Ascoli, Cardinaletti a Radio Capital: “#SOSAAA sta andando avanti bene come promesso”

Redazione Picenotime

03 Gennaio 2017

Andrea Cardinaletti

L'amministratore unico dell'Ascoli Picchio Andrea Cardinaletti è intervenuto questa mattina in diretta alla trasmissione radiofonica "Capital Holiday" sulle frequenze di "Radio Capital" per illustrare come sta procedendo la raccolta fondi #SOSAAA attivata dal club di Corso Vittorio Emanuele dopo il terremoto che ha colpito il Centro Italia lo scorso 24 Agosto. 

"Il nostro club raccoglie tanta attenzione nel territorio e riveste una grande importanza sociale, gruppo e giocatori hanno pensato che si dovesse fare qualcosa - ha detto Cardinaletti -. Il progetto è nato subito dopo il terremoto del 24 Agosto, una sensibilizzazione che Società e a città hanno sentito di avere in funzione di un sisma che ha colpito anche la città di Ascoli, seppur in maniera meno grave rispetto all'epicentro. E' partita quindi questa iniziativa aprendo immediatamente un IBAN per una raccolta fondi tuttora attiva, con le principali squadre di calcio di Serie A che hanno offerto maglie da mettere all'asta. Abbiamo deciso di destinare la raccolta ad un capito ben definito nella ricostruzione, l'emergenza "Gioco e Sport", un tema importante per mantenere i riflettori accesi su queste aree dando speranze ed impulsi positivi ai bambini ed ai giovani attraverso la creazione di nuovi spazi educativi dedicati allo sport - ha aggiunto l'amministratore unico bianconero -. Ogni volta che ci chiedono di partecipare ad una partita amichevoli o a spettacoli teatrali proponiamo la nostra raccolta fondi, stiamo andando avanti bene come avevamo promesso e sia calciatori che tifosi partecipano sempre con costanza".




© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Giulivo 03 Gennaio 2017 09:37

Le squadre di serie A che partecipano alla raccolta fondi offrendo maglie mentre pagano milioni di euro di ingaggi.
L'elemosina è una brutta cosa


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni