Ascoli, Cardinaletti: “Consci dei rischi su Maresca ma abbiamo l'ok del presidente”

Redazione Picenotime

27 Giugno 2017

Andrea Cardinaletti

La ''Gazzetta dello Sport'' ha dedicato nell'edizione odierna un articolo a tre colonne all'Ascoli Picchio con uno screening dettagliato di Enzo Maresca, che sarà affiancato da Fulvio Fiorin sulla panchina bianconera per il prossimo campionato di Serie B.

Nel pezzo a firma di Giulio Saetta ci sono anche le parole dell'amministratore unico Andrea Cardinaletti, che ha spiegato come è scoccata la scintilla per il 37enne ex centrocampista di Juventus e Siviglia: "Il nostro progetto innovativo verte sulla valorizzazione dei giovani, meglio se italiani, ancora meglio se del territorio, come Orsolini per fare un nome - ha dichiarato Cardinaletti -. Dopo esserci guardati intorno abbiamo capito che sarebbe stato difficile trovare un allenatore esperto con la voglia di investire su di noi. Abbiamo così deciso di farcene uno in casa, delineando un identikit; grande personalità, capacità di sondare le motivazioni dei giocatori e soprattutto un approccio "friendly". Ho conosciuto bene Maresca quando ero amministratore delegato a Palermo nel 2014/2015, con Iachini allenatore e campioni quali Dybala, Vazquez e Belotti, Posso affermare che Enzo è l'uomo giusto nel posto giusto. Siamo consci dei rischi, ma abbiamo l'ok del presidente. Maresca lavorerà a braccetto con Fulvio Fiorin, che ha il patentino, oltre al calcio nel sangue e un lungo passato nelle giovanili".


© Riproduzione riservata

Commenti (68)

fa 27 Giugno 2017 09:31

se al presidente gli dicevi che c'era paperino che chiedeva 4 becchi avrebbe dato l 'ok ugualmente!!! va vene??


Nico74 27 Giugno 2017 09:32

premesso che ho fiducia nel progetto, convinto che se non fosse subentrato Bellini saremmo a giocare contro la Borgata Finocchio, dico che sarebbe meglio non parlare di rischi ma infondere autorevolezza al nuovo team tecnico in modo tale che i giocatori si pongano nei loro confronti con il dovuto rispetto che li deve portare a "sputare sangue" in campo...è quello che vogliamo, è quello che meritiamo. "il Picchio è per sempre!"


Investito 27 Giugno 2017 09:35

Già mi sento più tranquillo dopo che ho letto che sarebbe stato difficile trovare un allenatore esperto con la voglia di investire su di noi.


pippo 27 Giugno 2017 09:35

Progetto innovativo ?!? Ahahsh spendere poco adesso si chiama progetto innovativo ?!? Ahahahaha cardinaletti dice nessun allenatore esperto sarebbe venuto da noi ..e ce credo che viene a fare brutte figure ?!? I giocatori che vi chiederebbe non li prendereste ..giustamente prendiamo uno che neanche è allenatore gli prendiamo quattro giocatori tieni allenali ahahahah CHE PROGETTO MAMMAMIO CHISCE NON C'È DERMITE NU MESE PE FA STU PROGETTO


Sub 27 Giugno 2017 09:47

Nico 74 il tuo subconscio è molto critico ma il tuo conscio lo esprime molto timidamente.
Sei fiducioso nel progetto perché senno si giocava contro borgo carciofo?
Sull'infondere autorevolezza soprassediamo.
Scusa l'ingerenza


M@&$TRO 27 Giugno 2017 09:51

SEMPRE A CRITICARE, lasciamoli lavorare. Poi alla fine del caroso PESEREMO IL PELO, diamogli fiducia . REMIAMO TUTTI INSIEME DALLA STESSA PARTE................. FORZA PICCHIO SEMPRE::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::


Quizzone 27 Giugno 2017 10:13

Ma che è rischiatutto??
Forse è un progetto un po' estremo se allenatori esperti sarebbero fuggiti a gambe levate.
Quale busta sceglie, la uno la due o la tre??


luca 27 Giugno 2017 10:15

La cosa disarmante che fa cadere le braccia, è la disinvoltura con la quale fanno dichiarazioni senza senso, scelte senza una logica, ci mettono alla berlina di tutto il mondo del calcio, che si parli di giocatori promessi e mai arrivati, che si parli di stadio, di allenatori, a volte mi chiedo se lo fanno apposta o più di quello non ci arrivano.
All'inizio erano tutti curiosi ed entusiasti dell'Ascoli di Francesco Bellini, il famoso progetto, qualcuno sa che fine ha fatto? L'effetto sorpresa è finito, ormai tutti si sono resi conto.
Per tre anni ci è andata bene, ora chissà, ma come dice l'amministratore unico sono coscienti dei rischi, lo ammette lui stesso, pensate che umore può avere chi viene qua, sapendo che anche la società ha paura di aver sbagliato prima di iniziiare, roba da non crederci.
Vorrei chiedere, se questa scelta come è possibile si rivela sbagliata e i risultati portano l'Ascoli nelle sabbie mobili, cosa fanno? Via allenatore, via preparatori, via direttori? Ricominciamo tutto da capo? Non ci posso credere.


30 & 31 27 Giugno 2017 10:18

Signor Presidente seme fatte 30 faceme 31. Integriamo lo staff con un direttore della comunicazione


Amico mio 27 Giugno 2017 10:34

L'approccio friendly è il top.


Fandelpicchio 27 Giugno 2017 10:58

Volevo ricordare a tutte le persone che trovano " giustamente" spazio per criticare, che anche Rozzi a suo tempo decise di alzare l'asticella comprando e facendosi prestare giocatori di un certo livello, con il risultato che fu un anno disastroso tant'e che retrocedemmo.
Questa società merita il massimo della stima e della fiducia in tutto ciò che fa, e sinceramente stanno facendo le cose in grande e con occhi e decisioni verso il futuro, di errori ne facciamo tutti quotidianamente, ma servono a migliorarci.
Grazie grazie e ancora grazie a questa società e a tutte le persone che ne fanno parte.


Luciani 27 Giugno 2017 11:07

Bravo Nico sono d'accordo con te


Alessandro 27 Giugno 2017 11:27

" CONSCI DEI RISCHI SU MARESCA... MA ABBIAMO L'OK DEL PRESIDENTE"
A sentire una cosa del genere dall'amministratore della società c'è da sentirsi male.
In pratica sappiamo che ancora una volta stiamo sfidando la sorte, però il presidente ha dato l'ok, quello che succede succede.
Poi dite di avere fiducia e che si vede solo pessimismo intorno alla società.
Adesso è chiaro perché Cacia deve andare via, gli avrà detto sicuramente tu di calcio non capisci niente.
Che Dio ce la mandi buona.


Picchio78 27 Giugno 2017 12:04

La sincerità di certo non manca questo è da apprezzare, come è da apprezzare il rischio, perché secondo me è un bene puntare tutto sui giovani compreso il mister , poi chi ha detto che Maresca non ha chiesto determinati calciatori con determinate caratteristiche che hanno quelli che abbiamo preso e che vorrebbero prendere? Qui tutto è un problema, poi se alla fine che fate tutti ad osannare il presidente?? Ricordo che squadre come Sassuolo Benevento non hanno raggiunto tutto è subito!! È finito il tempo di spendere e spandere anche perché non è detto che vada bene anzi potrebbe essere il contrario, quindi ben venga gente giovane e motivata!!


Roberto74 27 Giugno 2017 12:13

Ci si è forse resi conto dell' errore commesso. Non sanno come venirne fuori, perchè non possono mandar via 2 non allenatori appena messi sotto contratto, con Aglietti, ancora sotto contratto o a cui va pagata la buona uscita, per pagare un quarto allantore, si va fuori budget. Quindi ci si arrampica sugli specchi per giustificare l'ingiustificabile. E' una totale scommessa, allenatore senza patentino ed espsrienza alla guida di giocatori pescati dalla lega pro che non si sono mai confrontati con la serie b. Non può andare sempre bene, come gli ultimii 3 anni,con obiettivi centrati sempre all'ultimo per il rotto della cuffia. Dire "sarebbe stato difficile trovare un allenatore esperto con la voglia di investire su di noi" avrebbe dovuto far nascere spontaneamente la domanda perchè ? Come mai ? E ci sarebbe dovuto riflettere e trovare una risposta. Meritiamo di più, ma comunque sempre Forza Picchio !


Gstar 27 Giugno 2017 12:14

Bè perlomeno stavolta ha detto una verità, che tra l'altro era chiara a tutti prima ancora che la diffondesse lui ai 4 venti:
"ABBIAMO CAPITO CHE SAREBBE STATO DIFFICILE TROVARE UN ALLENATORE ESPERTO" e mi fermo qui perchè "con la voglia di investire su di noi" non vuol dire nulla se non capovolgere la realtà, visto che è la società che investe sull'allenatore e non il contrario...ma questa chiosa era prodoromica per veicolare la supercazzola con presa per i fondelli incorporata:
"COSI' ABBIAMO DECISO DI FARCENE UNO IN CASA"...e qui signori giù il cappello perchè nemmeno i famosi Tognazzi, Noiret, Moschin e Adolfo Celi avrebbero saputo fare di meglio...amen....WLF!
ps: menomale che il Monticelli c'è!!!!!!


Ncella 27 Giugno 2017 12:21

Forse in pochi ricordano Mimmo Renna ,Ambu,,Greco,Pasinsto,chi erano?illustri sconosciuti,SEM JT IN A......


Aniello Liguori 27 Giugno 2017 12:51

Buongiorno a tutti,
Tifo Ascoli da quando sono nato,adesso ho 43 anni e sono di un paesino in provincia di Napoli.
Premesso che guardo regolarmente in TV tutte le partite del Picchio e spesso vengo ad Ascoli e ad essere sincero da quando c è Bellini presidente sono passati per Ascoli allenatori non famosissimi ma di buon livello per la categoria ma non ricordo più di tre o quattro partite dove mi sono veramente divertito e senza soffrire.
Aspettiamo a vederlo all opera Maresca che almeno è un giovane e sembra essere uno propositivo,poi se gli faranno un minimo di squadra credo e spero che ci divertiremo.
Sempre Forza Picchio


Roxi bar 27 Giugno 2017 12:53

E per gli amanti del rischio consigliamo come nuovo inno
VITA SPERICOLATA
voglio una vita spericolata come Steve McQueen, la voglio piena di guai ai ai


SEGUACE 27 Giugno 2017 12:54

Tradotto." anche a noi pare un azzardo..ma il padrone vuole così e cosi si deve fare


firicano 27 Giugno 2017 13:02

un consiglio di cuore CARDINALETTI e GIARETTA evitate le conferenze stampa create solo insicurezza e confusione, quindi lavorate per il bene del picchio in silenzio e con la testa forza ascoli


fabrizio becattini 27 Giugno 2017 13:37

io credo invece che sia la mossa giusta
è uscito ora dal campo quindi tratta i giocatori come compagni e purtroppo ultimamente i sergenti di ferro non vanno piu da nessuna parte,un tempo tatuaggi orecchini ecc non esistevano anzi non ti facevano neanche giocare ora a malincuore si è tutto capovolto e questo il presidente lo sa quindi mentalità giovane con i giovani
io ci credo per me ci divertire e con meno sofferenze (almeno spero)


Lo spaccone 27 Giugno 2017 14:36

Bene così si fa!!
O la va o la spacca!!!
E poi una una vacanza a piedi tra i leoni dell'africa centrale.
A noi il rischio ci fa un baffo.


Sbn74 27 Giugno 2017 14:42

Continuate cosi.... Solo a criticare..... Bravi! Tutti bravi allenatori e direttori sportivi e ragionieri...... quel giorno di quasi 4 anni fa però non si è fatto avanti nessuno di tutti sti capisciotti...... Anzi..... Tutti a raccomandarsi a Bellini di prendere l'Ascoli. Ora ogni cosa non va bene...... Si trova sempre il pelo........... Sempre più cinvinto che qualche hanno di dilettantismo ci faceva bene. Caccete li sordi chiacchieru! Facile parlare con il portafoglio degli altri....... Dei soldi non sudati! Non ci è dovuto nulla......... Umiltà!


giovanni 27 Giugno 2017 14:50

Più dei recenti anni trascorsi penso si stia esagerando a sproposito e denigrazione il più possibile, invece io dico che mai come in questo inizio si respira aria nuova io sono ottimista i ragazzi cercati mi paiono molto motivati, l'allenatore soprattutto.
Credo possa iniziare un ciclo Ascoli, poi me li ricordo tutti i denigratori, che se dovesse iniziare bene immancabilmente torneranno a essere tifosi incondizionati con tanto di Società oculata. Come successo con Ganz quando non si sapevano i veri motivi, tutti a dire che senza sto fenomeno saremmo andati subito in serie D. Poi quando Cardinaletti ha motivato la scelta, tutti a dire giusto deve solo venire gente motivata ma prima di sapere gia' eravamo retrocessione sapendo che si stava giudicando un calciatore da quattro gol a campionato . A quando un minimo di razionalita' ? Ho fiducia nei dirigenti.


Lex 27 Giugno 2017 14:51

Tranquilli, è pronta la richiesta in lega per abolire la regola della retrocessione.


poveri noi 27 Giugno 2017 14:54

Definire un'intervista così da dilettanti sarebbe offensivo per chi pratica qualsiasi attività per piacere e magari con una qualche capacità. Ma come si fa a dire all'inizio di una nuova stagione, quando ancora sei alla ricerca di giocatori, che "è difficile trovare un allenatore esperto che voglia investire su di noi"? E poi ci si indigna se Ganz va altrove?
Per non parlare dell'incoraggiamento a Maresca... Presidente, se ci sei batti un colpo...


Riccardo 27 Giugno 2017 14:56

X CHI AMA NON SOFFRIRE E COME DICE UN CELEBRE SPOT.....TI PIACE VINCERE FACILE.....CONSIGLIO VIVAMENTE UN ABBONAMENTO STADIO O SKY ALLA JUVENTUS......


È sempre lo stesso 27 Giugno 2017 14:57

È lo stesso che ha dichiarato: andiamo a giocare a San Benedetto, che è già assurdo di per se, considerando in più che non si erano fatti i conti con l oste.



Povero me 27 Giugno 2017 14:59

Ha battuto il colpo, ha dato l'ok.


Napul'è 27 Giugno 2017 15:04

CIAO ANIELLO

O mamma mamma mamma
o mamma mamma mamma
sai perche' mi batte il corazon?
Ho visto Maradona
Ho visto Maradona
eh, mamma', innamorato son.

-English translation-
Oh mummy, mummy, mummy
oh mummy, mummy, mummy,
do you know why my heart is beating?
I have seen Maradona
I have seen Maradona
oh mummy, I am in love.

-Espanol-
Oh mamá, mamá, mamá
oh mamá, mamá, mamá
sabes por qué me late el corazón?
He visto a Maradona
He visto a Maradona
oh, mamá, enamorado estoy.


Orgoglio Ascolano 27 Giugno 2017 15:28

Francamente dopo quello che è capitato durante questa stagione, i problemi con l'allenatore, le dimissioni non dimissioni, giocatori che a salvezza raggiunta sbottano e giustamente rivendicano il merito di un'altra salvezza miracolosa, mi chiedo cosa ha portato il nostro attuale amministratore a questa società, abbiamo assistito ad una raffica di dichiarazioni dall'inizio alla fine contraddittorie, abbiamo lo stadio peggiore di tutte le squadre professionistiche nazionali, abbiamo regalato Orsolini alla Juventus che ci ha elemosinato i soldi per il riscatto di Favilli, poi presi in giro con la vicenda Ganz, stamattina la ciliegina sulla gazzetta dello sport, dove ammette di rischiare con maresca perchè nessun allenatore esperto sposa il suo progetto, a me francamente sarà sicuramente una brava persona ma non sembra adatto per guidare la società, mette in difficoltà il presidente perchè dicendo ho avuto il suo ok, poi se le cose vanno male la gente se la prende con lui. Il presidente Bellini non sa nemmeno chi è maresca.
Circa un mese fa Battista Faraotti ci ha detto " Cardinaletti ce lo invidia tutta Italia" io caro Battista mi auguro con il cuore che le tue parole sia state dettate da attenta analisi, che ti diano rgione con i risultati sul campo, dev e dobbiamo fidarci di te, perchè se le cose facendo gli scongiuri non andranno bene cosa facciamo? incrociamo le dita e che la fortuna non ci abbandoni.
Forza Ascoli


roberto 27 Giugno 2017 15:34

Ormai è chiaro che le interviste a Bellini e Cardinaletti sono all'origine di molte polemiche . Lasciate parlare solo Giarretta e Faraotti.


Dignità 27 Giugno 2017 16:32

Bè si chiedevamo la dignità, andata a farsi f..... ufficialmente, finché le uscite a vuoto le fate qua o su altri organi di stampa locali ok. Ma per favore non parlate più sulla gazzetta, non li fate parlare per favore, per il bene di Ascoli e della sua gente.


fabrizio becattini 27 Giugno 2017 17:01

a parte il fatto che i rischi ci sarebbero con chiunque venga ad allenare .....però un conto è leggerla l intervista ed un conto è ascoltarla spesso i giornalisti fanno le domande e si scrivono le risposte io credo che x ingaggiare maresca erano tutti d accordo
poi è normale che i puntini sulle ì le mette chi paga,


A Robbè 27 Giugno 2017 17:02

A Robbè, sci ma se poi qualcuno rilascia dichiarazioni che qualcunaltro ce lo invidia il mondo intero siamo daccapo. Meglio il silenzio stampa


San Marco 27 Giugno 2017 17:21

Ma che bravi questi contestatori..!! Proprio bravi. chiederei a questi signori se hanno letto anche le dichiarazioni dei F.lli Della Valle che stanchi delle contestazioni di qualche frangia della tifoseria viola , hanno deciso di mollare tutto. Panico nel capoluogo toscano e stanno mobilitando un po' tutti per cercare di farli desistere. Forse potrebbero avere letto ( sempre questi pseudotifosi ) del gran caos che regna a Palermo dove Zamparini dapprima contestato, ora invece pregato come un santo perche' torni sui suoi passi dopo che per mesi un'avventuriero squattrinato aveva preso in giro tutta la citta'. Parliamo di Palermo una citta' di un milione di abitanti, non di Palmiano..!!Forse potrebbero aver letto dei problemi enormi del Brescia dove sperano che il buon Cellino, (buono perche' e' uno che ha fatto il presidente di diversi club oltre al Cagliari )si prenda il club delle rondinelle.Forse potrebbero aver letto anche dei "drammi " ( per fortuna parliamo di calcio )che stanno vivendo in queste ore club come Vicenza , Padova, Maceratese ( rischiano addirittura la non iscrizione al campionato ) ed alla Civitanovese che non riesce a trovare acquirenti neanche a 30.000 euro . Mi auguro che queste persone abbiano letto oppure vadano ad informarsi su questi club molti dei quali possono vantare trascorsi importanti e tifoserie altrettanto importanti. E'facile scrivere su una tastiera... molto meno facile e' invece mettersi le mani in tasca e tirare fuori ogni anno 4/5 milioni di euro per mantenere un campionato di serie B . Ma e' pressoche' IMPOSSIBILE trovare PERSONE disposte a questo. Morale: Teniamoceli strettissimi questi " DIRIGENTI" perche' poi per trovarne altri ci vorrebbe soltanto un grande miracolo. Meditate gente ... meditate..!! Sempre ForzaAscoli.


L'ASCULA' 27 Giugno 2017 17:45

Bravo San Marco........sante parole
FORZA PICCHIO.


Picchio78 27 Giugno 2017 17:52

Pienamente d'accordo con San Marco!! Tutti a criticare e non si rendono conto della fortuna che abbiamo, perché oggi come oggi le società devono essere sane, si fa presto a spendere milioni per poi fallire in un secondo!! Quindi la politica dei piccoli passi ha sempre pagato!! Va bene così prendere giocatori giovani e motivati che se esplodono ci fai tanti soldi, d'altronde il presidente lo ha detto qualche tempo fa, che vuole una società che cammini da sola, perché con il bacino di utenza che ha Ascoli non puoi fare campagna acquisti con i soldi degli abbonamenti o biglietti, quindi compri al giusto prezzo è rivendi a di più valorizzando i giovani!! Comunque poi se le cose dovessero girare bene tutti a osannare società allenatore e giocatori che oggi si criticano a eroi!!


Jeannette 27 Giugno 2017 17:52

San Marco, tutti o quasi conosciamo quelle situazioni. Ma ciò non può comportare il divieto del diritto alla critica, per di più fatta su un forum 'secondario'.... Nessuno mi pare sia andato a contestare, anzi.... In questi 3 anni non si è mai contestato e magari qualche volta si poteva anche. Cmq, se mi togli il diritto di critica per paura che qualcuno se ne vada..... Allora siamo messi malissimo, peggio che stare in serie d 'liberamente'. Tifosi sempre e cmq, schiavo e pro società a prescindere mai


Mattia 27 Giugno 2017 18:30

A me chi dice la verità ed è sincero piace molto. Forza società, forza Ascoli....ricordmece che fontana di Venanzio Antonelli viso e quasi tutti n'se conuscia nisciu....giampaolo Chi era? E seme jit in a


cuore bianconese 27 Giugno 2017 18:33

CONCORDO IN TOTO CON QUELLO DETTO DA "SAN MARCO"... PRIMA DI CRITICARE QUESTA SOCIETA' FACCIAMO UN GIRO A 360 GRADI PER VEDERE QUANTE SOCIETA' STANNO FALLENDO!!! I VARI PSEUDO TIFOSI.. PENSINO A FARE I TIFOSI E AD ANDARE ALLO STADIO.. POI SE CI SARA' DA CRITICARE .. CRITICHEREMO.. MA NON SI CRITICA A PRESCINDERE.......


CASTE300 27 Giugno 2017 18:40

BUON POMERIGGIO A TUTTI! CIAO SAN MARCO. A ME RISULTA CHE IL VICENZA ABBIA TROVATO NUOVI PADRONI, CHE IL PADOVA ABBIA PRESENTATO BISOLI E CHE A PALERMO CI SIA CONTESTAZIONE MA PER ZAMPARINI CHE PARE NON ABBIA INTENZIONE DI MOLLARE E CHE PER QUESTO SI SIA AFFIDATO AD UN COMPRATORE FINO AD ORA POCO AFFIDABILE. INTANTO PERO' E' STATO PRESENTATO TEDINO UN NEOFITA PER LA B MA QUANTOMENO "PATENTATO" E IN ASCESA VISTO QUANTO FATTO A PORDENONE. MI DISPIACE MOLTO DELLE CONDIZIONI IN CUI VERSANO MACERATESE E CIVITANOVESE MA PARAGONARLE COME STORIA ALL' ASCOLI MI PARE UN AZZARDO. REALTA' DIVERSE E PERCORSI DIFFERENTI...TORNANDO ALLE DICHIARAZIONI DI CARDINALETTI MI PAIONO VERAMENTE FUORI LUOGO. PRENDENDO PER BUONA LA PROFESSIONALITA' DEI GIORNALISTI DELLA GAZZETTA MI PARE DI CAPIRE CHE A MOMENTI DEVONO ESSERE GLI ALLENATORI A PAGARE PER VENIRE QUI E NON IL CONTRARIO


filippo 27 Giugno 2017 19:08

CARDINALETTI e GIARETTA sono due persone preparate serie e oneste sono fiducioso


Enrico 27 Giugno 2017 19:09

San marco facci il piacere non ci addolorare


mimmo vero 27 Giugno 2017 19:32

Tra critica e contestazione c'è un grande differenza....qui si stanno facendo delle critiche, ed è giusto che sia così.


maurizio x san marco 27 Giugno 2017 19:39

san marco noi guardiamo a casa nostra, a noi di firenze palermo e roccacannuccia no ce ne può fregar di meno, ma quali milioni di euro per fare la serie B ma fattele raccontare bene le favolette, sempre con le solite sleccate a litania, tu pensala come vuoi noi la pensiamo come ci pare,se bellini come dice è stufo di tenere l'ascoli per motivi suoi perchè costa troppo, faccia come si pare, sta facendo tutto da solo, sceglie persone sbagliate, gli fa i contratti poi le manda via e le deve pagare, se non trova gente capace sono affari suoi, l'ascoli non è un negozio di frutta e verdura, o pensi che andiamo in processione davanti alla villa a piangere. magari lo fari tu e chi la pensa come te. con tutto il rispetto per bellini l'ascoli esisterà anche dopo di lui. i crediti dopo 3 anni di cavolate e sparate sono terminati se la squadra gioca e vince appalusi se gioca male e perde come in questi 3 anni fischi. Ti è chiaro il concetto?


mimmo vero 27 Giugno 2017 19:45

Non meravigliamoci delle dichiarazioni di Cardinaletti...... ricordiamoci che nel calcio, ma anche nella vita avere l'amico giusto al posto giusto è fndamentale, altrimenti non si spiega che uno come Maresca senza nessuna credenziale riesca a bruciare tutte le tappe per venire ad allenare in una piazza come questa.


lupin x san marco 27 Giugno 2017 19:56

Documentati san marco Palermo fa 670000 mila abitanti. Nn scrivere eresie.


Sbn74 27 Giugno 2017 20:02

GRANDE SAN MARCO!!!!!!


fabio 27 Giugno 2017 20:03

ragionier cardinaletti da quando è ad ascoli non ha fatto nulla, ne per la squadra ne per lo stadio, le ue uscite sui giornali stanno alimentando solo polemiche in città, il suo amico Abodiora non potrà venire ad Ascoli a rassicurarci di essere in buone mani, la vita è questa, sarà una brava persona ma l'ascoli calcio ragionier cardinaletti è un'altra cosa. grazie.


Paolo65 27 Giugno 2017 20:27

Ma si criticate a prescindere , società e dirigenti , allenatori e giocatori, poi magari non venite neanche allo stadio con la scusa della curva, tribuna non finita oppure che manca la copertura, poi quando ci sono le riduzioni nelle ultime partite andate come pecore.


San Marco 27 Giugno 2017 20:40

X Lupino: Palermo con il suo interland fa molto di più di un milione di abitanti e poi visto che sei così puntiglioso anche se fossero 67000 gli abitanti , si tratta comunque di una delle poche città metropolitane italiane e ben 14 volte più grande di Ascoli Piceno. E visto che sei così preciso , perché non mi dici quali potrebbero essere i potenziali acquirenti del nostro Amato Picchio nel malaugurato caso gli attuali dirigenti si stufino delle tante contestazioni di quelli che dicono di essere tifosi.I nomi, i nomi..!! Sempre ForzaAscoli.


lupin x san marco 27 Giugno 2017 21:23

Punto primo il mio post e sulla correzione degli abitanti nn sui potenziali nomi da fare se leggi bene il mio intervento e solo su quel punto. Punto secondo l hinterland nn c entra nulla quello che conta sono gli abitanti della città nn i confini che lo circondano in quanto tutte le città anche piu piccole ti faccio un esempio cosi capisci Pescara fa 120000 circa ma il suo hinterland arriva a 250000 cioè una città grande come Verona. Penso che sono stato chiaro


ASCOLI NEL CUORE 27 Giugno 2017 21:44

ALLUCINANTE.....affermare che questa sia una societa' di dilettanti è come fargli un complimento ma tanto al Canadese che gli frega l'importante che vinca la sua squadra e cioe' la Juve


i sibillini 27 Giugno 2017 21:56

Vorrei dire ai criticoni che per avere una bella squadra e delle soddisfazioni prima bisogna avere una società solida è un progetto cosa che questa nuova società sta facendo da vecchio tifoso dell'Ascoli sono contento per una squadra di giovani motivati perché l'Ascoli non è un bancomat con gente ormai sazia che viene solo a prendere soldi


A462 27 Giugno 2017 22:55

Stiamo calmi raga, sembriamo un po' nervosi.
Dobbiamo essere più comprensivi, il dott. BELLINI, sta imparando in un campo per lui nuovo.
Non facciamo passare nulla.
Quest'anno c'è stato pure il terremoto.
Abbiamo giocato partite o a porte chiuse, saltato alcuni turni, i giocatori hanno subito lo stress delle calamita.
Questo ha consumato
molto i giocatori e tutto l'ambiente.
È stata salvezza miracolosa anche per questo.
Anche noi tifosi ne abbiamo risentito.
Adesso possiamo riprenderci, tutti operano in buona fede, stiamo calmi godiamoci questo piccolo sogno e siamo soddisfatti.
Il calcio è bello perché non è una matematica.
Facciamo gli auguri di cuore a questa città che sta reggendo tante batoste anche economiche.
Auguri ai malati di Ascoli, affinché il contagio sia sempre più efficace.
Andiamo allo stadio in 10.000, basta tv o bar.
Noi ascolani siamo anche un po' orgogliosi, nelle discussioni tutti vorremmo aver ragione, e forse ognuno ne ha un po'.
Ma adesso è il momento della rinascita, della compattezza, della comprensione.
Abbiamo un giocattolo che ci rende orgogliosi, ma che deve diventare uno strumento di coesione sociale.
FORZA ASCOLI FORZA ASCOLANI FORZA BELLINI E SIGNORA.


San Marco 28 Giugno 2017 00:45

X lupino: Palermo ha 672398 abitanti, Ascoli Piceno 49203 abitanti, ed è esattamente 13,66 volte più piccola, e' come se tanto per fare un paragone, l'Ascoli dovesse giocare con la squadra di un paesino di 3601 abitanti..Questo per fare chiarezza. Ti ricordo anche che Palermo oltre ad essere capoluogo di una delle regioni più grandi d'Italia e' anche città metropolitana insieme a Roma, Milano, Napoli ecc.Per quanto riguarda invece i nomi dei potenziali acquirenti dell'Ascoli Picchio , ( che secondo alcuni denigratori andrebbero a sostituire la tanto contestata dirigenza attuale) lungi da me dal pretendere una tua risposta ,consapevole del fatto che giammai potresti farne uno .Visto che sei così attento e puntuale nelle risposte, io avevo anche posto questo quesito e tu invece hai voluto disquisire sul numero degli abitanti. Saluto ed apprezzo molto i commenti di Mattia, Sbn74, Picchio 78, I sibillini, Aniello, A 462, Paolo65, cuore bianconese , giancarlo pasinato, fabrizio Becatttini, Ripano ecc. Sempre ForzaAscoli.


Marco 28 Giugno 2017 06:52

Ma rischia con la roba tua....


forza picchio 28 Giugno 2017 09:18

rivoglio antonini bellomo milanovic canini del fabbro mitrea benedicic petagna di marco ecc ecc ,visto che giorgi bianchi cacia almici li abbiamo ancora sotto contratto ,voglio giocatori di categoria capito? ci siamo salvati al'ultima giornata e oltre a cacia il migliore giocatore del'ascoli in quella stagione è stato jakub jankto che molti in questo periodo di due anni fa' scrivevano le stesse cose di oggi,chi è quisse,jankto gioca in serie a nel'udinese ed è nazionale della repubblica ceka, ciao


POTENZA PICENA 28 Giugno 2017 10:18

GIUSTO FARE CHIAREZZA COME HA FATTO SAN MARCO (TIFOSO VERO)! MA IL POPOLINO DI CONTESTATORI....C ' ERA QUANDO IN SERIE C COL BOMBER VEGNADUZZO SI PERDEVA SI IN CASA CHE FUORI ? POI SI APPLAUDIVA UNA SQUADRA CHE AVEVA PRESO TRE SCHIAFFI IN CASA DALL ' AQUILA E NON MUOVEVA MAI LA CLASSIFICA RESTANDO SUI BASSIFONDI. MA VERAMENTE QUALCUNO HA NOSTALGIA DI QUEI TEMPI?! RAGAZZI È ORA DI COMPATTARSI MA VERAMENTE ...NOI SIAMO LA STORIA...NOI SIAMO IL POPOLO PICENO...AVANTI PICCHIO !


lupin x san marco 28 Giugno 2017 11:27

Continui a nn capire io ho fatto un intervento sul numero degli abitanti visto che io secondo i tuoi numeri nn miei ho sbagliato di 2398 abitanti mentre tu hai di 330000 cioè una città grande come bari . Quindi la morale della mio intervento accertati prima sui numeri dato che ci sono le enciclopedie internet o ripassare la geografia visto sei molto confuso su questo argomento.


Gstar 28 Giugno 2017 12:15

Scusate, ma veramente a voi sostenitori del "tutto va bene madama la marchesa" a voi che "finchè la barca va, lasciala andare" sfugge che:
- in tre anni abbiamo cambiato tre volte tutto lo staff tecnico e dirigenziale;
- siamo arrivati al punto che nessun allenatore con esperienza e quindi anche col patentino vuole venire a lavorare qui;
- si fanno conferenze stampa per prendere i fondelli la gente: vedi caso Mangia e vedi dimissioni di Aglietti, ma vedi anche il caso Cacia dove cosa sia successo nessuno lo sa;
- non si sa come siamo arrivati e soprattutto come siamo rimasti in serie B;
- qualcuno si è presentanto dicendo che avremmo fatto grandi cose, anche se personalmente mi sarei accontentato di vedere qualche bella partita di pallone, e invece sono tre anni di travasi di bile...
...insomma se sfugge tutto questo o se a questo si può rispondere "era meglio quando non pagavamo bollette e stipendi?"; "cacciate i soldi voi e poi fate come vi pare"; o addirittura "guardate la Maceratese e la Civitanovese che non si iscrivono al campionato" io penso che siamo arrivati non alla frutta ma all'ammazzacaffè..
aggiungo che guardare indietro o addirittura a chi sta peggio non è un esercizio utile e salutare in nessun ambito della vita..
aggiungo che abbiamo una realtà a km0, il Monticelli, con cui tutto lo staff dell'Ascoli dovrebbe specchiarsi;
aggiungo che quando il braccio di ferro che abbiamo innescato tra la fortuna e l'incapacità di "fare calcio" vedrà soccombere la prima e uscirà fuori la verità spappata, voglio vedere quanti saranno gli innamorati del picchio nello staff dirigenziale, a partire dal presidente, che avranno la forza e la determinazione di fare mea culpa e ripartire...
sono stato un po' lungo...chiedo scusa...amen...WLF!


Ripano 28 Giugno 2017 13:43

Gstar la penso esattamente all'opposto di come la pensi tu.


fabrizio becattini 28 Giugno 2017 14:03

io invece su alcune cose sono d accordo su altre no
sul wlf d accordissimo
ciao g star


Mauro 28 Giugno 2017 14:30

Gstar sono totalmente d'accordo con te. E dopo la conferma del ripano de la ripa, Lo sono ancora di più. WLF


A462 28 Giugno 2017 16:04

OTTIMISMO, se tutti siamo d'accordo sul WLF abbiamo un punto in comune su cui riparitre.
WLF E FORZASCOLI


Gstar 29 Giugno 2017 12:26

ciao Fabry...un abbraccio ;)


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni