Rio 2016, Fabbrizi al comando dopo le prime qualificazioni del trap

Redazione Picenotime

07 Agosto 2016

Pellielo e Fabbrizi

Nel primo giorno di qualificazioni olimpiche a Rio de Janeiro di trap maschile gli azzurri sfoderano una prova strepitosa e sono in piena corsa per la semifinale. 

Al termine dei primi 75 piattelli, il 39enne campione sambenedettese Massimo Fabbrizi (da anni residente a Monteprandone) domina la classifica provvisoria con un perfetto 75/75 senza errori, Giovanni Pellielo lo segue con 73/75 a pari merito con l'inglese Edward Ling. Una prova straordinaria del carabiniere piceno che quattro anni fa a Londra aveva conquistato la medaglia d'argento. A quota 72 piattelli ci sono il croato Josip Glasnovic ed il ceco David Kostelecky, con 71 invece il turco Yavuz Ilnam ed il brasiliano Roberto Schmits.

Domani, dalle 14.40 italiane, gli ultimi 50 piattelli di qualificazione. Dalle ore semifinali e medal matches, con gli azzurri decisi a puntare al bersaglio grosso.  


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni