretta un pò più blasonata della nostra,la trattativa Giampaolo la portata avanti Bellini in persona visto che Giampaolo pranzo alle cantine di Bellini,la trattativa si arenó sulla durata del contratto,Bellini offriva un biennale e Giampaolo ne voleva tre,poi Giampaolo portava con se molti collaboratori e la cifra per la lega pro lievitava,Bellini rinunciò,su Melchiorri che non costava due becchi piombó il Pescara( in serie B) e il giocatore cambiò subito rotta,su Lapadula sembra che qualcuno pretendeva un pagamento non proprio alla luce del sole e anche qui ci furono ( giustamente ) degli intoppi,in più il Teramo a due punti da noi voleva vedere come finiva lo scontro diretto,l'Ascoli non lo vinse e a quel punto Campitelli non lo vendeva più,se vuoi raccontare la storia raccontala bene e non tanto per parlare o dare la colpa ad un personaggio che colpe non ne ha........Ricordati nessun padrone affida i suoi soldi ad un direttore senza avere l'ultima parola sul da farsi,su questo non ci piove,l'Ascoli ha un solo comandante,il suo nome è FRANCESCO BELLINI,ficcatevelo bene in testa,lui ha l'ultima parola,lui ha il potere economico e di conseguenza anche quello esecutivo,chi non capisce questo purtroppo è un soggetto sotto media intellettiva.


bruno 29 Giugno 2016 21:10

Arrivederci e grazie, ora abbiamo altro a cui pensare


Rabbbarbaro 29 Giugno 2016 21:16

Mercì Gianni... grasie di cuore !


Rabbbarbaro 29 Giugno 2016 21:19

Inboccalupo pe la tua vita e carriera Gianni... senza di te Bellini non ci avrebbe risollevati dalle ceneri del fallimento...
grasie di cuore !


asnkvola 29 Giugno 2016 21:25

Su Lapadula come dicono questi denigratori di Lovato ha sbagliato pure il Teramo,ma come 24 goal nel Teramo e poi si è svincolato dal Parma a parametro zero,perchè il Teramo di Campitelli promosso in b non lo ha subito messo sotto contratto?Mistero della fede,io lo só perchè non lo ha potuto fare ma non posso scriverlo perchè rischio una querela,ma come tutti sapevano che Lapadula era un fenomeno,si svincolava per senza niente e sempre sto Pescara prima su tutti? Ma guarda un pó che caso,pure Campitelli con il conoscitore di calcio Di Giuseppe ha perso 10 milioni di euro.....Ma come Di Giuseppe il numero 1 in lega pro dei ds non consiglia a Campitelli compriamo Lapadula che è Gratis? Io dico no certa gente che chiacchiera a fare,certa gente se il pallone fosse verde piuttosto che bianco ,pensa che è nu checummera e vuole capire gli intrecci molto complessi che ci sono nel mondo del calcio,nel mondo del calcio il più pulito porta la rogna,Lovato che è una persona seria e onesta non poteva resistere peró a noi hanno restituito (grazie a lui che non si comprava le partite) la serie B,ai grandi biscottari e grandi intenditori di calcio di là del Tronto gli hanno restituito un bel ciufolo a forma di ca.......ECCO CHI È LOVATO,UN GIUSTO,UN ONESTO,UNA PERSONA SERIA CHE PUÒ GIRARE A TESTA ALTA,ANZI ALTISSIMA E NOI CON LUI,GRAZIE A LUI.


marco 29 Giugno 2016 21:27

lovato le belle parole lasciano il tempo che trovano ne ti copevolizzo ne ti incenso dico solo che francamente di calcio ne capisci poco e hai fatto rimettere tanti soli al presidente bellini quindi giustamente ha deciso di mandarti via.
l'unico da tenere era marroccu


Pantera67 29 Giugno 2016 21:41

Al di la' di ogni forma di ipocrisia e retorica, sono pienamente daccordo con Andrea. Lovato e' stato sempre lapidado dai piu, gli stessi che oggi gli tributano consensi che non merita. Al suo messaggio di commiato, rivolgo il saluto e il rispetto che devo a Lovato in quanto uomo. Mi limito soltanto a ricordare il "pasticciaccio" Lapadula lasciato per un piatto di lenticchie, nonostante le reiterate richieste ed insistenze dell'indifendibile Petrone, quando il Teramo non era neppure all'orizzonte. Tuttavia, auguriamoci che Cardinaletti ottemperi alle incombenze che Bellini gli ha coraggiosamente concesso per il bene dell'amatissimo nostro Ascoli Picchio. (ascolto la voce del cuore "distraendomi" dalle mie incombenze professionali nella carta stampata). Ad maiora


asnkvola 29 Giugno 2016 21:43

Guardate adesso state stancando,Lapadula non lo ha voluto Bellini che non è stato disposto a sborsare più di una certa cifra e aggiungo io ha fatto bene perchè un'altra parte della cifra qualcuno voleva che fosse elargita non proprio alla luce del sole,l'onesto Bellini insieme all'onesto Lovato sti cose ne li fà.........Come vi si deve spiegare,il calcio ha dei meccanismi anche illeciti,chi opera alla luce del sole ed in pieno rispetto della legge e delle regole queste cose non le fa,ci hanno ridato la B per onestà sportiva e poi pretendete dalla società o da Lovato di prendere giocatori che vogliono essere pagati in maniera.............


massimo monticelli 29 Giugno 2016 22:12

asino volante (termine che ti sei scelto da solo), non pensi che a forza di voler fare sempre il professore che tutto capisce e tutto sa, fai ridere chi legge? vuoi fare il capiscione e non sai che i soldi ( 80.000 euro) per prendere lapadula li aveva a metà dicembre quando tra l'altro prese tripoli non certo con stipendio basso dalla pistoiese, poteva prendere lapadula prima del derby con l'ancona e non ha dato retta a faraotti andando da campitelli ad offrirne meno della metà, dopo 40 giorni a fine gennaio ha sborsato 80.000 euro per andare a prendere grassi al pontedera in scadenza di contratto. grassi tra cartellino e contratto ci costato quando melchiorri e lapadula insieme poi lo abbiamo regalato alla spal, come questa di cappellate ne ha fatte altre.
grazie faraotti finalmente ce ne siamo liberati


Matteo 29 Giugno 2016 22:20

ma finiscila di scrivere come un disco rotto lovato ha distrutto uno spogliatoio ad un certo punto non ci si capiva più niente ma proprio niente, se parlate con lo staff vi sentite male ma di cosa parli asnkvola ma ci stai co la testa? se non era marroccu eravamo retrocessi a pasqua


curva ROZZI 29 Giugno 2016 22:40

Basta discutere del nulla ormai fa parte del passato piuttosto preoccupiamoci dell'operato di cardinaletti ad oggi non ha concluso nulla. Di questi dirigenti forestieri a pagamento mi fido poco.


Renato psg 29 Giugno 2016 22:57

Ribadisco via Lovato e arpili adesso si ragiona.per Lovato un grazie comunque da giornalista sportivo a dirigente di una squadra che ha una sua importanza nel mondo calcistico nazionale ha fatto del suo meglio ma non è bastato.adesso convinciamo cacia a rimanere con noi sono convinto con una buona squadra possiamo essere protagonisti e finisco come sempre FORZA MAGICO PICCHIO
E
.


PRENESTINO BIANCONERO 29 Giugno 2016 23:03

Penso proprio che abbia ragione chi ritiene che le decisioni alla fine le prende il Presidente. E quelle su Giampaolo e Lapadula sono state disastrose. L'operazione della cessione di Perez per acquistare Antenucci lo ha dichiarato apertamente di averla stoppata lui!!


toni 29 Giugno 2016 23:04

Asino ancora stai a difendere uno che prende stipendio da top player e se ne va con centinaia di mila euro in tasca. noi dobbiamo pagare i biglietti di curva 16 euro per pagare le sue vacanze d'orate.
Ma fattela finita


Pantera67 29 Giugno 2016 23:04

Che questo Lapadula sappia ormai di muffa è un dato di fatto. Comunque, l'apparato tecnico dell'Ascoli Picchio ne aveva fortemente caldeggiato l'ingaggio e Lovato era il dirigente che avrebbe potuto e dovuto ratificarlo. Le altre considerazioni appartengono al limbo delle ipotesi, a meno che non si conoscano fatti ed eventi da enunciare. Altrimenti si taccia.


asnkvola 30 Giugno 2016 00:30

Cari professori dei miei stivali che state tanto a criticare Lovato ,perchè il duo Campitelli-Di Giuseppe che hanno avuto Lapadula tutto l'hanno non lo hanno subito preso dal Parma che era appena fallito e lo prendevano a parametro zero? Spiegatemelo,come mai chi ha un fuoriclasse per le mani lo lascia partire così invece di prenderlo gratis? Come mai? Voi capite tutto allora pure l'Ascoli poteva prenderlo gratis dopo il fallimento del Parma,perchè nessuno ci ha provato? Lovato rendeva conto alla proprietà bianconera cioè all'80 per 100 della maggioranza delle azioni e non al 20 per 100 che tramite Lovato voleva tirare per la giacchetta chi aveva l'80, ecco perchè va via Lovato,perchè il 20 per 100 lo ha posto come condizione per rimanere,o Lovato o loro,Bellini per il quieto vivere ha scelto loro,ma secondo me è l'ultima volta che si fa tirare per la giacchetta,Lovato ha fatto l'unica cosa che poteva fare,dare retta al padrone e rispettando il budget imposto dal padrone,Lovato ha semplicemente rispettato la volontà del padrone dell'Ascoli che è quello che detiene la maggioranza delle quote societarie e non quelli che detengono chi il 2 chi il 7 e chi il 10 per 100, qua chi mette li quatrì è Bellini e chi chemmanna è Bellini e nessun altro,se l'affare si fa è perchè Bellini lo vuole,se l'affare non si fa è perchè Bellini non lo vuole,punto.


asnkvola 30 Giugno 2016 01:06

Lapadula non costava 80000 mila euro per esattezza,ma circa 130000 mila da dare al Teramo ,più l'ingaggio da dare al giocatore per soli 6 mesi di contratto,poi sarebbe tornato al Parma!Grassi è costato 120000 mi là per un anno e mezzo di contratto ed era di nostra proprietà,le cose caro capiscione di Monticelli fattele raccontare bene,Lapadula in estate siamo stati bruciati da Di Giuseppe,in inverno non costava più 4 becchi,bisognava fare uno sforzo economico,qualcuno visto che eravamo primi ha pensato bene di non fare............Io non do colpe,a me la questione Lapadula non mi ha fatto ne caldo e ne freddo,10 milioni di euro in più o 10 milioni di euro in meno a Bellini non gli stuzzicano nemmeno un dente,ricordate le sue parole appena è arrivato,disse ora il problema dei soldi è l'ultimo dei problemi,abbiamo le spalle larghe,questo disse..........Ne ha fatti nella vita Bellini di affari più redditizi di Lapadula,voi vi state preoccupando per senza niente,Bellini sta costruendo una società che si reggerà da sola,con il vivaio,con uno stadio all'avanguardia ecc.ecc. e voi che fate? Lavato vai via per colpa tua Bellini ha perso un sacco di soldi...... Ahahahahahaha,Bellini 10 milioni di euro persi per l'affare Lapadula li tiene spicci dentro i cassettini di casa ,povera vu,in Ascoli non ci sta lavoro e voi pensate ai mancati introiti di Lapadula,poverame..........


Frash 30 Giugno 2016 07:00

Asknvola....con tutte le stronzate che dici si può scrivere un libro......sei ridicolo...ed è un complimento!!!


carlo 30 Giugno 2016 08:44

Ciao Lovato, tuttosport ti aspetta, ora ti puoi sbizzarire nel calciomercato, ma con la penna....eehhehe


Gigi 30 Giugno 2016 09:41

Non mi stupisco di niente nè di chi critica nè di chi applaude.
Tanto saranno gli stessi soggetti che magari adesso dicono, mo scì, c'aveme Giaretta!! Poi magari tra un anno, diranno Giaretta, ie fatte più danne tu che Bertoldo in Francia!!!
Tanto per fare un esempio eh!! così è stato e così sarà sempre.


Marco R. 30 Giugno 2016 09:46

Noto, letti i vs commenti, che il Presidente si è circondato di collaboratori "fidatissimi" che non fanno altro che spifferare ai 4 venti dati, cifre e situazioni aziendali , quasi sempre per interessi personali, che non possono essere dominio di tutti poi è normale che si passano stagioni travagliatissime come quelle passate, soprattutto in una realtà piccola come la nostra. Cmq Sig. Lovato grazie di averci portato il Presidente e di quanto ha fatto per il Picchio buona fortuna. Parole parole parole.


Jack cdl 30 Giugno 2016 11:21

Era oraaaa!!!


stefano 30 Giugno 2016 11:27

ho letto i commenti din tutti voi, massimo rispetto per tutti ma la mia idea è che a Lovato dobbiamo dire ..Grazie !!!
se un giorno avrò la fortuna di incontrarlo glielo dirò di persana.
FORZA ASCOLI...x sempre


andrea 30 Giugno 2016 11:28

Ciao asino che vola, non preoccuparti più di tanto probabilmente è l'altitudine alla quale voli e la carenza di ossigeno che porta a certi stati, in giro ci professionisti molto bravi che curano patologie particolari, senza fretta prima che inizia il campionato un saltino ce lo farei.
saluti


paolo2 30 Giugno 2016 11:34

Marco R.... finalmente uno che la pensa come me. Ma è possibile che tutti sappiano ciò che non dovrebbe minimamente uscire dalla società????? Cifre, pseudo accordi sottobanco, risse giocatori-allenatori..... basta, ma basta veramente. Adesso che bellini si è tolto tutte le "pecore nere" dovrebbe andare tutto alla meraviglia.... però alla prima chiacchiera che uscirà sapremo da quale gola profonda proviene!


MARIO78 30 Giugno 2016 13:02

Perché accapigliarsi su Lovato ?, ormai è andato via pensiamo al presente., poteva prendere questo,prendere quello, etc. etc ormai non conta piu', conta il presente ed il futuro della squadra. Bellini ha preferito teneri i soci ascolani che tenere una figura professionale a pagamento, superata dall'assunzione di Cardinaletti nominato Amministratore unico.Non rimpiango nessuno , è come per i giocatori se non vogliono stare ad Ascoli che vadano via ce ne sono altri. La ruota gira sempre. Forza Ascoli.


sarò sempre del settembre 30 Giugno 2016 13:54

Grazie a Lovato. A curva Rozzi dico che fra qualche anno lo ringrazierai mille volte Cardinaletti. I forestieri in società, bla bla bla. Vanne a tifa' Inter e Milan coi loro cinesi.


barbara 30 Giugno 2016 16:26

2 commenti di asnk vola di 12 righe ciascuno non ho provato neanche a leggere il contenuto mi sono bastati quelli della stagione scorsa una miriade di caxxate una dietro l'altra adesso come leggo il suo nick vado oltre


rico 30 Giugno 2016 16:52

1° anno: dalla C alla B
2° anno: si rimane in B
grazie di tutto Dott. Lovato


Gino am 15 Giugno 2018 18:49

Asnkvola ora ritorna


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni