Riserva Sentina, il 25 Aprile torna in libertà un tartaruga marina

redazione picenotime.it

20 Aprile 2017

Martedì 25 Aprile avrà luogo la liberazione di un esemplare di Tartaruga marina Caretta caretta, organizzata dalla Riserva Naturale Sentina e dal Centro di Educazione Ambientale "Torre sul Porto".

Si tratta di un esemplare che questo inverno è stato rinvenuto in difficoltà e quindi soccorso da un peschereccio della marineria di San Benedetto del Tronto. Capita purtroppo spesso che le Tartarughe marine restino intrappolate nelle reti da pesca, o che abbiano problemi a seguito dell'ingestione di buste di plastica scambiate per meduse, le loro prede preferite. L'esemplare in questione è stato curato e tenuto in osservazione presso la sede locale dell'Università di Camerino, struttura fondamentale della "Rete Regionale per la Conservazione delle Tartarughe Marine".

L'appuntamento è alle ore 09:00 presso l'accesso nord della Riserva (Via del Cacciatore), si effettuerà una visita guidata fino alla Torre sul Porto e da lì, alle ore 10:30 avrà luogo la liberazione in mare dell'esemplare.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni