Moto3, Fenati brillante nelle prove libere del Gran Premio d'Argentina

Redazione Picenotime

07 Aprile 2017

Romano Fenati

Parte bene Romano Fenati sul circuito di Termas de Rio Hondo che, dopo il il quinto tempo fatto segnare questa mattina nelle prime libere (buon grip in pista malgrado il vento forte), ha fermato il crono a 1'50.812 nel pomeriggio, risultando secondo alle spalle di Mir, in un turno che ha visto una lunga serie di caschi rossi accendersi nei minuti finali. C'è da aspettarsi un ulteriore abbassamento dei tempi domani, a meno che non arrivi la pioggia a rimescolare le carte. Jules Danilo, debilitato da una influenza gastrointestinale, ha saltato il primo turno della mattina. Il pilota francese è riuscito invece a girare nel secondo, concludendo la giornata ventitreesimo, con il crono di 1'51.966.

Romano Fenati: "Sono contento di questa prima giornata, con la moto ho avuto subito un buon feeling. Domani faremo solo qualche piccolo aggiustamento, ma siamo pronti per le qualifiche".

Jules Danilo: "Ieri è stata veramente una giornata difficile, non mi sono mai sentito così male fisicamente come nelle ultime ore. Probabilmente ho avuto un'intossicazione alimentare e, come suggerito dai ragazzi della Clinica Mobile, ho preferito saltare il primo turno questa mattina. Questo pomeriggio il feeling con la moto era buono e questo è positivo. Domani lavoreremo al massimo nell'ultimo turno disponibile prima delle qualifiche".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni