Ascoli, Bellini al CdS: “Progetto triennale per tornare in A ed onorare memoria Rozzi”

Redazione Picenotime

27 Gennaio 2017

Francesco Bellini

Il patron dell'Ascoli Picchio Francesco Bellini è in procinto di tornare in Italia dopo circa due mesi di assenza e domani pomeriggio è prevista, insieme alla signora Marisa, la sua presenza all'Orogel Stadium "Dino Manuzzi" per la gara con il Cesena valida per la 23esima giornata del campionato di Serie B.

Questa mattina è stata pubblicata sulle pagine del Corriere dello Sport, nel contesto di un'approfondita inchiesta di Xavier Jacobelli sul mondo Ascoli, un'interessante intervista al numero uno di Corso Vittorio Emanuele.

"Noi abbiamo in corpo la cultura del lavoro e del sacrificio. Siamo piceni - ha dichiarato Bellini -. Ci vorranno anni per tornare quelli che eravamo, prima della grande crisi e terremoto. La mia gente soffre in silenzio, sfinita dalla burocrazia, il suo primo grande nemico, il primo grande nemico dell'Italia - ha evidenziato il patron bianconero che poi si è focalizzato sulla parte sportiva -. In tre anni ho maturato una discreta esperienza nel mondo del calcio. Ho capito che, se vuoi avere una grande squadra, devi, prima di tutto, costruire una società che sia seria, onesta, pulita. Ho voluto un management efficiente, ho tracciato un progetto triennale che ha come obiettivo la riconquista del massimo campionato. L'Ascoli vanta 16 stagioni in Serie A e 20 in Serie B, è una delle società più antiche del calcio italiano, è arrivato il tempo di tornare dove merita di stare, non sarà facile, ma sono convinto che ci riusciremo, anche per onorare la memoria di Rozzi. E quindi, basta prestiti, basta giocatori che ad Ascoli venivano solo per lucrare un ingaggio, togliendo spazio ai nostri giovani. Orsolini è solo la punta dell'iceberg: per nostra fortuna ne abbiamo altri come lui, destinati a crescere e a rendere l'Ascoli sempre più forte - ha aggiunto Bellini -. Lo stadio? Il nostro nido dovrà essere moderno e funzionale e lo sarà. Il terremoto ha imposto la fine della Curva Sud, ma abbiamo supplito con una struttura mobile. Ora ci aspettano due partite consecutive in trasferta: meteo permettendo, avremo il tempo di effettuare gli interventi necessari per riprIstinare l'agibilità - ha proseguito il patron bianconero -. Non ho preso l'Ascoli per soldi, non ne avevo bisogno e nemmeno l'ho fatto per acquisire fama. Non mi interessa. Grazie a Dio, nell'arco della mia vita ho raccolto ciò che ho seminato. Ho preso l'Ascoli per amore verso la mia terra, perchè anche un Ascoli nuovo, moderno, organizzato, con i conti a posto l'aiuti a ripartire dopo il terremoto. Lo sa che l'ultima nevicata ha sfasciato completamente il mio garage? Non importa. Ricostruiremo anche quello. Mia moglie e i miei figli, Roberto, 36 anni e Carlo, 32 anni, sono sempre più contagiati da quest'avventura. Io non m'immischio nella conduzione tecnica della squadra. Mi interessa che l'Ascoli venga apprezzato per ciò che fa sul campo e fuori dal campo. La nostra forza? Siamo persone serie".


© Riproduzione riservata

Commenti (43)

JOE RICCI HAMILTON CANADA 27 Gennaio 2017 10:53

GRAZIE E SEMPRE FORZA ASCOLI!!!!!!!!


Stefano Regio V 27 Gennaio 2017 10:59

Spero che anche i "tifosi" più criticoni capiscano che fortuna abbiamo ad avere come presidente il signor Francesco Bellini.
Se l'Italia è soprattutto gli italiani avessero questa mentalità allora saremmo anche una nazione migliore. Forza Picchio!!!


simosbn74 27 Gennaio 2017 11:03

Finalmente presidè un intervista degna di nota. Questa volta meriti solo applausi.


Ripano 27 Gennaio 2017 11:07

Avanti Bellini! Avanti Picchio!!


condor77 27 Gennaio 2017 11:11

Ma come si fa a non amarlo!!!!! Grande Presidè!!!!


Luca 27 Gennaio 2017 11:30

Un Grande!!!


ROZZI PER SEMPRE 27 Gennaio 2017 11:35

Onorare la memoria di Rozzi le conferisce onore, grazie Presidente! Non abbiamo aspettato invano, finalmente arrivano parole che sono un tripudio di emozioni per il cuore e accrescono e rendono ancor più radicato l'orgoglio di tifare questa squadra, L'UNICA!!!


marco Santarelli 27 Gennaio 2017 11:41

Bravo Stefano RegioV
Condivido e sottoscrivo in pieno il tuo pensiero.
Potrà peccare di inesperienza nel settore calcistico,


andrea da porto sant elpidio 27 Gennaio 2017 11:58

grazie di esistere presidente francesco bellini so ascolano ne so fiero.......forza ascoliiiiii


paolo2 27 Gennaio 2017 12:14

Che bella intervista, da pelle d'oca. Si presidente siamo persone serie!!!!


fa 27 Gennaio 2017 12:15

era ora ....un intervista fatta con il cuore...


mimmo 2 27 Gennaio 2017 12:24

grazie, Presidente.


Sarò sempre del settembre 27 Gennaio 2017 12:26

Parole sante Stefano V regio. Non finirò mai di ringraziare il presidente e i soci. ORA TESTA AL CESENA E VENDICHIAMO LA SCONFITTA DELL'ANNO SCORSO!


Ripano 27 Gennaio 2017 13:10

Mancano i commenti di alcuni....

Veramente strano....


Paolo65 27 Gennaio 2017 13:11

Semplicemante perfetto grande PRESIDENTE.


nello colli del tronto 27 Gennaio 2017 13:24

cosi mi piace President, ora vinciamo a Cesena, daje!


albardialbissola 27 Gennaio 2017 13:36

Bellissime parole...sogno


domenico 27 Gennaio 2017 13:55

DOPO QUESTA DICHIARAZIONE RILASCIATA DAL PRESIDENTE, DOMANI SI VINCE 3AO ,FAVILLI PEREZ ORSOLINI SIETE D'ACCORDO? SE NON SIETE D'ACCORDO PERCHE' NON LO SCRIVETE? COSÌ LUI "ILGRANDE" COME QUALCUNO SCRIVE QUI!SVEGLIA......!


Algoritmo 27 Gennaio 2017 14:00

Perfetto programma triennale andare
in serie A dopo questo secondo serie B
con Società e squadra veramente forti.


Ascolano sportivo doc 27 Gennaio 2017 14:15

Una casa si costruisce su fondamenta solide, così come una grande squadra si costruisce da una società forte.E' quello che il presidente sta facendo!!Parole dettate dal cuore.Grazie!!!


Darius 27 Gennaio 2017 14:20

Grazie Presidente
Non molliamo, mai


Marco Santarelli 27 Gennaio 2017 14:37

Scusate,mi è partito x errore il commento incompleto.
Volevo dire che nonostante si occupi di calcio da pochi anni, e quindi non sia ancora molto esperto in materia, l'impegno e la serietà non si discutono.
Grande Presidente!!


solo l 'ascoli 27 Gennaio 2017 14:37

sulla persona non ci sono mai stati dubbi almeno personalmente,ha ammesso da quel grande signore che è di avere commesso qualche errore vista anche la poca esperienza nel settore ( anche perche' consigliato male aggiungo io) ma li ha sempre pagati di tasca propria , non si è mai tirato indietro quando c'era da mettere mano al portafoglio ( anche se qui qualcuno ha scritto il contrario ) x la squadra le strutture e lo stadio ,bellini ha scelto ascoli contro i propri interessi non lo dico l'ha detto cicoianni un paio di mesi in una splendida intervista rilasciata qui su picenotime , in inghilterra(crystal palace + di 20000 abbonati l'anno e 25000 spettatori di media in tutte le partite casalinghe )avrebbe avuto un bacino d'interesse maggiore e introiti dalle pay tv imparagonabili con la nostra serie a e serie b, la sua è stata una scelta di cuore e io gle ne saro' sempre grato vada come vada,tornando alla partita di domani sara' una gara in salita non facciamoci grandi illusioni ,con il senno del poi sara' + semplice preparare ferrara quando avremo una partita e una settimana di allenamenti in + sulle gambe probabilmente recupereremo anche qualche giocatore importante che non guasta mai ,noi non giochiamo una partita ufficiale da un mese( e la settimana scorsa tra neve gelo e terremoto ci siamo allenati + in palestra che sul campo e non + la stessa cosa fidatevi...) il cesena ne ha gia' giocate due e la differenza di ritmo si fara' sentire soprattutto nella prima parte di gara ,se riusciremo a non prendere goal nei primi 30' 35' minuti potrebbe diventare + semplice fare risultato , la pressione sara' tutta dalla parte del cesena che ha un assoluto bisogno di vincere visti anche gli ultimi risultati che lo hanno relegato al terzultimo posto in classifica , noi dovremo essere lucidi e corti e non concedere campo e spazio a giocatori come ciano e garritano che negli spazi possono diventare devastanti x noi, speriamo bene ,buona giornata


... senza polemica ma.... 27 Gennaio 2017 14:37

FELICIOLI ...... prestito MILAN
CASSATA ........ prestito JUVENTUS
GATTO .......... prestito ATALANTA
FAVILLI ...........prestito JUVENTUS
SKILI o come si chiama ... prestito JUVENTUS
JADID ..... prestito UDINESE
HALBERG ....... anche se andato via prestito
UDINESE
Scusate quali sarebbero I NOSTRI GIOVANI ...

MANARI di proprita e buon giocatore NON CONSIDERATO

PAOLINI di proprieta e anche lui buon giovane Sta si in rosa ma .... quanto giochera '' ...

se puntiamo ai giovani di NOSTRA PROPRIETA SARA' IL CASO DI FARLI GIOCARE ? .... anche perche non abbiamo preso nessuno per rinforzo quindi .......


franco 27 Gennaio 2017 15:19

Grandissimo Presidente!!! Avanti così!!! Grazie grazie grazie


Teramano mortificato 27 Gennaio 2017 15:21

Altro che ritorno in serie A....
Venghi cavaliere venghi l'aspettiamo in lega pro


barbara 27 Gennaio 2017 15:51

prima ti devi salvare dalla lega pro..... poi puoi aspettare asene teramano.....


gino 27 Gennaio 2017 16:18

senza polemica ma, pensa a sostene l'Ascoli e stop.


MARIO78 27 Gennaio 2017 16:31

Una intervista di altri tempi di quelle che venivano pubblicate sul Guerin Sportivo o l'Intrepido , sono fiducioso che tutto possa avvenire- Avanti Picchio Forza Presidente- Per il teramano mortificato gli siamo vicini per le disgrazie del territorio abruzzese non alimenti polemiche stucchevoli ed infruttuose.


San Marco 27 Gennaio 2017 16:40

Stefano Regio V . Copia e incolla . Concordo perfettamente, bravo. Francamente , poche volte in vita mia , avevo avuto l'occasione di leggere cose così vere, sicere, pulite dette con il cuore, a differenza di tanti politici nazionali che non ti ci fanno capire mai nulla... !! Orgoglioso di questo Presidente, di questa Societa', orgoglioso di Amare questi colori. Sempre ForzaAscoli.


albardialbissola 27 Gennaio 2017 16:41

I prestiti sono con diritto di riscatto...vuol dire che se li rivogliono indietro li devono pagare...gli ascolani giocano se sono pronti altrimenti non giocano e vanno dati in prestito..io penso che il presidente si riferisse ai giovani dell under 17 in giù...ciccoianni tempo fa disse che avevamo prospetti molto validi...ma qua si vuole tutto e subito...ma siiii chi se ne frega...a Cesena giochiamo con l under 17 piena di ascolani e andiamo in a...e tutti contenti...ahahah


PRENESTINO BIANCONERO 27 Gennaio 2017 17:50

Di prestiti, voi mi insegnate, ne esistono diverse forme. E credo che una società come l'Ascoli non possa proprio prescinderne. Certo, questo non significa che si debba rinunciare a valorizzare giovani di proprietà. Direi che il Presidente è' sto un po' troppo tranchant,


Potenza Picena 27 Gennaio 2017 18:29

ONORE AL POPOLO PICENO CHE SI RAPPRESENTA CON LA STORICA MAGLIA DEL PICCHIO !FIERI DELLE NOSTRE RADICI DELLE VITTORIE CONQUISTATE IN A CONTRO TUTTI E IN CASA DI TUTTI ,IN QUESTO MOMENTO NON POTEVAMO AVERE PRESIDENTE MIGLIORE PER FAR SI CHE LA STORIA SI RIPETA ! ONORE A BELLINI CHE HA COSTRUITO UNA SOCIETÀ CHE NEL CALCIO È UNA RARITÀ E QUESTO LO DICONO GLI ADDETTI AI LAVORI DI TUTTA LA NAZIONE ! RICAMBIO IL SALUTO DI SAN MARCO E NE INVIO UNO A GLI ULTRAS 1898 . STRATOSFERICI !


senza polemica 27 Gennaio 2017 19:16

ci mancherebbe amico sempre sostenere il picchio ... pero'...... non mi pare di aver detto una corbelleria semmai il presidente in questo caso e abbastanza confuso ... nessun giovane e nostro e a giugno rimaniamo senza nessuno di questi giusto ???? ..


asnkvola 27 Gennaio 2017 19:52

Un solo uomo al comando .........Il suo nome è Francesco,il suo cognome è Bellini,SCANZETEVE!!!!!!!!!


Sarò sempre del settembre 27 Gennaio 2017 19:55

Tranquillo Ripa' chi non commenta qui è sul post di Cacia.....tanto è solo lì che può prendere spunto per criticare.....l'unica vera cosa che interessa a certi nick.....


Mario 27 Gennaio 2017 19:56

Grande PRESIDENTE!!!
Riuscire a fare prevalere le critiche dopo un intervista del genere è da folli.
Oggi, grazie a lui, Ho camminato a tre metri sopra terra


Francesco Ascoli For Ever 27 Gennaio 2017 19:59

Effettivamente avere un presidente così e un grande orgoglio come lo è essere tifosi del nostro magico picchio un abbraccio immenso a tutti il nostro territorio che speriamo non debba piu soffrire ,e comunque vada solo e sempre Forza Picchio unico grande amore


L'ASCULA' 27 Gennaio 2017 21:10

Bellini ha preso l'Ascoli in macerie.........solo ed esclusivamente perché vuole bene ad Ascoli ed al popolo Piceno........
Ricordatevi e non dimenticate il nostro stato d'animo e le prospettive che avevamo prima del 06 Febbraio 2014.........
FORZA PICCHIO


Toscano DOC 28 Gennaio 2017 11:06

Avevo postato questo commento ieri pomeriggio ma qualcosa deve essere andato storto e non è stato pubblicato... mi ripeto ora: Grande Presidente, non finirò mai di ringraziarla, e questa intervista commuove! Saluti a San Marco e Forza Picchio!


Mauro 28 Gennaio 2017 17:13

Il presidente è una garanzia ma mai illudersi. Meglio una dignitosa serie B che una disastrosa serie A


Cobra 28 Gennaio 2017 17:35

Quest'anno si potrebbe andare ai play off..non mi sembra impossibile. Ovviamente la salvezza prima di tutto


Pietro 07 Febbraio 2017 10:59

Il Presidente ha messo le persone giuste al posto giusto,
parlo ovviamente di Cardinaletti e Giarretta,
uno staff medico ed atletico buono, da rivedere forse lo staff tecnico........personalmente il gioco non mi entusiasma.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni