Stadio Del Duca, tra una settimana Ascoli-Latina: i lavori vanno avanti

Redazione Picenotime

03 Dicembre 2016

Continuano i lavori allo stadio "Del Duca" che tra una settimana dovrà ospitare la partita interna dell'Ascoli Picchio contro il Latina, primo dei tre match casalinghi che la squadra di Aglietti dovrà affrontare nel mese di Dicembre.

Vi proponiamo una fotogallery con istantanee realizzate questa mattina che testimoniano lo stato dei cantieri su tre lati dell'impianto ascolano: lo scheletro di quella che sarà la nuova Tribuna Est, i lavori di rimozione di gran parte della copertura della Tribuna Ovest e la composizione sempre più importante della tribuna mobile sostitutiva installata sotto la Curva Sud a pochi metri dalla linea di porta.


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Ilsegugiobianconero 03 Dicembre 2016 09:46

Dr. Victor "Castelli" Frankestein
E cosi il Del Duca, dato per morto, torna dall'oltretomba.. brutto come la peste..ma vivo.. costretto ad essere non-vivo e non-morto..fino a quando il presidente non lo rifarà


albardialbissola 03 Dicembre 2016 10:33

Ora i lavori procedono normalmente...così la tribuna potrebbe essere pronta per marzo...curva e tribuna ovest la prossima settimana...se il comune si fosse svegliato prima quanti problemi avremmo evitato...vabbè l importante è che ora finiscano


Gian Piero 03 Dicembre 2016 12:16

Caro segugio bianconero, non so se sei un vero segugio del Picchio, ma per me che ho vissuto il Del Duca da sempre, indicarlo come :"brutto come la peste", è una vera e propria bestemmia! Il Del Duca tornerà a nuova vita e noi avremo il privilegio di avere uno stadio, un campo che è stato vetrina di incontri epici calcato dai migliori calciatori. Uno stadio in periferia avrebbe cancellato tutti i nostri ricordi, sarebbe stato anonimo e vuoto di storia. Pazzesco solo pensarlo! Forza Picchio sempre.


PRENESTINO BIANCONERO 03 Dicembre 2016 12:57

Il problema vero è la squadra! Che va ricostruita come si deve nel prossimo mercato di gennaio.


Il marchese del grillo 03 Dicembre 2016 17:24

O gianpiero ma quale storia. Allora la Juve ke ha cambiato stadio non ha storia? Ma ke dici sse' stupidagini!!! Uno stadio nuovo costava di meno e sarebbe stato in un luogo meno angusto del del duca che se per miracolo dovessimo tornare in A bloccherebbe mezza citta' per una giornata intera... Cmq noi siamo l'Ascoli....


Massi70 06 Dicembre 2016 07:19

Grande prenestino bianconero.condivido in pieno!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni