Moto3, Fenati conclude positivamente i test a Jerez de la Frontera

Redazione Picenotime

20 Febbraio 2014

ROMANO FENATI E FRANCESCO BAGNAIA
Si conclude con un bilancio più che positivo il primo ciclo di test invernali per lo Sky Racing Team VR46, che da Almeria a Jerez de la Frontera migliora set up e feeling con le nuove moto, rimanendo sempre nel gruppo di testa.

Al termine dei test ufficiali sul circuito andaluso, partiti in ritardo a causa della nebbia di stamattina, Romano Fenati e Francesco Bagnaia raccolgono i primi dati con entusiasmo. La giornata si chiude con un sesto posto per Romano nella classifica generale dei tre giorni (miglior tempo di 1’46’’650): l’ascolano oggi si è concentrato sulle ultime soluzioni di ciclistica proposte dalla KTM. Ottavo Pecco (1’46’’674), sempre in testa alla classifica nella fase iniziale di oggi. Peccato per la caduta al terzo giro, che gli ha tolto la possibilità di combattere per le posizioni di testa.          

In questi primi tre test della stagione abbiamo provato tante soluzioni, raccogliendo una bella quantità di informazioni che saranno sicuramente molto utili – spiega il Team manager Vittoriano Guareschi -. Siamo sempre stati molto competitivi, tra i primi in classifica. Sicuramente il bilancio è positivo, non potevamo cominciare meglio con un team tutto nuovo e i ragazzi che dovevano acquisire il giusto feeling con le moto. Adesso ci aspettano gli ultimi test prima dell’inizio della stagione che affrontiamo con una consapevolezza maggiore della nostre potenzialità”.

© riproduzione riservata

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni