Valentino Rossi scarica Fenati: “Non credo che faremo marcia indietro”

Redazione Picenotime

15 Agosto 2016

Romano Fenati e Valentino Rossi

L'avventura di Romano Fenati con lo Sky Racing Team VR46 pare essere definitivamente giunta al capolinea dopo la sospensione per motivi disciplinari arrivata a conclusione delle prove ufficiali del Gran Premio d'Austria.

A mettere la parola fine definitiva è stato Valentino Rossi in persona durante il suo debrief al termine del Gran Premio d'Austria che il "Dottore" ha chiuso al quarto posto: "Mi piacerebbe riuscire a trovare le parole giuste. Per noi è una sconfitta perché speravamo di riuscire dove altri non ce l'hanno fatta. Speravamo di aiutare Fenati a tirare fuori il suo grande talento e di farlo diventare un pilota professionista - ha dichiarato Rossi, come riporta il sito Motorsport.com -. Purtroppo non ce l'abbiamo fatta e penso che non correrà con noi a Brno. Forse sarà con un altro team, ma per noi credo che sarà un chiusura definitiva. Non credo che faremo marcia indietro perché non è stata una scelta presa a cuor leggero - ha proseguito il nove volte campione del mondo -. Sarebbe bello potervi raccontare cosa è successo. Diciamo che delle volte Fenati dà in escandescenza e poi quando si ritorna sempre al punto d'inizio ogni tre-quattro gare, vuol dire che si ritornerà al punto d'inizio anche tra tre-quattro anni".



© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Canecchia 19 Agosto 2016 09:15

La marcia indietro la stai facendo anche tu con i risultati.....sapeto!!!!!!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni