Ascoli Pallamano, sconfitta per 28-22 a Città Sant'Angelo

Redazione Picenotime

19 Febbraio 2014

ASCOLI PALLAMANO
Nell’ultima partita del girone di andata del campionato di Serie B maschile, l’Ascoli Pallamano esce sconfitto dalla difficile trasferta contro i leader della classifica.

Una partita che si è  mostrata per quasi tutti i 60 minuti equilibrata, i padroni di casa hanno sempre mantenuto il vantaggio ma non hanno mai ottenuto un cospicuo distacco nel punteggio, messi in difficoltà dalla buona prestazione dei bianconeri. Solo nel finale del primo tempo la compagine abruzzese riesce ad approfittare di qualche distrazione di troppo dell’Ascoli e chiude il primo tempo sul punteggio di 15-12.

Durante la seconda frazione di gioco gli equilibri rimangono stabili, con i bianconeri che cercano di recuperare il punteggio. Solo nel finale del secondo tempo, complice la stanchezza ed una panchina che non permetteva grandi possibilità di forze fresche, i padroni di casa aumentano il vantaggio che poi si trasformerà nel punteggio finale di 28-22.

Nonostante l’Ascoli sia uscito sconfitto da questa dura prova le note positive ci sono eccome, la voglia di voler rientrare sempre in partita, la grinta mostrata dai ragazzi in campo che se anche allo stremo delle forze lottavano su ogni palla, fanno ben sperare per una maturazione completa della squadra, considerando anche il fatto che la rosa bianconera è composta da elementi molto giovani e quindi le prospettive per il futuro non possono che essere rosee.

Nel corso del match, da sottolineare la superba prestazione del portiere Francesco Di Gialluca, capace di disinnescare le innumerevoli minacce avversarie. Giunti a metà della stagione, è tempo dei primi bilanci per poter dare un giudizio alle prestazioni offerte dai bianconeri fino ad ora. La compagine ascolana, si piazza per ora al quarto posto della classifica con 12 punti, avendo ottenuto su sette partite, 4 vittorie e 3 sconfitte.

In tutte le gare disputate, l’Ascoli ho dimostrato di non essere inferiore ad alcun avversario, dando battaglia ad ogni avversario, anche a quegli avversari che sulla carta erano nettamente favoriti. Rispetto alla stagione passata, enormi sono i passi avanti mostrati dai ragazzi ascolani, che mostrano di aver acquisito più consapevolezza nei loro mezzi. Ovviamente nello sport non si finisce mai di ricercare un miglioramento, ecco perché i ragazzi dell’Ascoli Pallamano hanno voglia di continuare su questa striscia per continuare a migliorare ed ottenere sempre più risultati positivi.

Il prossimo appuntamento con la Pallamano, vede l’Ascoli impegnato nella trasferta a l’Aquila, partita che si disputerà Sabato 1° Marzo 2014 e aprirà il girone di ritorno del campionato.

TABELLINO

Città Sant'Angelo: Giausante, Facchini (1), Presutti (2), Di Domenico (2), Florindi (6), Giarrocchi, Martellini (4), Remigio (12), D'Arcangelo, Guedra (1), Travaglini, Potenza, Milosevic, Colleluori. Allenatore: Milosevic

A.S.D. Ascoli Pallamano: Di Gialluca F, Mucci An, Gabrielli, Mucci Al (8), Di Giualluca A, Salvi (1), Angelini D (5), Angelini V (1), Ferretti L (1), Ferretti M, Perla (3), Damiani (3). Allenatore: Mazzocchi - Di Gialluca A.
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni