Ascoli Basket, prende forma il nuovo progetto United Basketball Teams

Redazione Picenotime

11 Settembre 2016

Prende forma il il nuovo progetto UBT che vedrà coinvolte principalmente le realtà di Ascoli Piceno, Sant´Egidio alla Vibrata e Castel di Lama (da qualche anno ormai affiliata Ascoli Basket). 

L´idea è quella di garantire a ciascun polo la propria indipendenza ma di collaborare in maniera sistematica attraverso allenamenti, programmazione, campionati e camp.

Ubt (united basketball teams) vuol dire molto più che una semplice collaborazione, vuole dire crescere insieme verso obiettivi comuni; non solo, vuol dire anche partecipare a tutti i campionati giovanili - minibasket ed a due Senior.

Grazie a questa iniziativa il numero dei ragazzi coinvolti toccherà le duecento unità andando a costituire un polo importante della zona.

Da questa stagione sono previsti anche gli interventi di nutrizionista e psicologo, oltre alla possibilità, per chi volesse usufruirne, di accedere ad una scontistica particolare per quanto riguarda visite mediche e centro di fisioterapia.

Non ci si ferma qui, nell´arco di due stagioni si darà vita ad un gruppo under 18 di alta specializzazione e per i dodici ragazzi che saranno selezionati dal nostro staff non sarà previsto il pagamento di nessun contributo, anzi, verranno premiati con una borsa di studio gli atleti che riusciranno a combinare al meglio gli impegni scolastici e sportivi. Ovviamente questa iniziativa non pregiudicherà in nessun modo tutte le altre e ci sarà sempre la possibilità di giocare per tutti ed in tutte le fasce di età. 

Lo stage per ragazzi stranieri dell´Italian Prep Academy sarà come sempre attivo a partire da Settembre offrendo ai ragazzi locali la possibilità di confrontarsi con altre culture e lingue.

Una domenica al mese sotto la guida di coach Aniello (che rimane come coordinatore tecnico del progetto) si svolgerà un day-camp gratuito per tutti i ragazzi tesserati, occasione importante e altro segnale chiaro della direzione che si vuol prendere.

Tante iniziative dunque, ma sopratutto una struttura allargata con un potenziale enorme ed ottimi margini di crescita con l´obiettivo chiaro di puntare forte sulla "costruzione" dei giovani giocatori.

Sicuramente sarà un anno ricco di lavoro e senza dubbio colmo di attività e crescita, le attività hanno già preso il via al Palabasket di via Spalvieri, la palestra di Sant´Egidio e a partire da fine mese anche in quella di via Adige a Castel di Lama.

Per chi volesse avere informazioni per iscrizioni e corsi il contatto è info@ascolibasket.it

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni