Monticelli, Negro: “Seconda parte di stagione bellissima in una realtà sana”

Redazione Picenotime

10 Maggio 2017

Giuseppe Negro

L’attaccante dell’Asd Monticelli Giuseppe Negro è ritornato in questa stagione nel girone F dopo tre anni trascorsi nei campionati del “suo” Sud Italia. Il “piedino” di grande qualità non è venuto meno alle aspettative nonostante sia trascorso del tempo dall’ultima apparizione nelle Marche alla Fermana nella stagione 2013/14. Quattordici i gol messi a segno in un’annata iniziata a Civitanova Marche come capitano e conclusa al Monticelli. Al termine dell’ultima gara ufficiale ha voluto ringraziare tutti per questi ultimi mesi ad Ascoli Piceno.

Quello che ho vissuto in questa parte finale di stagione è qualcosa di bellissimo. Volevo in primis evidenziare la bravura del direttore Francesco Castelli che ha convinto me e il mio procuratore ad accettare il trasferimento a Monticelli visto che ero corteggiato da diverse squadre. Prima di firmare per questa società non potevo assolutamente immaginare cosa e come voleva dire fare calcio a Monticelli - ha dichiarato Negro -. Oggi posso fermamente evidenziare che ho lavorato in una realtà sana, circoscritta dai veri valori della vita e tutto questo grazie alla straordinarietà di uomini come il presidente Palatroni, il direttore generale Castelli, mister Stallone, il suo staff e uno spogliatoio di ragazzi favolosi. Tutti insieme abbiamo vissuto il piacere di fare calcio, e solo per una manciata di punti non abbiamo realizzato un sogno chiamato playoff. Sono certo che con tale base societaria, formata da uomini come quelli che ho citato prima, il Monticelli raggiungerà sempre le soddisfazioni sportive che il calcio ti regala”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni