Trapani-Ascoli Picchio 1-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

17 Settembre 2016

Trapani-Ascoli 1-1

Anche al "Provinciale" di Erice l'Ascoli esce con un pareggio per 1-1 contro il Trapani nella quarta giornata del campionato di Serie B. In attesa di recuperare il match con il Cesena i ragazzi di Aglietti salgono a quota 3 punti in classifica dopo aver replicato lo stesso risultato delle partite con Pro Vercelli e Spal. Nel primo tempo Orsolini si guadagna un calcio di rigore e Gatto non sbaglia dagli undici metri, nella ripresa ci pensa il neoentrato Petkovic su assist di Ferretti a siglare il gol della definitiva parità.




© Riproduzione riservata

Commenti (15)

asnkvola 17 Settembre 2016 21:22

Perez è il numero uno,ancora deve trovare e capire qual'è la porta avversaria ma per fine maggio siamo fiduciosi,del resto ad Ascoli ha molti estimatori,per quanto riguarda Favilli,tanto impegno e tutto sto fenomeno che viene dipinto non mi pare che lo è,morale della favola quando manca Cacia.....


MARIO78 17 Settembre 2016 21:42

Ottimo primo tempo dove potevamo tranquillamente chiudere due azero, nella ripresa dopo l'uscita di Orsolini e di Favilli non abbiamo più impensierito il Trapani che su una situazione dubbia ha trovato il pareggio , comunque ottimo Ascoli , adesso dobbiamo cominciare a vincere per impreziosire questi tre pareggi.


sarò sempre del settembre 17 Settembre 2016 21:57

A me sembra che Perez abbia fatto il suo dovere....e se entrava quella palla all'incrocio.....Favilli secondo me ha fatto bene e può solo migliorare. Voi pensatela come vi pare ma vedo una buona squadra.


renato psg 17 Settembre 2016 22:56

Sono convinto che oggi cacia poteva giocare anche se acciaccato ma bravo il mister a non farlo giocare meglio un attacco non esaltante oggi perché martedì e fondamentale avere un buon attacco perché con il Vicenza tre punti sono fondamentali.


asnkvola 17 Settembre 2016 22:59

Inutile che ti arrampichi sugli specchi difendendo Perez ,la squadra é buona si,l'attacco no,Perez non è di categoria e il ragazzino Faville non arriverà a 5 goal, a gennaio urge un attaccante, tre pareggi si ma siamo in fondo alla classifica, coi pareggi lontano non si va.


albardialbissola 18 Settembre 2016 00:31

secondo me Favilli farà bene...si deve adeguare alla categoria.
Perez non è da b e lo ha dimostrato anche oggi


giulio 18 Settembre 2016 03:48

La squadra a me piace........il lavoro del mister si vede eccome!!! infatti, a differenza dello scorso anno, abbiamo una chiara IDENTITA'.
A tutti coloro che continuano ad insinuare che si doveva spendere e investire di più d'ho solo un dato: il crotone è stato costruito con il budget più basso della serie B...... ed è arrivato primo. I giovani Favilli e Cassata mi sono piaciuti molto........al primo è stato negato il goal grazie ad una prodezza del portiere avversario, se avesse segnato sentivi i complimenti ora!!!!!! Avanti presidente Bellini......siamo con te!!! onore alla nostra società,un vanto davvero!!!!! sono sempre quei potenti "illuminati" (esclusi da progetto ascoli picchio) a gettare fango,screditare e polemizzare.


MarcoS 18 Settembre 2016 07:16

Chi critica a tutti i costi non è credibile... ho meno difficoltà con i rosico a parte di Tordino o del pesca club... cmq in altri campionati con squadre tipo Trapani fuori casa le abbiamo prese di santa ragione. Due punti fuori casa...sottolineo l'imortanza dei pareggi che sottraggono punti anche all avversario. ... io sono contento.


fabrizio becattini 18 Settembre 2016 08:51

sicuramente sia favili che jaady entrano causa minutaggio e presenze ovvero totte presenze euro.....
questo è quello che sicuramente sta succedendo in quanto ad entrambi un annata da titolari fissi in lega pro avrebbe fatto sicuramente benissimo,si vede chiramente che sono giovani di belle speranze ma acerbi è difficile passare dalla primavera alla serie B dove è piena di volponi e lo stesso discorso vale per cassata ma il ruolo è diveso e si nota meno e uguale orsolini dove alterna cose sublimi ad affogamenti in un bicchiere di acqua , prendete esempio da mignanelli


matteo 18 Settembre 2016 09:02

buon giorno a tutti
io penso che quello che ha detto asnkvola sia giusto in parte
secondo me favilli è un buon giocatore ma deve migliorare se vuole ambire ad essere il vice di Cacia perché anche ieri si è visto che senza di lui i gol latitano
su perez gli do ragione perché se il mister preferisce favilli a lui un motivo c sta
primo tempo buono e secondo me si puo migliorare siamo solo agli inizi . Importante non perdere le partite ma bisogna incominciare a vincere gia martedi con il vicenza


Paolo 18 Settembre 2016 10:04

Iaady, Cassata, Favilli,Orsolini (meglio degli altri sicuro)..... Io resto dell'idea che in serie B non si vada troppo lontano se questi giovani di belle speranze non siano affiancati da qualche marpione di categoria. Davanti alla porta difficilmente riusciranno a concludere spesso in gol. Correre serve ma, poi li davanti , la porta va inquadrata.....Cacia docet ! E chi gli mettiamo come spalla o come sostituto ???


destinAzione 18 Settembre 2016 12:45

L'errore di allineamento della nostra difesa in occasione del loro gol è stato grossolano e ci è costato molto caro!!!!!
Queste cose non devono succedere altrimenti si vanifica la vittoria e soprattutto si buttano via 3 punti!!!!!


sarò sempre del settembre 18 Settembre 2016 15:06

Ne riparliamo a dicembre Asnkvola.


asnkvola 18 Settembre 2016 22:51

A dicembre Perez e Favilli messi insieme al massimo avranno fatto 3 goal.....


sarò sempre del settembre 19 Settembre 2016 14:26

Non parlo di quanti gol facciano, ma di come giocheranno. Questa sarà una squadra che mandera' in rete parecchi giocatori.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni