Ascoli Picchio, prolungato di un anno il contratto di Davide Cinaglia

Redazione Picenotime

09 Gennaio 2017

Davide Cinaglia

Davide Cinaglia ha prolungato di una stagione il suo contratto con l'Ascoli Picchio in scadenza il 30 Giugno 2017. E' stato depositato oggi il nuovo accordo fino al 30 Giugno 2018 tra il 22enne difensore romano ed il club di Corso Vittorio Emanuele, un'operazione che comunque non esclude una partenza del centrale in questa sessione di calciomercato.



Quest'anno Cinaglia ha collezionato solamente 4 presenze in campionato (tutte da titolare, l'ultima a Frosinone il 13 Novembre) per un totale di 285 minuti. Nel torneo cadetto 2015/2016 furono 25 le gare giocate con la maglia bianconera con un gol contro il Livorno, mentre nella prima stagione nel capoluogo piceno in Lega Pro scese in campo in 18 occasioni. 


© Riproduzione riservata

Commenti (10)

Gstar 09 Gennaio 2017 17:09

Dopo Mogos, altro "colpo" di mercato....Cinaglia!!!!
Mo sci che stiamo a cavallo...povera nu...
Ps: bisognerebbe anche scrivere, a onor del vero, che nel torneo cadetto 2015/16 oltre le venticinque presenze, sono state ben 64 (SESSANTAQUATTRO) le pappine che abbiamo preso anche grazie a questo bel gioiellino..


Roma 09 Gennaio 2017 19:20

daje ragà ricambia la fiducia della Società con coraggio senza più timore di nessuno


ascoli tutto il resto è noia 09 Gennaio 2017 19:28

il rinnovo è dovuto soltanto al fatto che cinaglia va in scadenza nel 2017 e per non perderlo a zero euro visto che ha solo 22 anni la societa' si tutela con un altro anno di contratto ,lo fanno tutti,ennesima riprova che su questo sport non ne dici una giusta,se avesse rifiutato il rinnovo sarebbe stato ceduto molto probabilmente a gennaio , a prescindere del valore di cinaglia è una operazione nella norma, una curiosita' quante volte hai visto giocare mogos?secondo me ti confondi con mogol ma quello scriveva canzoni ahahah prova con la musica forse li' qualcosa di buono ne viene fuori....


alfredo 09 Gennaio 2017 20:41

Gstar ma il basket proprio non ti interessa? Prova forse e' più facile da capire


domenico 09 Gennaio 2017 21:07

Quando un giocatore non vuole andare via, che si fa :Sì rinnova il contratto, si dà in prestito e poi fuori Dalle Pa....e capisci me!


Potenza Picena 09 Gennaio 2017 22:40

Contento per te Cino , sei uno di quelli che piace alla curva che non si tira mai indietro e da sempre tutto! Fai parte dello zoccolo duro che ne ha passate di ogni...ottenendo però una promozione ed una salvezza ! ehohoh forza magico picchio !!!


Gstar 09 Gennaio 2017 23:06

Scusate, quindi, un giocatore (non adatto alla serie B, forse forse alla lega pro) che non vuole andare via, adesso che ha ottenuto un rinnovo di contratto accetterà di andare in prestito, con la rosea prospettiva che ha descritto perfettamente il signor Domenico?
Io credo che, di fronte ad un acquisto sbagliato, si stia cercando di mettere una toppa molto peggiore del buco..che tradisce la stessa mentalità che viene applicata, nel diverso caso di Orsolini, cioè FARE I SOLDI, non importa come..
Qui stiamo giocando al "gatto col topo" e ci fanno credere che i gatti siamo noi, ma lo sappiamo tutti che non è così..però mi voglio fidare di voi, grandi procuratori e direttori sportivi capitanati dal signor Noia Noioso...


Mario 09 Gennaio 2017 23:28

Gstar, spegni il Commodore 16 e torna alla vita reale.


Gstar 09 Gennaio 2017 23:46

A me poi mi viene da ridere..se fosse come dite voi grandi procuratori e grandi DS, "un'operazione di routine", non esisterebbero giocatori svincolati a paramentro zero..tutti rinnoverebbero i contratti nella speranza che qualcuno li rilevi..e invece così non è...anzi i giocatori a paramentro zero ci sono, di tutte le età e di tutti i ruoli e stanno anche aumentando a detta delle ultime statistiche..pure nel basket..


ascoli tutto il resto è noia 10 Gennaio 2017 09:57

gstar lascia perdere questo sport ti ci fai male....certo che ci sono giocatori svincolati in tutte le categorie come dici tu ,ma vanno in regime di svincolo quando ormai sono da rottamare, o sono buoni e non rinnovano per andare a guadagnare di piu' o per andare a giocare in squadre piu' blasonate da quella attuale di appartenenza,e cinaglia scarso o non scarso che sia ha solo 22 anni non è difficile da capire provaci.....l'importante è che non dimentichi le 3 letterine il tuo marchio di fabbrica, poveri nuia


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni