Salernitana, Sannino rassegna dimissioni: “Passo indietro per dare serenità all'ambiente”

Redazione Picenotime

30 Novembre 2016

Giuseppe Sannino

Il sedicesimo turno di Serie B ha rappresentato il capolinea per tre allenatori del campionato cadetto. Dopo gli esoneri di Domenico Toscano ad Avellino e Serse Cosmi a Trapani anche a Salerno si volta pagina. Giuseppe Sannino, infatti, nella tarda serata di ieri ha rassegnato le proprie dimissioni da allenatore della squadra granata. Il suo successore sarà molto probabilmente Alberto Bollini. Ecco il comunicato ufficiale pubblicato stamane sul sito del club campano:

"L’U.S. Salernitana 1919 comunica che in data odierna il Sig. Giuseppe Sannino ha rassegnato le dimissioni da allenatore della prima squadra. Nel ringraziarlo per le prestazioni offerte la Società augura al tecnico le migliori fortune professionali.La seduta odierna di allenamento sarà diretta da Fulvio Fiorin".

Il 59enne allenatore ha voluto salutare i tifosi granata attraverso una lettera pubblicata sul sito Ussalernitana1919.it:

"Con molto dispiacere, facendo un passo indietro, rassegno le mie dimissioni da allenatore della prima squadra al fine di assicurare serenità all’ambiente ed al fine di dare un segnale significativo di stima verso l’U.S. Salernitana ed i suoi encomiabili tifosi che si contraddistinguono per calore, per passione e per competenza.

Ringrazio i Presidenti ed il Direttore per avermi dato la possibilità di lavorare in questa prestigiosa Società.

Saluto con affetto i dirigenti, i collaboratori ed i calciatori che con grande professionalità si sono impegnati e battuti per la maglia che indossano.

Auguro alla squadra ed ai colori sociali i più ambìti traguardi  che ampiamente meritano.

Con deferenza.

Giuseppe Sannino".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni