“Penso che un sogno così” al Teatro Ventidio Basso di Ascoli

Redazione Picenotime

25 Febbraio 2014

BEPPE FIORELLO
Con l’arrivo della bella stagione, avrete voglia di un weekend di relax? Allo stesso tempo, però, amate il teatro? Camera con poltrona può essere un’ottima occasione per vivere un’esperienza di turismo culturale nelle splendide città della nostra regione. Si tratta di un pacchetto turistico-teatrale promosso dal Consorzio Marche Maraviglia e dall’AMAT che abbina spettacoli di qualità a soggiorni d’incanto nella nostra regione.

Due sono le possibilità acquistabili al momento: una legata allo spettacolo "Penso che un sogno così" con Beppe Fiorello al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno Sabato 22 Marzo e l’altra a Futura spettacolo di danza del Balletto di Roma su musiche di Lucio Dalla a Civitanova Marche il 4 Aprile.

Penso che un giorno così è uno spettacolo che sta raccogliendo grandi successi di pubblico e critica scritto con Vittorio Moroni per la regia di Giampiero Solari, un omaggio personale e affettuoso a Domenico Modugno. Giampiero Solari – che firma anche la regia di Futura – afferma che “mettere in scena le canzoni di Lucio è raccontare le emozioni che emergono dalla sua esperienza e dalla nostra, è ballare su quel flusso misterioso che ognuno di noi ha dentro la testa”. Su questa traccia danzerà il Balletto di Roma, compagnia di danza contemporanea fra le più importanti e attive del panorama nazionale, coreografata in questa occasione da Milena Zullo.

I pacchetti di Camera con poltrona variano da 72 a 80 euro a persona – a seconda della struttura scelta, sempre comunque di ottima qualità - e comprendono pernottamento in hotel, cena/aperitivo e biglietto per assistere allo spettacolo a teatro.

Per maggiori informazioni s può consultare il sito www.amatmarche.net o contattare il Consorzio Marche Maraviglia 071/2133845, info@maravigliatravel.it.
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni