Folgore Falerone-Grottammare, in Eccellenza arriva la sfida degli ex

Redazione Picenotime

31 Gennaio 2014

VINCENZO DE PALMA
Trasferta insidiosa per il Grottammare che, nell'anticipo della quinta giornata di ritorno di Eccellenza Marche, farà visita alla Folgore Falerone-Montegranaro, vittoriosa al “Pirani” per 2-1 con i gol di Ludovisi e D'Angelo, calciatori che non fanno più parte della rosa. Cambio anche in panchina rispetto all'andata: non c'è più, infatti, mister Cuccù sostiuito da Lattanzi. Leggi tutto

La sfida con la Folgore Falerone è anche sfida tra i tanti ex presenti dall'una e dall'altra parte.Tra le file calzaturiere hanno vestito il biancoceleste Troli, Petrucci, Rosa e quel Monaco di Monaco che segnò il gol della speranza all'andata e che detiene ancora il record di segnature stagionale per il Grottammare (4). Tra gli uomini di Zaini hanno militato nella Folgore Quintili e Ferrara.

Chi non farà sicuramente parte della trasferta di Montegranaro è il difensore centrale Vincenzo De Palma, appiedato dal Giudice Sportivo, per raggiunto bonus di gialli mentre ci sarà da verificare le condizioni di Alessandro Beni, Nicola Quintili e Giuseppe Ferrara assenti ormai da qualche settimana per acciacchi vari. Rientra, invece, Vincenzo Lombardo che ha scontato il turno di squalifica.

E' una partita importante per entrambe le formazioni: la Folgore, dopo il pari di Pagliare, vuole continuare la striscia positiva per mantenersi agganciata alla zona playoff mentre il Grottammare non può perdere colpi per non venire risucchiato nella palude dei playout in quanto la classifica è davvero corta.

La gara tra Folgore Falerone e Grottammare sarà diretta dal Sig. Filippo Ridolfi di Pesaro coadiuvato dai Sig.ri Riccardo Foroni di Ancona e Roberto Traini di Ascoli Piceno. Fischio d'inizio alle 14:30.
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni