Dalla Corea arriva la Hyundai I10, compattezza intelligente

Redazione Picenotime

08 Marzo 2014

La Hyundai rinnova profondamente la sua citycar, la I10. La nuova generazione dell’auto per città della casa coreana, è disponibile con 2 motori a Benzina (1000 da 66 cv, 1200 da 87 cv), 1 Motore Benzina + GPL (1000 da 66 cv) negli allestimenti Classic, Login, Comfort, Blue Drive, Style.

Esternamente la I10 ha linee grintose e sportive, un corpo vettura compatto in linea con il segmento a cui questa vettura appartiene. Anteriormente abbiamo un muso grintoso grazie all’ampia presa d’aria frontale, che incornicia i gruppi ottici dalla forma quasi trapezoidali che seguono l’andamento del cofano: novità assoluta è la presenza di luci diurne a led nell’alloggiamento dedicato ai fari fendinebbia, vicino ai fari stessi. Posteriormente invece un grazioso e grintoso spoiler dona dinamismo e sportività alla coda: grandi e ben visibili sono i fari che si allungano verso le porte posteriori seguendo l’andamento dei passaruota.

Entrando dentro ci troviamo un abitacolo comodo per 4 adulti, ben costruito e con materiali di qualità (numerosi i portaoggetti e simpatiche le differenziazioni tonali per gli elementi della plancia). Analizzando come di consueto la consolle centrale, è lineare e semplice: la radio cd è in sommità e in posizione central-finale vi sono le manopole del climatizzatore. Spostando l’attenzione sul quadro strumenti, è completo e di facile lettura.

Ed ora è il momento del test drive: la Hyundai I10 guidata è stata la 1000 Style da 14046 €. La Hyundai rinnova la sua piccolina, rendendola al passo con i tempi, dandole un tocco di grinta e sportività in più. La nuova I10 ha un comportamento da perfetta citycar: molto maneggevole, si guida intuitivamente, in città ha il suo habitat naturale, senza disdegnare i percorsi extraurbani.

Spazio a parte merita il motore che pulsa sotto il cofano della I10 provata: il 1000 da 66 cv. Questo motore, l’entry level della gamma a benzina, è l’ideale per chi usa l’auto stando attendo ai consumi e ai costi di gestione, non dimenticando brio, brillantezza e potenza.

Da ultimo il listino prezzi: si va da 9850 € della 1000 Classic fino ad arrivare a 14450 € della 1200 Style con Cambio Automatico (Benzina), si va da 11350 € della 1000 Classic fino ad arrivare a 12850 € della 1000 Comfort e della 1000 Login (GPL).

© riproduzione riservata


PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni