Ascoli Piceno torna in Olanda per rivitalizzare il turismo dopo il terremoto

Redazione Picenotime

02 Marzo 2017

Ascoli Piceno torna nuovamente in Olanda. La città marchigiana infatti parteciperà all'evento/fiera "Italie Evenement" che si terrà in primavera ad Amsterdam (dal 19 al 21 Maggio) per presentare le proprie bellezze e peculiarità. Un altro importante tassello nella strategia tesa a rivitalizzare il turismo dopo gli eventi sismici degli ultimi mesi.

"L'Amministrazione Comunale - sottolinea il sindaco Guido Castelli - si sta adoperando anche autonomamente, in aggiunta a ciò che dovrebbe essere di competenza della Regione, per sollecitare l'incoming verso Ascoli di quelle che sono popolazioni che già negli anni scorsi hanno manifestato una certa propensione per la nostra città".

E' la seconda volta che la città di Ascoli avrà occasione di partecipare ad un evento in terra olandese, era già accaduto  dal 27 al 29 Gennaio scorsi in occasione della fiera "Little Italy". 

"Vogliamo permettere ai nostri operatori alberghieri e turistici di vivere bene - aggiunge Castelli -. Sono in programma altri appuntamenti promozionali sia in italia che all'estero, in particolar modo a Rimini e Berlino. Vogliamo dare forza e solidità alla nostra voglia di sostenere il territorio ed il tessuto socioeconomico". 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni