Ascoli Picchio-Cittadella 2-1, i momenti chiave del match

Redazione Picenotime

18 Marzo 2017

Ascoli-Cittadella 2-1

L'Ascoli torna al successo dopo cinque turni battendo 2-1 il Cittadella nella 31esima giornata del campionato di Serie B. Decisivo un gol di Orsolini a quattro minuti dal 90', un preciso colpo di testa su cross di Gigliotti (nell'azione brutto colpo al naso per il talento bianconero). Proprio il difensore francese aveva siglato il gol del momentaneo 1-1 dopo il vantaggio ospite su rigore più che dubbio realizzato da Litteri. Arbitro Aureliano protagonista in negativo, discutibile anche il rosso diretto a Iori sul finale della prima frazione. Bianconeri ora a quota 38 punti in vista del prossimo impegno sul campo della Salernitana.





© Riproduzione riservata

Commenti (19)

Raffinato 18 Marzo 2017 20:17

Che gioia oggi!!!
Che esultanza sotto la Sud!!!
Diversi giocatori hanno capito che non giocano solo in una squadra, ma rappresentano in città e un territorio.


Ceascu 18 Marzo 2017 20:48

Purtroppo abbiamo un mister che sta facendo come sacchi con Van Basten ,e alla fine se ne andrà nella sua regione e tornerà alla sua dimensione di mediocrita


Sbn74 18 Marzo 2017 21:39

O CEASCU tu ti meriti un PETRONE .... se non c era Aglietti avevi 10 punti ...... guarda on che materiale lavora ......UN MIRACOLO




Mario 18 Marzo 2017 21:41

Ceucescu, perché nen chemince tu, a revattene


paolo 18 Marzo 2017 21:59

Che palle sto cusace !!! Vedrete che lo chiameranno ad allenare il Real o il Bayern.......


gabrio 18 Marzo 2017 22:03

A MISTER aglietti solo grazie con la rosa a disposizione ha compiuto un mezzo miracolo.


paul 18 Marzo 2017 22:32

Credo che Ceascu abbia raggione .
Spiegatemi un po'voi che ci capite, perche' si ostina a giocare con due centravanti che si annullano a vicenda.E perche' tiene fuori Gigliotti che è in forma e fa giocare il Polacco che è fuori forma,e perche' tiene fuori Orsolini,lo fa giocare solo mezz'ora a partita,sapendo che è un giocatore di categoria superiore.Io credo che questo è pggio di quello che è andato al Cataia


vincenzo 18 Marzo 2017 22:50

stupendo il gol di gigliotti, ed era buono pure quello di cacia!!!


Marco Santarelli 18 Marzo 2017 23:04

Vittoria importantissima per la classifica ed il morale, il momento difficile è superato.
Pur non condividento la posizione estrema di Ceascu, solo un appunto mi sento di fare al Mister;
Gigliotti è un gran calciatore (aveva ragione solo l'ascoli) e francamente non riesco a capire come faccia a tenerlo in panchina preferendogli Augustyn, il francese è nettamente superiore sia nella fase difensiva sia in quella di impostazione del gioco, Gigliotti-Mengoni TITOLARI FISSI PLEASE !!


Guy 18 Marzo 2017 23:22

Non era facile superare il peso delle tre sconfitte, dopo verona una grande prova di carattere che fa ben sperare, con il rientro di Giorgi ci sono i presupposti per un gran finale! Occorre tornare a vincere al Del Duca con continuita' !


Sbn74 18 Marzo 2017 23:28

Ti spiego tutto e subito Paul. .... DATTE ALL IPPICA. ..... SENZA AGLIETTI OGGI AVEVI SÌ E NO 12 13 PUNTI CO QUESTO ORGANICO......

LUI SA BENE CHE AUGUSTIN E QUELLO CHE È MA SA ANCHE CHE GIGLIOTTI VA CENTELLINATO PERCHÉ NONE AL TOP E NON PUÒ SEMPRE GIOCARE .... COME METTERE OROSOLINI IN PANCA NON È UNA PUNIZIONE MA SERVE AL GIOCATONE PER RICARICARE LE BATTERIE SCARICHE ED ECCOTI IL RISULTATO ..ENTRA ED E IL MIGLI ORE IN CAMPO ....

VAI A FARTI UNA BIRRA CON ... PETRONE


.


asnkvola 19 Marzo 2017 00:09

Forse dimenticate tutti una cosa,io Cittadella era in 10 ed il suo allenatore ha tolto tutti gli attaccanti facendosi schiacciare.........Detto questo Gigliotti è un signor giocatore e merita di giocare a posto di un Augustyn a dir poco imbarazzante,per quanto riguarda Orsolini ,Aglietti non ha sbagliato nulla,nelle ultime uscite Orsolini è stato impalpabile,un pò di panchina lo ha rigenerato.....Sugli attaccanti devono continuare a giocare insieme visto che saranno gli stessi anche il prossimo anno,la difesa per il prossimo anno deve essere ancora ritoccata in almeno tre elementi di categoria.


ascoli tutto il resto è noia 19 Marzo 2017 09:22

e vabe' a mo ci spiega pure sbn74 ahahah in settimana hai postato e messo gigliotti tra gli scarsoni o mi sbaglio?oggi deve essere centellinato e non puo' giocare sempre,gigliotti si è riposato...... tutto il girone di andata dove non ha quasi mai giocato,nessuno in serie b dei difensori che ci sono in giro (parole del prof in tempi non sospetti) calcia come lui ,forse mammarella ma con un piede solo il sinistro gigliotti invece con entrambi i pied ed è bravo di testa dove sfrutta il suo fisicoi,avere un giocatore cosi' determinante sui calci piazzati è non farlo giocare è uno spreco che non ci possiamo permettere, 2 goal e 2 assist in solo 7 partite da titolare su 31 sono numeri importanti per la categoria, saluti alle h 10,30 si parte per fermo


Francesco 19 Marzo 2017 18:42

Ceascu the best.... Insegna qualcosa a questi leoni da tastiera! Aglietti imbarazzante


Ceascu 19 Marzo 2017 19:07

Tengo a precisare Aglietti non merita questo palcoscenico,manca di scaltrezza,intelligenza tattica,e in più si sente un guru della panchina.Arvattn in toscana


POTENZA PICENA 20 Marzo 2017 10:21

sminuire una vittoria così determinante dietro cazzate dell uno o dell ' altro .....mi sembra proprio fuori luogo! VITTORIA DEL GRUPPO NOI ABBIAMO UN GRUPPO GENTE !CHE PIACCIA O NO CON QUESTA SOCIETÀ NOI ANDREMO IN A POI VEDRETE CHE QUALCUNO DIRÀ CHE NON ABBIAMO IL MAGAZZINIERE ADATTO ALLA CATEGORIA......


Marco R. 20 Marzo 2017 12:13

Aglietti ha la rosa migliore degli ultimi tre anni, ha trovato una Società che è organicamente migliorata , arbitraggi molto meno a ns. sfavore. Non merita certi commenti ma non esageriamo neanche con le lodi .


MarcoS 21 Marzo 2017 07:01

Soddisfatto del risultato. Non capisco perché mette Mignanelli dietro e Felicioli avanti. Io li vedo di più a parti invertite.


ripano 21 Marzo 2017 16:14

Aglietti sta facendo un signor campionato con 4 giocatori esordienti in campionati professionistici, classe 97, un capitano a mezzo servizio e il leader di centrocampo appena rientrato da un lungo infortunio...senza contare un bomber che ancora deve ingranare..... io dico: sticazzi!!!!. Qualcuno dei criticoni aveva forse previsto che con questa rosa avremmo potuto raggiungere i PlayOff? Non è il miglior allenatore del mondo... ma il suo lo sta facendo alla grande, compreso quello di valorizzare i ns giovani e recuperare giocatori ormai dati per finiti.
MarcoS Mignanelli parte dietro perchè è fortissimo nelle sovrapposizioni anche se pecca un po' nella fase difensiva. Così se anche lui si sbilancia troppo sa che c'è Felicioli che lo copre, per me mossa ottima, da allenatore e non da tastierista.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni