Ascoli Piceno, Castelli: ''Nostre scuole apriranno i battenti il 19 Settembre''

Redazione Picenotime

12 Settembre 2016

Guido Castelli

''Abbiamo deciso di posticipare l'avvio dell'anno scolastico da Giovedì 15 Settembre a Lunedì 19 Settembre''. Così il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli traccia il punto della situazione sulle scuole ascolane dopo le verifiche tecniche effettuate nei giorni scorsi a causa del sisma del 24 Agosto. "Il provvedimento riguarda tutte le scuole di ordine e grado del nostro Comune, anche quelle superiori, per un totale di 29 scuole pubbliche e 5 private - aggiunge ancora Castelli -. E' un provvedimento figlio di un'ordinanza firmata da me dopo che stamane ho sentito il presidente della Provincia ed i dirigenti scolastici. Vogliamo dare la massima funzionalità ai nostri plessi ed altrettanta tranquillità alle famiglie. Abbiamo l'obbligo di avere scuole all'altezza, sicure e decorose".

Il Comune di Ascoli Piceno si è mosso fin da subito per individuare le problematiche post sismi di tutti i plessi della città, prima con tecnici comunali e poi con quelli abilitati dalla Protezione Civile: "Abbiamo avuto una rassicurazione importante e non ci sono criticità di sorta per quanto concerne la sicurezza - sottolinea Castelli -. Abbiamo comunque dovuto operare dei lavori di manutenzione aprendo immediatamente decine di cantieri in somma urgenza con la precisa volontà di garantire la massima certezza anche su aspetti di dettaglio che fanno parte dell'armonia e della congruità dei nostri plessi".



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni