AL BOCCACCIO LIFE "LA DUBBIA MORALITÀ" DI DANIELE FABBRI

Redazione Picenotime

09 Gennaio 2013


Con il nuovo anno continua al Boccaccio Life di Ascoli Piceno la rassegna di cabaret con "Satiriasi", l'ambizioso progetto (rigorosamente vietato ai minori di 18 anni!) che da qualche anno propone lo StandUp Comedy, ossia un genere comicità adulta, irriverente e corrosiva. Ad inaugurare il 2013, Giovedì 10 Gennaio con inizio alle ore 22, ci penserà uno personaggio dalla dubbia moralità, Daniele Fabbri.

Di fronte ad una forte crisi dei valori morali come quella che viviamo oggi, abbiamo un dovere fondamentale: alimentarla! Sicuri di essere migliori di chi giudichiamo? Sicuri di non essere come lui? Sicuri che non rinunceremmo ai nostri principi in cambio di diecimila euro? Tutti abbiamo scheletri nell'armadio, tanto vale tirarli fuori. E giocarceli come figurine!

Daniele Fabbri ci proporrà un'attenta analisi della vita quotidiana da un punto di vista sbagliato, e perciò più ragionevole! Proporrà un tranquillo pour parlér in malafede, che senza bisogno di porre domande fornisce risposte infide, meschine, divertenti e originali.

Se si parla di sesso è per provocare. Se si parla di famiglia, amore, rapporti sociali, è una scusa per parlare di sesso. E fare satira sui nostri mille tabù. Purchè se ne parli, con l'intento di portare le idee giuste alla conclusione sbagliata, e riderne fuori dall'approvazione.

La dubbia moralità del giovane Daniele Fabbri è in fondo un'ammissione di colpa: non esiste per avere ragione ma per ritrovarsi nel torto. La ragione è dell'ipocrita, la realtà è del mediocre. Chi è il cattivo tra i due...?
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni