Emergenza neve e terremoto, scendono le utenze senza energia elettrica

Redazione Picenotime

20 Gennaio 2017

Continua a scendere il numero dei clienti senza energia elettrica in Abruzzo, grazie all'impegno dei 1400 tecnici di E-distribuzione, arrivati da tutta Italia per fronteggiare l'emergenza. 

Nonostante il permanere di condizioni avverse, con aree difficilmente raggiungibili, secondo le stime di E-distribuzione sarà possibile portare entro la notte a meno di 30.000 il numero complessivo dei clienti ancora senza energia dagli attuali 45.000, così suddivisi:

- L'Aquila: verso la normalizzazione del servizio

- Teramo - 31.000

- Pescara: 9.000

- Chieti: 5.000.

Continuano senza sosta gli interventi di riparazione guasti e installazione di gruppi elettrogeni in coordinamento con la Protezione Civile e le istituzioni. 

Dall'inizio dell''emergenza la task force di e-distribuzione, in campo con 600 mezzi operativi e più di 500 gruppi elettrogeni, ha progressivamente rialimentato circa 172.000 utenze.




© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni